Champions League Volley maschile 2016 | Premi individuali | Giannelli miglior palleggiatore

Su sette premiati del dream team, quattro sono giocatori che militano in SuperLega Volley.

L’Italia chiude la Final Four della Cev Champions League 2015-2016 di pallavolo maschile con due squadre sul podio, purtroppo sui gradini più bassi, e con quattro giocatori che militano nella SuperLega italiana che entrano nel dream team, uno di loro è italiano.

Stiamo parlando di Simone Giannelli, il palleggiatore della finalista Diatec Trentino e della nazionale italiana, che ha vinto il premier di migliore della sua categoria e avrebbe sicuramente vinto anche quello di MVP se i gialloblù l’avessero spuntata nella lunghissima e combattutissima finale che lo Zenit Kazan si è aggiudicata al tie-break per due punti.

Gli altri premi che arrivano in Italia sono quelli del miglior libero, Jénia Grebennikov, che veste la maglia della Cucine Lube Civitanova, terza classificata, mentre Trento ha conquistato anche i premi di secondo miglior centrale con Sebastian Solé e di secondo miglior schiacciatore con Tine Urnaut.

La squadra di casa, l’Asseco Resovia, che si è classificata quarta perdendo per 3-1 la semifinale con Kazan e per 3-2 la finale per il terzo posto contro la Lube, ottiene il premio di miglior centrale con Russell Holmes.

Ai campioni d’Europa dello Zenit Kazan vanno il premio per il miglior opposto, assegnato a Maxim Mikhailov, e quello di miglior schiacciatore e di MVP a Wilfredo Leon, cubano naturalizzato polacco che è stato effettivamente decisivo per i russi, anche se si è beccato una murata spettacolare da Giannelli e non è un caso che riteniamo il palleggiatore azzurro degno del premio di MVP, sfuggitogli solo perché la sua squadra ha perso.

Champions League Volley maschile 2016: Premi individuali

Miglior Libero: Jénia Grebennikov (Cucine Lube Civitanova)
Miglior Centrale #1: Russell Holmes (Asseco Resovia)
Miglior Centrale #2: Sebastian Solé (Diatec Trentino)
Miglior Schiacciatore #1: Wilfredo Leon (Zenit Kazan)
Miglior Schiacciatore #2: Tine Urnaut (Diatec Trentino)
Miglior Palleggiatore: Simone Giannelli (Diatec Trentino)
Miglior Opposto: Maxim Mikhailov (Zenit Kazan)
MVP: Wilfredo Leon (Zenit Kazan)

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →