Champions League Volley 2016: Zenit Kazan campione d’Europa. Trento ko 3-2

Trento esce a testa alta dalla finale contro lo Zenit Kazan.

  • 17:56

    Ci siamo quasi, tra pochissimo saranno presentati i sestetti.

  • 18:00

    Trento schiera Giannelli in regia, Djuric opposto, Antonov e Urnaut in banda, Solé e Van De Voorde al centro più Colaci libero. Lo Zenit Kazan risponde con Kobzar palleggiatore, Mikhailov opposto, Leon e Anderson in banda, Mikhailov e Gutsalyuk e Ashchev al centro più Verbov libero.

  • 18:02

    Si comincia con Urnaut in battuta ed è suo poi il primo punto in pipe.

  • 18:03

    Il primo punto del Kazan è di Leon, 2-1 per Trento.

  • 18:03

    Djuric per il 3-1.

  • 18:04

    Ancora Djuric a segno per il 4-1.

  • 18:04

    Leon accorcia le distanze, 2-4.

  • 18:05

    Mikhailov sbaglia il servizio e siamo 5-2 per Trento.

  • 18:05

    Gutsalyuk a segno da una parte, Antonov dall’altra, 6-3.

  • 18:06

    Primo punto per Anderson, Kazan a -2, 4-6.

  • 18:06

    Urnaut segna il 7-4.

  • 18:07

    È fuori l’attacco di Anderson, Alekno chiede il challenge, ma viene confermato il punto per Trento che vola al primo time-out tecnico sull’8-4.

  • 18:09

    Al rientro in campo fischiata una doppia a Solé.

  • 18:09

    Solé si fa subito perdonare con un bel primo tempo servitogli da Giannelli, 9-5.

  • 18:10

    A segno Leon, 6-9.

  • 18:10

    Errore al servizio di Anderson, 10-6 per Trento.

  • 18:11

    Anche Urnaut sbaglia il servizio, 10-7.

  • 18:11

    Solé per l’11-7.

  • 18:11

    Errore al servizio per Solé, 11-8.

  • 18:12

    Djuric segna il 12-8.

  • 18:12

    Mikhailov a segno, 9-12.

  • 18:13

    Errore in battuta per Leon, 13-9 per Trento.

  • 18:13

    Di poco fuori la battuta di Antonov, 13-10.

  • 18:14

    A segno Van De Voorde per il 14-10.

  • 18:14

    Kazan recupera due punti e si porta a -1, 12-14.

  • 18:15

    Urnaut per il 15-12.

  • 18:15

    Mikhailov a segno, 13-15. Stoytchev chiama il time-out.

  • 18:17

    Leon a segno, Kazan a -1, 14-15.

  • 18:17

    Anderson sbaglia il servizio, si va al secondo time-out tecnico con Trento avanti 16-14.

  • 18:19

    Stupenda azione difensiva di Trento su una bomba di Leon e i gialloblù poi vanno a segno con Djuric, 17-14.

  • 18.19

    Mikhailov accorcia le distanza, 15-17.

  • 18:20

    Primo tempo vincente di Solé, 18-15.

  • 18:20

    Gutsalyuk a segno, 16-18.

  • 18:21

    Alekno chiede il challenge su un attacco di Antonov che è out, ma Stoytchev a sua volta lo chiede per il tocco a muro, ma non viene autorizzato. Decisione insensata, il punto viene dato al Kazan, 17-18.

  • 18:23

    Antonov con rabbia mette a segno il punto del 19-17.

  • 18:23

    Pallonetto di Mikhailov, 18-19.

  • 18:24

    Leon pareggia sul 19-19.

  • 18:24

    Stoytchev chiama il time-out quando Leon sta per battere.

  • 18:25

    Kobzar a segno di seconda, poi Leon sbaglia il servizio, siamo 20-20.

  • 18:26

    Urnaut a segno dopo un’ottima battuta di Antonov, 21-20 per Trento.

  • 18:26

    Alekno ha paura della battuta di Antonov, chiama il time-out.

  • 18:27

    E Antonov sbaglia la battuta al rientro in campo, 21-21.

  • 18:28

    A segno Djuric per il 22-21 di Trento.

