Juventus-Carpi 2-0 | Risultato Finale: gol di Hernanes e Zaza

Juventus-Carpi 2-0: gol di Hernanes e Zaza | Risultato finale

Juventus-Carpi in diretta | 1 Maggio 2016
LIVE

Juventus

Hernanes 42′
Zaza 80′


2



0

Carpi


JUV


90′


CAR

90′


  • 12:20 – 10 minuti al fischio d’inizio del match.


  • 12:29 – Squadre in campo.


  • 12:31 – Calcio d’inizio.


  • 2”

    Possesso palla tutto juventino in questi primi due minuti.


  • 3”

    Piccolo risentimento muscolare per Morata; si scalda Zaza.


  • 4”

    Verdi ha cercato in inserirsi palla al piede nell’area bianconera, ma è stato fermato dai difensori di Allegri.


  • 7”

    Prima occasione per la Juve! Grande lancio in verticale di Bonucci per Pogba che in area di rigore ha calciato al volo costringendo Belec a rifugiarsi in calcio d’angolo.


  • 9”

    Azione corale del Carpi, che è riuscito a conquistare un angolo.


  • 12”

    Ritmi abbastanza lenti, come era lecito aspettarsi.


  • 14”

    Tiro dal limite di Hernanes ribattuto involontariamente da Morata.


  • 15”

    Dopo un lungo giro palla sulla trequarti del Carpi, Alex Sandro ha crossato al centro per Morata che ha colpito di testa non riuscendo ad inquadrare lo specchio.


  • 18”

    Ottimo inserimento senza palla di Bonucci, che ha anticipato Zaccardo all’interno dell’area carpigiana.


  • 21”

    Ottima azione in contropiede del Carpi, arrivato alla conclusione con Verdi; Buffon si è opposto con il piede al tiro dell’ex empolese.


  • 22”

    Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Suagher ha provato la girata non trovando per poco la porta.


  • 27”

    È sempre la Juve a fare la partita. Bene anche il Carpi, che si sta difendendo con ordine.


  • 28”

    Ammonito Mandzukic per simulazione, ma ha sbagliato l’arbitro Irrati; c’era un fallo di Gagliolo sul croato in area di rigore e non il contrario.


  • 30”

    Ammonito Martinho per un fallo sulla trequarti su Cuadrado.


  • 32”

    Colpo di testa di Mandzukic alto di poco sopra la traversa.


  • 36”

    Tiro dalla distanza di Bonucci respinto da Romagnoli.


  • 39”

    Conclusione di Morata deviata in angolo da Romagnoli.


  • 42”

    GOOOOOOOOL DELLA JUVE!!!! Rete di Hernanes con un tiro dal limite dell’area!


  • 45”

    Tiro dalla lunghissima distanza di Pogba; palla alle stelle.


  • 45”

    3 minuti di recupero.


  • 45’+2′

    Brutto fallo di Crimi su Mandzukic; ammonito il carpigiano.


  • 45’+3′

    Fine primo tempo allo Stadium.


  • 13:34 – Le squadre stanno rientrando in campo.


  • 46”

    13:35 – Iniziato il secondo tempo. Nella Juve è uscito Morata ed è entrato Zaza.


  • 49”

    Doppio tentativo di Sabelli; il primo rimpallato e il secondo svirgolato in angolo.


  • 51”

    Ammonito Rugani per un fallo al limite dell’area.


  • 53”

    Punizione a giro di Verdi alta sopra la traversa.


  • 56”

    Carpi più coraggioso in questo secondo tempo; baricentro alto per la squadra di Castori.


  • 59”

    Colpo di testa tentato da Rugani sugli sviluppi di un calcio d’angolo; palla alta sopra la traversa.


  • 61”

    Tiro alle stelle di Asamoah.


  • 64”

    Cross basso di Alex Sandro bloccato da Belec.


  • 66”

    Cambio nel Carpi: fuori Martinho e dentro Lasagna. Attaccato a due punte per Castori.


  • 67”

    Tiro alto di Lasagna.


  • 68”

    Ammonito Bonucci per proteste.


  • 71”

    Juventus abbastanza statica in questo secondo tempo. Allegri non sta apprezzando l’atteggiamento dei suoi giocatori.


  • 74”

    Secondo cambio nella Juve: fuori Cuadrado e dentro Lichtsteiner.


  • 74”

    Secondo cambio anche nel Carpi: fuori Crimi e dentro Porcari.


  • 75”

    Cross pericoloso di Lasagna che ha attraversato tutta l’area di Buffon.


  • 76”

    Gran bomba di Porcari dalla lunghissima distanza!!! Palla fuori di pochissimo!


  • 78”

    Ritmi molto bassi nella Juventus. Il Carpi è pienamente in partita.


  • 79”

    Juve ad un passo dal 2-0! Per pochissimo Bonucci non è riuscito a deviare in rete su un cross dalla trequarti di Lichtsteiner.


