Video: chi controlla il controllore?

Peter Cokell era un agente di polizia in servizio da tempo presso un centro commerciale di Bristol, in Inghilterra. Tra i suoi compiti c’era quello di controllare che nessuno rubasse la merce dai negozi e quel nessuno includeva, ovviamente, anche lo stesso Cokell.Nel video che trovate qui sopra lo vedete, in divisa, intento a rubare

Peter Cokell era un agente di polizia in servizio da tempo presso un centro commerciale di Bristol, in Inghilterra. Tra i suoi compiti c’era quello di controllare che nessuno rubasse la merce dai negozi e quel nessuno includeva, ovviamente, anche lo stesso Cokell.

Nel video che trovate qui sopra lo vedete, in divisa, intento a rubare due videogiochi per Playstation 3, Call of Duty: World at War e Kill Zone 2. Li mette nel cappello e tenta in ogni modo di non farsi notare, ottenendo l’effetto contrario.

Ha aspettato che il negozio stesse per chiudere e una volta disattivati i vari dispositivi di controllo ha salutato i colleghi ed è tornato a casa. Uno di loro, però, si è accorto di tutto e il giorno successivo, dopo averlo affrontato, ha sporto denuncia.

Cokell, 34 anni, è stato condannato a 12 mesi con sospensione della pena, al pagamento dei due videogiochi – poco più di 70 sterline – e a 70 ore di lavoro non pagato. Alla fine il 34enne ha deciso di ritirarsi dall’Arma.

Via | LiveLeak

I Video di Blogo