Inter-Napoli 2-0 | Serie A | Risultato Finale: gol di Icardi e Brozovic

Inter-Napoli 2-0 | 16 Aprile 2016

Inter-Napoli | Formazioni Ufficiali

19:58 – Sono state comunicate le formazioni ufficiali di Inter e Napoli. Nei nerazzurri c’è una novità rispetto a quanto ipotizzato alla vigilia perché Mancini ha deciso di confermare Jovetic in attacco escludendo l’argentino Palacio. Una novità anche nel Napoli di Maurizio Sarri che ha escluso dalla formazione titolare Ghoulam schierando al suo posto il croato Ivan Strinic.

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Kondogbia, Medel, Brozovic; Jovetic, Icardi, Perisic.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.

Inter-Napoli | 16 Aprile 2016

Partita spartiacque per Inter e Napoli nell’anticipo delle ore 20:45 di oggi allo Stadio Meazza. Nerazzurri e napoletani sono rispettivamente in lotta per il terzo posto e per lo Scudetto ed hanno 6 punti da recuperare in classifica. Solo un successo potrà permettere ad entrambe le squadre di continuare a sognare fino al termine della stagione, diversamente l’impresa diventerebbe davvero disperata.

Il Napoli dovrà nuovamente fare a meno del bomber Higuain squalificato ancora per 2 giornate dopo lo sconto accordato ieri dalla Corte d’Appello della FIGC. Tutti a disposizione invece per quanto riguarda Roberto Mancini che ha recuperato Miranda e Nagatomo rispetto alla partita contro il Frosinone e dovrebbe schierarli dal primo minuto. Secondo le indiscrezioni il tecnico nerazzurro sarebbe intenzionato a schierare i suoi con il 4-3-3 per giocare “a specchio” con la formazione di Sarri.

Il tridente nerazzurro dovrebbe essere composto da Icardi, Perisic e Palacio, quest’ultimo preferito al montenegrino Jovetic, titolare sabato scorso al Matusa dove comunque non aveva sfigurato avviando anche l’azione del gol segnato da Mauro Icardi. A centrocampo l’Inter dovrebbe puntare sui muscoli di Kondogbia, Medel e Brozovic; dovrebbe essere il cileno a piazzarsi davanti la difesa per fare da schermo alla retroguardia. Davanti ad Handanovic dovrebbero invece giocare i succitati Nagatomo e Miranda con D’Ambrosio e Murillo a completare il reparto.

Non si attendono sorprese da parte di Maurizio Sarri che dovrebbe puntare ancora una volta sui titolarissimi di questa stagione. In porta ci sarà dunque Reina e davanti a lui Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. A centrocampo scontata la presenza di Allan, Jorginho e Hamsik, così come in attacco quella di Callejon, Insigne e Gabbiadini, quest’ultimo chiamato al difficile compito di non far rimpiangere Gonzalo Higuain.

Inter-Napoli: le probabili formazioni

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Kondogbia, Medel, Brozovic; Palacio, Icardi, Perisic. A disposizione: Carrizo, Berni, Santon, Juan Jesus, Telles, Gnoukouri, Felipe Melo, Eder, Jovetic, Biabiany, Manaj, Ljajic. Allenatore: Mancini.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. A disposizione: Gabriel, Rafael, Strinic, Regini, Maggio, Grassi, Chiriches, Chalobah, Mertens, David Lopez, Valdifiori, El Kaddouri. Allenatore: Sarri.

I Video di Blogo

PARODIA Povia – “La verità” (Sanremo 2010) Ciao Belli