Atp Bucarest 2016 | Lorenzi e Cecchinato eliminati nei quarti di finale

Atp Bucarest 2016. Cecchinato e Lorenzi sconfitti nei quarti da Delbonis e Pouille

Atp Bucarest 2016. Si interrompe ai quarti di finale, il torneo di Marco Cecchinato e Paolo Lorenzi, sconfitti rispettivamente da Delbonis (6-2; 6-2) e Pouille (4-6; 6-4; 7-5).

Nulla da fare per Cecchinato al cospetto di un Delbonis nettamente più forte sul rosso. Due set, di fatto, identici nella dinamica del punteggio con l’argentino subito avanti 4-1 con doppio break a favore. Solo nel secondo parziale, il siciliano ha avuto la chance quantomeno di accorciare le distanze e rendere meno pesante il punteggio ma, nel sesto game, Delbonis è stato implacabile nel rimontarlo da 0-40 con cinque punti consecutivi. Cecchinato può comunque consolarsi con le prime due vittorie Atp in carriera che gli consentiranno di scalare qualche posizione nel ranking della prossima settimana.

Più combattuta la sfida tra Lorenzi e Pouille. Nel primo set, il senese breakka subito il rivale nel game di apertura della partita e conserva il vantaggio senza concedere nulla al servizio fino al 6-4. Anche l’inizio della seconda frazione è favorevole a Lorenzi che conquista un altro break immediato. Stavolta però l’allungo viene subito stoppato da Pouille. Controbreak immediato nel quarto game e 2-2. Sotto 4-5, Paolo è costretto a servire per allungare il set e fallisce l’obiettivo facendosi rimontare da 40-15 con quattro punti consecutivi che gli costano il 4-6.

L’epilogo del secondo parziale destabilizza Lorenzi che inizia il terzo set sotto 1-3. Pouille continua a fare l’andatura e sul 2-5 fallisce anche tre match point in risposta. La fiammata dell’azzurro prosegue nel game seguente nel quale ottiene un insperato controbreak seguito dal terzo gioco consecutivo e dal 5-5. Quando l’inerzia della sfida sembra (ri)passata dalla parte di Lorenzi, Pouille piazza il break decisivo, a 30, in vantaggio 5-6 e conquista la semifinale nella quale affronterà proprio Delbonis.

Atp Bucarest 2016 | I quarti di finale

paolo-lorenzi-atp-bucarest-2016.jpg

Atp Bucarest 2016. Oggi, venerdì 22 aprile, si disputano i quarti di finale del torneo su terra battuta intitolato a due leggende del tennis rumeno, Ion Tiriac e Ilie Nastase.

Due azzurri in gara, entrambi in campo alle 11. Sul Centrale, Marco Cecchinato affronta Federico Delbonis. Non aveva mai vinto una partita Atp in carriera, il tennista siciliano che, a Bucarest, si è concesso il bis contro due avversari di buon livello come il veterano Baghdatis e il bosniaco Dzumhur, quest’ultimo reduce dal quarto di finale del Masters di Montecarlo. Due vittorie entrambe in due set per Cecchinato che proverà oggi a superare un ulteriore ostacolo, indubbiamente il più difficile.

Delbonis, infatti, sta attraversando un ottimo momento di forma. Alla vittoria a Indian Wells contro Murray è seguito il titolo conquistato sulla terra di Marrakech, in finale contro Coric, risultato quest’ultimo che conferma la competitività dell’argentino sulla superficie prediletta.

Chi passa tra Delbonis e Cecchinato affronterà, sabato, in semifinale il vincente del concomitante quarto di finale tra Lorenzi e Pouille. Buon cammino, finora, per l’azzurro arrivato tra i migliori otto con due convincenti affermazioni, in due set, sul terraiolo Schwartzman e il nipponico Daniel. Bene anche Pouille, passato al primo turno con Lajovic e, ieri, vincitore 6-3; 6-4 su un Karlovic fuori forma. Primo confronto tra i due con Lorenzi che parte con i favori del pronostico se non altro per la maggiore attitudine sulla terra battuta.

Garcia Lopez-Pella e Verdasco-Haase sono gli altri due quarti di finale in programma, dalle 13, per la parte alta del tabellone. Haase, ieri, ha sconfitto la testa di serie n°1 del seeding, Bernard Tomic, in tre set (7-6; 5-7; 6-3).

I Video di Blogo.it