  • 18:29

    Ashchev da una parte, Djuric dall’altra, 23-22 per Trento.

  • 18:29

    Alekno cambia palleggiatore, entra Butko per Kobzar.

  • 18:30

    Mikhailov pareggia, siamo 23-23.

  • 18:30

    Djuric guadagna un set-point per Trento, 24-23. Alekno chiama il time-out.

  • 18:33

    Ace di Urnaut! Trento vince il primo set 25-23.

  • 18:36

    Comincia il secondo set con Leon al servizio ed è subito ace.

  • 18:36

    Lunga ora la battuta di Leon, 1-1.

  • 18:36

    Segna Anderson, siamo 2-1 per il Kazan.

  • 18:37

    A segno Van De Voorde, 2-2.

  • 18:37

    Errore in battuta di Djuric, 2-3.

  • 18:37

    Giannelli, di seconda, trova il mani-out, 3-3.

  • 18:38

    Anderson segna il punto del 4-3 del Kazan e poi va a battere.

  • 18:38

    È fuori ora la schiacciata di Anderson dopo una buona battuta che aveva regalato una free-ball al Kazan.

  • 18:39

    Ace di Van De Voorde, 5-4 per Trento.

  • 18:39

    Mani-out di Leon, parità sul 5-5.

  • 18:40

    Passa in vantaggio Kazan dopo che una difesa di Colaci finisce out.

  • 18:40

    Urnaut per la nuova parità, 6-6.

  • 18:41

    Leon per il 7-6.

  • 18:41

    Viene fischiato fuori un attacco di Djuric, Trento chiede il challenge e c’è un tocco, 7-7.

  • 18:42

    Urnaut sbaglia il servizio e si va al primo time-out tecnico con Kazan avanti 8-7.

  • 18:43

    Stoytchev chiede il challenge su un servizio di Leon, la palla è fuori, 8-8.

  • 18:43

    Anche Solé sbaglia il servizio.

  • 18:45

    Con una finta Giannelli manda in tilt Ashchev, 9-9.

  • 18:45

    Segna Anderson, poi Butko sbaglia il servizio, 10-10.

  • 18:45

    È lunga la battuta di Antonov.

  • 18:46

    Ora Antonov lascia il posto a capitan Lanza. Intanto anche il Kazan sbaglia il servizio, 11-11.

  • 18:46

    Ace di Van De Voorde, 12-11 per Trento.

  • 18:47

    Mani-out di Leon e siamo ancora pari 12-12.

  • 18:47

    Djuric riporta Trento in vantaggio, 13-12.

  • 18:48

    Il primo tempo di Gutsalyuk, servito malissimo da Butko, finisce in rete, 14-12 per Trento.

  • 18:48

    Ace di Giannelli, 15-12. Alekno chiama il time-out.

  • 18:50

    Si rientra dal time-out e Giannelli trova ancora l’ace. Si va al time-out tecnico con Trento avanti 16-12.

  • 18:50

    Stoytchev parla ai suoi come se stessero perdendo di brutto.

  • 18:51

    A segno Leon, 13-16.

  • 18:52

    Pasticcia un po’ Trento in fase di costruzione, Stoytchev chiama il tie-break sul 16-14.

  • 18:52

    Durante il time-out si è sentito Stoytchev dire a Giannelli: “Ho sbagliato io”.

  • 18:53

    Djuric porta Trento sul 17-14.

  • 18:54

    Fallo di Butko, 18-14 per Trento.

  • 18:54

    È fuori la battuta di Urnaut, 18-15.

  • 18:55

    Murato Djuric, che schiaccia molto staccato dalla rete. La rete però si muove e per gli arbitri c’è invasione dei russi. Alekno chiama il challenge, viene data palla contesa, ma onestamente sembrava che fosse stata la palla a far muovere la rete. I russi protestano.

  • 18:56

    Muro vincente di Gutsalyuk su Antonov, 16-18.

  • 18:56

    Stoytchev chiama il time-out discrezionale.

  • 18:57

    Antonov prende l’asta e Kazan ora è a -1, 17-18.

