Internazionali tennis 2016 | Fognini ko, Raonic e Seppi al secondo turno | Risultati 9 maggio

Internazionali d’Italia 2016. Rsultati di lunedì 9 maggio. Torneo maschile

Internazionali Tennis Roma 2016. Torneo maschile. I risultati di lunedì 9 con 11 partite di primo turno.

Le partite del tardo pomeriggio: Zverev acuisce il periodo di crisi di Dimitrov, lo batte 6-1; 6-4 e si guadagna il secondo turno con Federer in una sfida che si preannuncia affascinante. Thiem, con un break sul 5-4 del terzo set, fa sua la sfida tutto talento con Dolgopolov. Stupisce l’eliminazione di Monfils con Bellucci (6-2; 7-6). Nel secondo set, il brasiliano ha rimontato da 5-3 con Monfils al servizio per portare la sfida al terzo. Nel tie break Bellucci si è imposto 7-2.

18.00: Deludente eliminazione all’esordio per Fognini sconfitto 6-1; 7-6 da Garcia Lopez. Tipica prestazione alla Fognini. Incostante e nervoso, Fabio cede nettamente il primo set e si ritrova sotto 3-1 nel secondo prima di entrare finalmente in partita e rimontare il rivale con il controbreak che lo lancia sul 3-4. Il momento favorevole prosegue e Garcia subisce la maggiore tecnica dell’azzurro. Sotto 5-6; 15-40, lo spagnolo sventa due set point e piazza quattro punti di fila che trascinano il set al tie break. Persa l’occasione, Fabio si disunisce e perde nettamente 7-1. Peccato, questa era una partita che si doveva e poteva vincere.

17.30: Rientro con vittoria per Seppi che si impone su Pospisil con due tie break (7-5; 7-2) e passa al secondo turno con Gasquet. Molto bene Andreas che conferma di trovarsi molto a suo agio sul Pietrangeli. Impresa sfiorata per il giovane Sonego che costringe Sousa al terzo set nel quale il portoghese si impone 7-5 con break decisivo sul 5-5. Tra i due tennisti ci sono ben 300 posizioni di differenza nel ranking.

14.20: Raonic elimina Cecchinato 6-4; 4-6; 6-4 e passa al secondo turno contro Kyrgios. Sconfitta più che onorevole per l’azzurro. Perso il primo set per un unico break subito, nel secondo Cecchinato riesce a strappare la battuta al canadese, va a servire per il set sul 5-3, si fa breakkare a sua volta ma riesce di nuovo ad allungare in risposta nel decimo game per il 6-4. Nel terzo, l’azzurro tiene la scia di Raonic poi, sul 3-3, il break che consente a Milos di chiudere un incontro più difficile del previsto con l’ulteriore brivido di tre break point annullati a Cecchinato da 0-40 nel game finale.

14.00: Kyrgios non lascia scampo a Caruso e, come da pronostico, lo elimina con un netto 6-1; 6-2. Troppo il divario tra i due. Per il tennista siciliano, comunque, il ricordo di un primo turno Masters, eventualità che difficilmente si ripeterà in futuro.

13.00: Richard Gasquet è il primo qualificato di giornata al secondo turno. Il francese si impone 6-3; 6-0 contro il connazionale Benneteau, ancora non al meglio dopo il rientro dall’infortunio. Dal 3-3 del primo set, nove game di fila per Gasquet che chiude la pratica in poco più di un’ora di gioco.

Internazionali 2016 | Risultati 9 maggio

Garcia Lopez b. Fognini 6-1; 7-6(1)
Raonic b. Cecchinato 6-4; 4-6; 6-4
Kyrgios b. Caruso 6-1; 6-2
Seppi b. Pospisil 7-6(5); 7-6(2)
Sousa b. Sonego 6-7; 6-3; 7-5

Gasquet b. Benneteau 6-3; 6-0
Zverev b. Dimitrov 6-1; 6-4
Thiem b. Dolgopolov 6-3; 3-6; 6-4
Kukushkin b. Coric 7-6; 5-7; 6-4
Bellucci b. Monfils 6-2; 7-6(2)

Gulbis b. Karlovic 6-7; 6-2; 6-3
Sock b. Pella 5-7; 7-5; 6-3

Internazionali 2016 | Programma lunedì 9 maggio

Internazionali Tennis 2016. Oggi, lunedì 9 maggio, il programma del Masters maschile propone 12 incontri di primo turno.

E’ la giornata degli azzurri con cinque rappresentanti in campo. Fabio Fognini, a un anno dagli ottavi raggiunti nel 2015, comincia il torneo contro un avversario ostico, lo specialista della terra battuta Guillermo Garcia Lopez. Fabio avrebbe voluto giocare sul Pietrangeli. Gli organizzatori, invece, lo hanno piazzato sul Centrale alle 16 circa. Il pronostico è dalla sua parte, considerando anche le buone prestazioni offerte nei recenti tornei ma la vittoria non è così scontata, soprattutto se Fabio dovesse fare le bizze come spesso gli capita.

Seppi torna in campo, dopo oltre un mese di stop per curare l’anca, contro Vasek Pospisil, non certo un terraiolo. Ad Andreas è stata concessa la splendida location del Pietrangeli. Poche speranze per le tre wild card Cecchinato , Sonego e Caruso, opposti rispettivamente a Raonic (alle 12 sul Centrale), Kyrgios e Sousa, tutti e tre reduci dai quarti di finale raggiunti la settimana scorsa al Masters di Madrid.

fabio-fognini-internazionali-tennis-roma-2016.jpg

Non solo azzurri in campo. La sessione serale sul Centrale, alle 19.30, si apre con il confronto tra Dimitrov e Zverev che mette in palio il secondo turno con Federer. Sul Pietrangeli, nel tardo pomeriggio, Thiem, possibile outsider del torneo, debutta con Dolgopolov, entrambi inseriti nel possibile ottavo dello stesso Federer.

Sul GrandStand (ex Supertennis Arena), il programma si apre e si conclude con i francesi. Alle 11, il derby Gasquet-Benneteau. In serata Monfils-Bellucci. Sul campo 4, il match tra Coric e Kukushkin decreterà il primo avversario di Murray, atteso oggi a Roma dopo la sconfitta rimediata da Djokovic nella finale di Madrid. Si rivede anche Gulbis. Per il lettone, reduce dalle qualificazioni, c’è Karlovic. Per il vincitore c’è Tsonga.

Ultime notizie su Internazionali d’Italia - Tennis Roma

Tutto su Internazionali d’Italia - Tennis Roma →