Delitto di Perugia: Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono colpevoli, 26 anni a lei, 25 a lui

Dopo due anni di carcere, undici mesi di udienze e una camera di consiglio di quasi 13 ore, i giudici della Corte d’assise di Perugia hanno emesso il loro verdetto: Amanda Knox e Raffaele Sollecito hanno ucciso la studentessa inglese Meredith Kercher e per questo sono stati condannati rispettivamente a 26 e 25 anni di

Dopo due anni di carcere, undici mesi di udienze e una camera di consiglio di quasi 13 ore, i giudici della Corte d’assise di Perugia hanno emesso il loro verdetto: Amanda Knox e Raffaele Sollecito hanno ucciso la studentessa inglese Meredith Kercher e per questo sono stati condannati rispettivamente a 26 e 25 anni di carcere.

Maggiori dettagli saranno diffusi nelle prossime ore. Nel frattempo possiamo anticiparvi che alla lettura della sentenza hanno assistito, oltre ai due imputati, anche i familiari di Meredith Kercher – il padre John, la madre Arline, la sorella Stephanie e i fratelli Lyle e John – giunti nel pomeriggio da Londra. Presenti anche i genitori di Amanda Knox e quelli di Raffaele Sollecito.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Delitto di Perugia

Tutto su Delitto di Perugia →