  • 18:58

    A segno Djuric e finalmente toglie dalla battuta Leon, che ha messo molto in difficolta Trento. I gialloblù tornano a +2.

  • 18:58

    Muro vincente di Van De Voorde, 20-17.

  • 18:59

    Anderson di prima dopo una difesa incerta di Trento, 18-20.

  • 18:59

    Pipe vincente di Urnaut, 21-18 per Trento. Giannelli varia moltissimo il gioco.

  • 18:59

    Djuric sbaglia il servizio, ma sbaglia anche Butko, 22-19 per Trento.

  • 19:00

    Primo tempo vincente di Ashchev, 20-22.

  • 19:01

    Stoytchev chiama il challenge su un attacco out di Urnaut, non c’è tocco. Poi Anderson sbaglia il servizio. 23-21 per Trento.

  • 19:02

    Djuric trova tre palle-set per Trento, 24-21.

  • 19:02

    Alekno chiede il time-out discrezionale.

  • 19:03

    Purtroppo Trento non riesce a difendere una schiacciata di Leon, 24-22.

  • 19:03

    Rientra Kobzar per il Kazan.

  • 19:04

    Di nuovo Urnaut chiede il set sul 25-22! Trento vola sul 2-0.

  • 19:04

    25-23, 25-22 dunque per ora per i gialloblù. Ma si deve soffrire ancora, il Kazan è un team che sa rendersi pericoloso anche quando è in forte svantaggio.

  • 19:07

    Comincia il terzo set di Trento-Kazan.

  • 19:07

    Il primo punto è di Leon.

  • 19:08

    Trento non riesce a difendere la schiacciata di Anderson, Kazan sul 2-0.

  • 19:08

    Primo punto per Trento segnato da Solé.

  • 19:10

    A segno Urnaut, poi Djuric sbaglia il servizio, 2-4.

  • 19:10

    Mani-out di Antonov, Trento a -1, 3-4.

  • 19:11

    A segno Mikhailov, 5-3.

  • 19:11

    Anderson sbaglia il servizio, Trento di nuovo a -1, 4-5.

  • 19:12

    Leon per il nuovo +2 del Kazan, 6-4.

  • 19:12

    Giannelli di seconda, 5-6.

  • 19:13

    Sbaglia l’attacco Urnaut, ora siamo 7-5 per i russi.

  • 19:13

    Ace di Mikhailov, si va al primo time-out tecnico con il Kazan avanti 8-5.

  • 19:15

    Mani-out di Djuric, 6-8.

  • 19:16

    Urnaut sbaglia la battuta, poi arriva anche l’errore in ricezione di Colaci sulla battuta di Leon. Zenit avanti 10-6.

  • 19:16

    Stoytchev chiama il time-out.

  • 16:17

    Ancora ace di Leon per l’11-6.

  • 19:17

    Questa volta va fuori la battuta di Leon, 11-7.

  • 19:18

    A segno Demakov, 12-7.

  • 19:18

    Punto per Antonov, 8-12.

  • 19:19

    Djuric pesta la linea in battuta, 8-13.

  • 19:19

    Di nuovo Antonov a segno, 9-13.

  • 19:20

    Lungo scambio, alla fine il Kazan riesce a mettere la palla a terra per il 14-9.

  • 19:20

    Matt Anderson sbaglia il servizio, 14-10.

  • 19:21

    A segno Ashchev, 15-10. Stoytchev chiama il time-out.

  • 19:21

    A segno Djuric al rientro in campo,

  • 19:23

    Demakov firma il 16-11. Si va al time-out tecnico con Kazan sul +5.

  • 19:24

    Gli arbitri richiamano gli allenatori Stoytchev e Alekno (peraltro grandi amici) che stanno chiacchierando tra loro (in questo caso in modo poco amichevole).

  • 19:24

    Ace di Mikhailov, 17-11.

  • 19:25

    Demakov mantiene il +6 del Kazan, 18-12.

  • 19:25

    Entra capitan Lanza al posto di Urnaut.

  • 19:26

    A segno Djuric, 13-18.

  • 19:26

    Van De Voorde mura Anderson, 14-18.

  • 19:27

    Impossibile murare la parallela potentissima di Mikhailov invece, 19-14.