  • 80”

    GOOOOOOOOOL DELLA JUVE!!! Gol di Zaza con un colpo di testa su cross di Pogba.


  • 84”

    Anticipo decisivo di Romagnoli su Zaza nell’area di rigore del Carpi.


  • 85”

    Terzo cambio nel Carpi: fuori Verdi e dentro De Guzman.


  • 85”

    Terzo cambio anche nella Juve: fuori Asamoah e dentro Sturaro.


  • 88”

    Possesso palla carpigiano in questo finale del primo tempo.


  • 90”

    Conclusione di Zaza rimpallata dalla difesa del Carpi.


  • 90”

    Ammonito Lichtsteiner per proteste.


  • 90”

    3 di recupero.


  • 90’+1′

    Ammonito Pogba per un fallo al limite dell’area.


  • 90’+3′

    Ammonito Hernanes per proteste.


  • 90’+4′

    Triplice fischio finale! Per la decima volta consecutiva in casa la Juve non ha subito gol.

Juvetus-Carpi | Formazioni Ufficiali

12:20 – Ecco le formazioni ufficiali di Juventus-Carpi. Allegri ha scelto di puntare ancora una volta sul 3-5-2, lasciando a riposo qualche titolare. Il Sassuolo si schiererà invece con un 3-5-1-1 nel quale sarà Verde a fare da raccordo tra il centrocampo e l’unica punta Mbakogu.

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Bonucci, Evra; Cuadrado, Pogba, Hernanes, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Morata.

Carpi (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, S. Romagnoli, Suagher; Sabelli, Crimi, Cofie, Martinho, Gagliolo; Verdi; Mbakogu

Juventus-Carpi 0-0 | 1 Maggio 2016

Oggi alle ore 12:30 la Juventus ospiterà allo Stadium il Carpi. Per i bianconeri sarà la prima partita davanti ai propri tifosi dopo la vittoria matematica dello Scudetto, sancita lunedì scorso dal successo della Roma contro il Napoli. Se si pensa all’inizio di questa stagione quasi nessuno avrebbe puntato nuovamente sulla Juventus per la vittoria del campionato e certamente nessuno avrebbe scommesso un solo euro sul successo matematico con 3 giornate di anticipo. La rimonta dei bianconeri è stata semplicemente epica ed ha riscritto le statistiche della Serie A; mai nessuna squadra era infatti riuscita a vincere il titolo dopo aver conquistato appena 12 punti nelle prime 10 giornate.

La Juventus, invece, ha avuto la forza di ripartire ed anche il merito di crederci inanellando 24 vittorie nelle ultime 25 partite giocate. La mentalità vincente è nel DNA di questi giocatori, che sicuramente non faranno sconti neanche oggi agli avversari, anche per non rischiare di allentare troppo la tensione in vista della finale di Coppa Italia contro il Milan in programma il prossimo 21 maggio all’Olimpico di Roma.

Per questa prima partita post Scudetto, Allegri ha fatto un’eccezione comunicando ai giornalisti presenti alla conferenza stampa 5 sicuri titolari: Buffon, Rugani, Evra, Alex Sandro e Morata. Probabilmente dovrebbero rifiatare alcuni titolarissimi come gli attaccanti Dybala e Mandzukic, lasciando dunque spazio anche a Simone Zaza. Probabile anche la presenza di Hernanes in cabina di regia al posto di Lemina, titolare in quel di Firenze. Possibile, infine, l’inserimento nell’11 titolare di Pereyra nel ruolo di rifinitore.

Per quanto riguarda il Carpi questa partita è sicuramente molto più importante. Gli emiliani sperano di trovarsi difronte una Juventus distratta alla quale poter strappare almeno un pareggio che sarebbe preziosissimo nella lotta per non retrocedere. A questa trasferta non prenderanno parte gli squalificati Bianco e Lollo, così come gli infortunati Brkic, Bubnjic e Gnahoré. Castori dovrebbe riproporre l’abbottonatissimo 3-5-1-1 già visto a San Siro contro il Milan ed anche in altre occasioni contro le big di questo campionato.

Juventus-Carpi | Le Formazioni

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Bonucci, Evra; Pogba, Hernanes, Alex Sandro; Pereyra; Zaza, Morata. A disposizione: Rubinho, Barzagli, Audero, Padoin, Asamoah, Cuadrado, Pereyra, Sturaro, Lemina, Mandzukic, Dybala. Allenatore: Allegri.

CARPI (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, S. Romagnoli, Suagher; Sabelli, Crimi, Cofie, Martinho, Gagliolo; De Guzman; Mbakogu. A disposizione: Colombi, Daprelà, Pasciuti, Porcari, Poli, Di Gaudio, Verdi, Franchini, Letizia, Mancosu, Lasagna. Allenatore: Castori.

I Video di Blogo.it