  • 19:27

    Fuori l’attacco di Djuric, Kazan vola sul 20-14.

  • 19:28

    A segno Leon, 21-14.

  • 19:28

    Lunga la battuta di Demakov, 21-15.

  • 19:29

    Punto di Leon, 22-15.

  • 19:29

    Stoytchev fa respirare Djuric in vista del prossimo set. Entra Mazzone al suo posto, intanto a segno Giannelli, 16-22.

  • 19:30

    Errore in battuta di Antonov.

  • 19:30

    A segno Leon, 24-16, otto palle-set per il Kazan.

  • 19:31

    Primo punto per capitan Lanza, 17-24.

  • 19:31

    Leon chiude il set sul 25-17 per Kazan.

  • 19:35

    Al via il quarto set, che comincia con Leon in battuta.

  • 19:35

    Fallo di Demakov, 1-0 per Trento.

  • 19:35

    Invasione di Butko, 2-0 per Trento.

  • 19:36

    A segno Antonov per il 3-0.

  • 19:36

    Demakov accorcia le distanze per il Kazan, 1-3.

  • 19:37

    Tocco di Djuric su un attacco out di Anderson, 2-3.

  • 19:37

    Murato Djuric, pari 3-3.

  • 19:38

    È fuori la battuta di Demakov, 4-3 per Trento.

  • 19:38

    Viene ripetuta un’azione che si era conclusa con un punto di Anderson.

  • 19:39

    Va a segno Anderson anche ora, 4-4.

  • 19:39

    Fallo di Djuric, passa avanti il Kazan, 5-4.

  • 19:40

    Urnaut pareggia sul 5-5.

  • 19:40

    A segno Mikhailov per il 6-5 di Kazan.

  • 19:41

    Urnaut spinge la palla con due mani e ha la meglio, 6-6.

  • 19:41

    Solé mura Leon, 7-6 per Trento, viene chiesto il challenge per una presunta invasione che non c’è.

  • 19:42

    Fallo di Butko e si va al primo time-out tecnico con Trento avanti 8-6.

  • 19:44

    A segno Leon, 7-8.

  • 19:44

    Giannelli di seconda, 9-7.

  • 19:45

    Tutta la grinta di Giannelli.

  • 19:45

    A segno Urnaut, 10-7 per Trento e Alekno chiama il time-out.

  • 19:47

    Punto per Mikhailov, 8-10.

  • 19:47

    Mikhailov poi sbaglia il servizio, 11-8 per Trento.

  • 19:48

    Viene dato fuori l’attacco di Mikhailov, Alekno chiede il challenge e ha ragione, è dentro, 9-11.

  • 19:48

    A segno Anderson, Kazan a -1, 10-11. Stoytchev chiama il time-out.

  • 19:50

    Leon sbaglia il servizio ed è 12-10 per Trento.

  • 19:50

    Sbaglia anche Solé, 12-11.

  • 19:50

    Mikhailov pareggia sul 12-12.

  • 19:51

    Antonov segna il 13-12 per Trento.

  • 19:51

    A segno Anderson, 13-13.

  • 19:52

    Mikhailov porta avanti il Kazan 14-13.

  • 19:52

    Ace di Butko aiutato dal nastro, 15-13.

  • 19:53

    Fischiato un fallo a Trento, si va al secondo time-out tecnico con il Kazan avanti 16-13.

  • 19:55

    Primo tempo vincente di Van De Voorde, 14-16.

  • 19:55

    Errore al servizio di Oleg Antonov, 14-17.

  • 19:56

    Entra Lanza al posto di Antonov. Va a segno Urnaut, 15-17.

  • 19:56

    A segno Mikhailov, 18-15.

  • 19:57

    Punto di Urnaut, 16-18.

  • 19:57

    Leon firma il 19-16.

  • 19:58

    Mikhailov sbaglia il servizio, 19-17. Tra le fila di Trento rientra Antonov al posto di Lanza.

  • 19:58

    A segno Antonov, Trento a -1, 18-19.

  • 19:59

    Bella battuta di Urnaut che mette in difficoltà il Kazan, free-ball per Trento che concretizza con Antonov e pareggia sul 19:19.

  • 19:59

    Alekno chiama il time-out discrezionale.

  • 20:00

    Leon riporta avanti lo Zenit, 20-19.

  • 20:00

    Ace di Leon, 21-19.

  • 20:01

    Stoytchev chiama il time-out discrezionale.

  • 20:02

    Bella difesa di Trento che va a segno con Antonov e toglie Leon dalla battuta, 20-21.

  • 20:02

    Ace di Daniele Mazzone! Parità sul 21-21.

  • 20:03

    Lungo e confuso scambio che i conclude con il punto di Antonov, siamo 22-21 per Trento.

  • 20:04

    A segno Leon, 22-22.

  • 20:04

    Fuori un attacco dello Zenit, 23-22 per Trento.

  • 20:05

    Kazan chiede il challenge e per un millimetro la palla è buona, il 23-22 è per i russi.

  • 20:06

    Errore in attacco di Antonov, 24-22 per lo Zenit che ha due palle-set.

  • 20:06

    Gutsalyuk sbaglia il servizio e annulla la prima palla-set.

  • 20:07

    Murato Anderson da Van De Voorde, 24-24.

  • 20:07

    Bratoev, entrato apposta per battere, sbaglia il servizio e regala un altro set-point ai russi.

  • 20:08

    Butko sbaglia il servizio e siamo 25-25.

  • 20:08

    A segno Mikhailov, ancora un set-point per i russi.

  • 20:09

    Errore in attacco di Urnaut, lo Zenit Kazan vince il set 27-25 e si va al tie-break.

  • 20:13

    Comincia il quinto e decisivo set.

  • 20:13

    Si inizia con Leon in battuta, che però sbaglia. 1-0 per Trento.

  • 20:14

    A segno Gutsalyuk, 1-1.

  • 20:14

    Djuric firma il 2-1 per Trento.

  • 20:15

    Va fuori la battuta di Urnaut, 2-2.

  • 20:15

    Antonov per il 3-2 di Trento.

  • 20:15

    A segno Leon, 3-3.

  • 20:16

    Urnaut per il 4-3.

  • 20:16

    Corta la battuta di Djuric, 4-4.

  • 20:17

    Giannelli di seconda con una mano, 5-4.

  • 20:17

    Giannelli mura Leon, 6-4.

  • 20:18

    Alekno chiama il time-out discrezionale.

  • 20:19

    Mikhailov a segno, 5-6.

  • 20:19

    Primo tempo vincente di Van De Voorde, 7-5 per Trento.

  • 20:19

    Leon a segno, 6-7. Stoytchev chiama il time-out.

  • 20:21

    Entra Lanza al posto di Antonov per difendere, in battuta c’è Leon.

  • 20:21

    Murato Djuric, parità 7-7.

  • 20:21

    Giannelli di seconda, si va al cambio campo con Trento avanti 8-7.

  • 20:22

    A segno Anderson, 8-8.

  • 20:23

    Entra Kobzar per battere al posto di Gutsalyuk, ma sbaglia. 9-8 per Trento.

  • 20:24

    Ashchev pareggia sul 9-9.

  • 20:24

    Murato Djuric, il Kazan passa in vantaggio 10-9. Stoytchev chiama il time-out discrezionale.

  • 20:25

    A segno Antonov, 10-10.

  • 20:26

    Pipe vincente di Leon per l’11-10.

  • 20:26

    Mikhailov segna il 12-10.

  • 20:27

    Errore in battuta di Anderson, 12-11.

  • 20:27

    Entra Bratoev per battere, ma gli arbitri gliela fischiano fuori. Stoytchev chiama il challenge e sembra buona, identica a una data in precedenza ai russi. Per gli arbitri è fuori, 13-11 per il Kazan. Stoytchev si becca il cartellino giallo.

  • 20:30

    A segno Antonov, che poi però sbaglia il servizio. Due match-point per i russi che vanno a battere con Mikhailov.

  • 20:31

    Mikhailov batte fuori, Alekno chiama il challenge, ma è fuorissimo.

  • 20:31

    A segno Leon e il Kazan vince la seconda Champions League consecutiva, la quarta della sua storia.

Lo Zenit Kazan ha vinto in rimonta contro la Diatec Trentino la finale della Cev Champions League 2015-2016 di pallavolo maschile. I russi, andati sotto 2-0 grazie all’ottima prestazione di Trento nei primi due set, hanno conquistato i due parziali successivi, anche con un po’ di fortuna (il quarto set si è chiuso 27-25), poi anche al tie-break sono riusciti a rimontare, recuperando due punti di svantaggio e chiudendo sul 15-13. C’è un forte dubbio su un servizio di Bratoev fischiato out, ma identico a quello che in precedenza era stato invece dato buono ai russi. Purtroppo in questi casi anche un solo pallone è decisivo, visto il grande equilibrio che ha regnato in campo nonostante l’evidenza differenza tecnica sulla carta (Kazan è una squadra che “costa” molto più di Trento).

Questo il risultato finale del match:

Zenit Kazan – Trentino Diatec 3-2 (23-25, 22-25, 25-17, 27-25, 15-13)

Zenit Kazan-Trento 3-2

17:49 – Tra pochi minuti comincia la finalissima tra Diatec Trentino e Zenit Kazan. Intanto l’Italia è certa di avere due squadre sul podio (speriamo non vicine) perché la Cucine Lube Civitanova ha vinto la finalina per il bronzo contro l’Asseco Resovia.

Trento-Kazan: finale Champions League 2016

Trento-Kazan diretta finale Champions League Volley 2016

Diatec Trentino-Zenit Kazan è la finalissima della Cev Champions League 2015-2016 di pallavolo maschile e noi la seguiremo in diretta su questa pagina di Blogo a partire dalle ore 18:00.

I campioni d’Italia provano a tornare sul trono europeo cinque anni dopo il suo ultimo trionfo, quello del 2011 a Bolzano, ottenuto vincendo in finale per 3-1 contro, guarda caso, lo Zenit Kazan. Per i gialloblù è la quarta finale continentale e finora ogni volta che sono arrivati all’ultimo atto della massima competizione europea, hanno poi alzato il trofeo. I precedenti, oltre a quello di Bolzano già citato, sono il trionfo a Praga nel 2009 in finale contro l’Iraklis Thessaloniki e quello a Lodz nel 2010 contro la Dinamo Mosca.

Lo Zenit Kazan prova a difendere il titolo conquistato l’anno scorso e, come Trento, punta al poker, considerando anche i titoli del 2008 e del 2012. Ormai sono quattro anni che in finale vince sempre una squadra russa. Dopo l’ultimo successo di Trento, infatti, sono arrivate, oltre alle due vittorie dello Zenit, anche quelle del Lokomotiv Novosibirsk nel 2013 (in finale contro l’italiana Cuneo) e del Belogorie Belgorod nel 2014.

Lo Zenit Kazan, che è già certo dello scudetto in patria, è arrivata in finale dopo aver vinto alla grande il proprio girone cedendo in sei gare soltanto un set, poi, ai playoff, ha avuto la meglio su due squadre polacche, il Lotos Trefl Gdansk nei Playoff 12, battuto 3-1 all’andata in Polonia e 3-0 al ritorno in Russia, e il PGE Skra Belchatow nei Playoff 6, contro il quale il Kazan ha perso finora la sua unica partita, per 3-2 all’andata in Russia, ma ha poi vinto per 3-0 il ritorno in Polonia.

Anche Trento ha vinto il suo girone nella prima fase, poi ha superato i belgi del Volley Asse-Lennik nei Playoff 12, battendoli per 3-2 all’andata in Belgio e per 3-0 al ritorno al PalaTrento, mentre ai Playoff 6 ha eliminato i russi del Belogorie Belgorod, sconfiggendoli per 3-0 all’andata in casa e per 3-2 al ritorno in Russia.

Ieri, in semifinale, Trento ha dominato contro i connazionali della Cucine Lube Civitanova e li ha battuti per 3-0, mentre lo Zenit Kazan si è imposto in rimonta per 3-1 contro il padroni di casa dell’Asseco Resovia Rzeszow.

Foto © CEV

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →