Champions League Volley 2016: Pomì Casalmaggiore campione d’Europa!!!

Battuto nettamente 3-0 in finale il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti.

  • 17:30

    È il momento della presentazione delle squadre al PalaGeorge di Montichiari.

  • 17:31

    La Pomì scende in campo con Lloyd in regia, Kozuch opposto, Gibbemeyer e Stevanovic al centro, Piccinini e Tirozzi in banda più Sirressi libero.

  • 17:31

    Si comincia con Aydemir in battuta.

  • 17:32

    Il primo punto è di Kozuch che poi va a battere.

  • 17:32

    Muro vincente della Pomì per il 2-0.

  • 17:33

    Recupera un punto il VakifBank, ma poi sbaglia il servizio, 3-1 per la Pomì.

  • 17:34

    Le turche pareggiano con un muro vincente su Stevanovic, 3-3.

  • 17:34

    Piccinini segna il 4-3.

  • 17:35

    De Kruijf pareggia 4-4.

  • 17:35

    Errore di Kozuch e il VakifBank passa avanti 5-4.

  • 17:37

    Lunga la parallela di Gibbemeyer, il video-check conferma che non c’è tocco, poi Hill sbaglia il servizio, 6-5 per le turche ora.

  • 17:37

    Piccinini pareggia sul 6-6, poi arriva il muro vincente di Gibbemeyer per il 7-6 Pomì.

  • 17:38

    Parità nuovamente ristabilita, 7-7.

  • 17:38

    Si va al primo time-out tecnico con il VakifBank in vantaggio di un punto, 8-7.

  • 17:40

    Hill segna il punto del 9-7 per le turche.

  • 17:40

    Servizio out, 9-8 ora per il VakifBank.

  • 17:41

    Mani-out di Hill per il 10-8.

  • 17:42

    Le americane si rispondono a vicenda colpo su colpo, Gibbemeyer segna il 9-10.

  • 17:42

    Altro punto per la squadra turca, questa volta risponde Stevanovic e siamo 10-11.

  • 17:43

    A Slöetjes per il +2 Vakifbank, 12-10.

  • 17:43

    Murata Kozuch e Barbolini chiede il time-out quando il VakifBank conduce 13-10.

  • 17:45

    Ancora Slöetjes per il 14-10 della squadra turca.

  • 17:45

    Kozuch accorcia le distanze e segna il punto dell’11-14.

  • 17:46

    A segno Piccinini, 12-14.

  • 17:47

    Muro vincente di Stevanovic e Pomì a -1, 13-14.

  • 17:47

    È out questa volta la diagonale di Piccinini, 15-13 per il VakifBank.

  • 17:47

    Errore in battuta per le turche che ora conducono 15-14.

  • 17:48

    Ace di Stevanovic e parità sul 15-15.

  • 17:48

    A segno De Kruijf e si va al secondo time-out tecnico con il VakifBank avanti di un punto come al primo, 16-15.

  • 17:50

    Schiacciata vincente di Kozuch per il 16-16.

  • 17:50

    Slöetjes riporta avanti il VakifBank, 17-16.

  • 17:51

    Piccinini per la nuova parità, ma Hill segna subito il 18-17.

  • 17:51

    Battuta out di Gurkaynak e nuova parità 18-18. Viene però chiesto un video-check.

  • 17:53

    La palla ha toccato leggermente la linea, ma quasi impercettibilmente. Gli arbitri vogliono assegnare il punto al VakifBank, Barbolini protesta, ma non c’è nulla da fare, 19-17.

  • 17:54

    A segno Tirozzi, 18-19.

  • 17:54

    Parità 19-19, anche se è servito il video-check per convincere gli arbitri che c’era un tocco (molto evidente) sul punto di Kozuch finito out.

  • 17:56

    Punto per le turche, ma Tirozzi risponde subito, 20-20.

  • 17:56

    Grande pasticcio delle turche in ricezione e la Pomì passa in vantaggio, 21-20. Guidetti chiama il time-out.

  • 17:58

    Stupendo scambio, infinito, ma Kozuch chiude per il 22-20.

  • 17:58

    Il video-check svela un tocco a muro su un attacco out di Tirozzi, la Pomì va sul 23-20 e Guidetti è costretto a chiamare di nuovo il time-out.

  • 18:00

    Pallonetto vincente delle turche che si riportano a -2, 21-23.

  • 18:01

    Muro out su Kirdar, il VakifBank si riavvicina 22-23 e Barbolini chiama il time-out discrezionale.

  • 18:02

    Ace di Hill e siamo 23-23.

  • 18:02

    Mani-out di Dirozzi ed è set-point per la Pomì.

  • 18:03

    Piccinini a segno e la Pomì vince il primo set 25-23.

  • 18:06

    Comincia il secondo set della finalissima.

  • 18:07

    E il set comincia subito con uno scambio lunghissimo concluso con un mani-out di Tirozzi, 1-0.

  • 18:08

    Errore in battuta della Pomì e poi anche del VakifBank, 2-1 per le italiane.

  • 18:08

    Rasic pareggia sul 2-2.

  • 18:09

    Murata Tirozzi, 3-2 ora per le turche.

  • 18:09

    Nuova parità sul 3-3.

  • 18:10

    La Pomì torna in vantaggio 4-3.

  • 18:11

    Due punti di fila per il VakifBank che compie il contro-sorpasso, 5-4.

  • 18:11

    Errore al servizio di Slöetjes, di nuovo pari 5-5.

  • 18:12

    De Kruijf mura Piccinini, poi Hill segna il punto del 7-5.

  • 18:13

    Piccinini dimezza lo svantaggio della Pomì, 6-7.

  • 18:13

    Kozuch per il 7-7.

  • 18:13

    Piccinini come sempre trova gli angoli più impensabili e la Pomì va in vantaggio 8-7 al primo time-out tecnico.

  • 18:15

    Lloyd di seconda mette a segno il punto del +2, 9-7.

  • 18:16

    Slöetjes accorcia le distanze con il punto dell’8-9.

  • 18:17

    Gibbemeyer ripristina il +2, ma è solo momentaneo, 10-9.

  • 18:17

    Errore in battuta per il Vakifbank, ma poi sbaglia anche Piccinini, 11-10.

  • 18:18

    Gibbemeyer per il 12-10.

  • 18:19

    Muro vincente di Stevanovic e siamo sul 13-10 per la Pomì. Guidetti chiama il time-out.

  • 18:20

    Pallonetto e mani-out di Tirozzi per il 14-10.

  • 18:21

    Ancora Dirozzi a segno e siamo 15-10.

  • 18:22

    Buijs recupera un punto per il VakifBank, 11-15.

  • 18:22

    Ora a segno anche Sheilla, Barbolini chiama il time-out quando la sua squadra conduce 15-12.

  • 18:23

    Ancora un punto recuperato dal VakifBank con De Kruijf, 13-15.

  • 18:23

    Kozuch porta la Pomì sul 16-13 al secondo time-out tecnico.

  • 18:26

    Riprende il gioco e va a segno Hill, 14-16.

  • 18:26

    A segno Stevanovic, 17-14.

  • 18:26

    Mani-out di Hill, VakifBank di nuovo a -2, 15-17.

  • 18:27

    Ancora un punto recuperato dalle turche, 16-17.

  • 18:27

    PIccinini per il 18-16.

  • 18:28

    Lloyd mura Hill out, VakifBank ancora a -1, 17-18.

  • 18:28

    Piccinini per il 19-17.

  • 18:29

    Ancora la regina per il 20-17.

  • 18:29

    Guidetti chiama il time-out discrezionale.

  • 18:30

    Il Vakifbank recupera un punto, 18-20.

  • 18:31

    Lungo scambio, alla fine è efficace il muro su Piccinini, 19-20.

  • 18:31

    Murata ancora Piccinini, 20-20. Barbolini chiama il time-out discrezionale.

  • 18:33

    Errore di Naz, 21-20 per la Pomì.

  • 18:33

    Gibbemeyer segna il punto del 22-20.

  • 18:33

    A segno Kaz, 21-22.

  • 18:34

    Tirozzi segna il 23-21.

  • 18:34

    Sheilla accorcia le distanze con il punto del 22-23.

  • 18:35

    Errore al servizio delle turche, due set-point per la Pomì.

  • 18:35

    Annullato il primo set-point da Sheilla, 23-24.

  • 18:36

    Stevanovic chiude il set sul 25-23 e la Pomì si porta sul 2-0.

  • 18:39

    Comincia il terzo set della finalissima.

  • 18:40

    Attacco di Kozuch chiamato out, lei insiste per chiedere il video-check anche se è solo il primo punto e ha ragione, c’è un tocco a muro, 1-0.

  • 18:40

    Il VakifiBank pareggia subito e passa in vantaggio con un ace di Hill.

  • 18:42

    Hill ora sbaglia il servizio, parità 2-2.

  • 18:42

    Stupendo punto di Tirozzi che va a segno dalla seconda linea, 3-2.

  • 18:43

    Errore in battuta di Kozuch, poi VakifBank ancora a segno grazie a un pasticcio della Pomì, 4-3.

  • 18:43

    Murata Tirozzi, 5-3 per le turche.

  • 18:44

    A segno Kozuch con un pallonetto, 4-5.

  • 18:44

    Buijs attacca in rete, parità 5-5.

  • 18:45

    Stevanovic mura Sheilla, 6-5 per la Pomì.

  • 18:45

    Buijs a segno, 6-6.

  • 18:46

    Lungo scambio che si conclude con il VakifBank che pasticcia su un colpo di seconda di Lloyd, 7-6 per la Pomì.

  • 18:46

    Questa volta il pasticcio sotto rete e delle rosa, 7-7.

  • 18:47

    Gibbemeyer porta la Pomì al primo time-out tecnico del terzo set avanti 8-7.

  • 18:49

    Hill sbaglia in attacco, Pomì avanti 9-7.

  • 18:49

    Il VakifBank accorcia le distanze, 8-9.

  • 18:50

    Invasione delle turche e Pomì in doppia cifra, 10-8.

  • 18:50

    Rasic mura Tirozzi, 9-10.

  • 18:51

    Ora va a segno Tirozzi per l’11-9.

  • 18:51

    Hill per il 10-11.

  • 18:52

    A segno Tirozzi, 12-10.

  • 18:52

    Stefanovic segna il 13-10.

  • 18:53

    Slöetjes a segno, 11-13.

  • 18:53

    Ancora un punto recuperato dalle turche, 12-13.

  • 18:55

    Lungo scambio e alla fine ce la fa Tirozzi ad andare a segno per il 14-12.

  • 18:55

    Piccinini per il 15-12.

  • 18:56

    Slöetjes recupera un punto per il VakifBank, 13-15.

  • 18:56

    Mani-out di Piccinini e si va al secondo time-out tecnico con la Pomì avanti 16-13.

  • 18:58

    Pasticcio a muro di Lloyd, il VakifBank recupera un punto, 14-16.

  • 18:58

    Slöetjes attacca out, Guidetti chiede il challenge per sicurezza. Il video-check conferma che non c’è tocco, 17-14 per la Pomì.

  • 18:59

    A segno Hill, 15-17.

  • 19:00

    Un altro punto recuperato dal VakifBank e Barbolini chiama il time-out.

  • 19:02

    Al rentro in campo subito a segno Gibbemeyer, 18-16.

  • 19:03

    Out l’attacco di Hill e non c’è sicuramente tocco, 19-16 per la Pomì, Guidetti chiede il time-out discrezionale.

  • 19:03

    Hill a segno, 17-19.

  • 19:04

    Kozuch per il 20-17.

  • 19:04

    Gibbemeyer sbaglia il servizio e siamo 20-18.

  • 19:05

    Stevanovic segna il punto del 21-18.

  • 19:06

    Sleetjes accorcia le distanze con il punto del 19-21.

  • 19:06

    De Kruijf mura Tirozzi, ora la Pomì ha solo un punto di vantaggio, 21-20.

  • 19:07

    Errore in attacco di Slöetjes e la Pomì torna sul +2, 22-20.

  • 19:07

    Guidetti decide in extremis di chiamare il time-out infastidendo Tirozzi che stava per battere.

  • 19:08

    Slöetjes a segno, 21-22.

  • 19:08

    Muro vincente di De Kruijf ed è di nuovo parità, 22-22. Barbolini chiede il video-check che gli dà torto e allora chiede il time-out.

  • 19:10

    Piccinini segna il punto del 23-22.

  • 19:11

    Doppio tocco delle turche e la Pomì ha due Championship point, 24-22.

  • 19:11

    Muro vincente e la Pomì è campione d’Europa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La Pomì Casalmaggiore ci stupisce ancora una volta e dopo aver vinto a sorpresa il suo primo scudetto la scorsa stagione, quest’anno va ancora più in alto e si laurea campione d’Europa alla sua prima partecipazione a una coppa europea! Per Massimo Barbolini è la terza Champions League in carriera dopo quelle del 1996 con Matera e quella del 2006 a Perugia, ma ora non aspetterà altri dieci anni per fare poker. Per Francesca Piccinini questa è addirittura la sesta Coppa dei Campioni dopo le cinque con Bergamo e stasera è stata anche eletta MVP.

Grandi elogi per tutte le ragazze rosa, dal libero Imma Sirressi, che le ha prese veramente tutte, alle americane Gibbemeyer e Lloyd, e poi ancora Stevanovic e Kozuch e ovviamente la capitana Tirozzi.
Ricordiamo che la Pomì, dopo aver superato la fase a gironi da prima della classe, è stata scelta come società organizzatrice della Final Four, anche se come palazzetto è stato scelto il PalaGeorge di Montichiari e non il PalaRadi di Cremona perché troppo piccolo per un evento del genere. Le rosa hanno dimostrato di aver strameritato questo successo eliminato in semifinale la temibile Dinamo Kazan per 3-0 e ottenendo lo stesso risultato in finale contro le turche del VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti, che con questa squadra ha vinto la Champions già due volte.

Risultato finale:
Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul 3-0 (25-23, 25-23, 25-22)

Ecco nel video il punto del trionfo:

Finale: Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul 3-0

Aggiornamento ore 17:28 – Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti sulla finale Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul.

Aggiornamento ore 16:26 – Il Fenerbahce Grundig Istanbul di Marcello Abbondanza e Lucia Bosetti ha vinto la finale per il bronzo contro la Dinamo Kazan di Antonella Del Core. Sul podio, dunque, ci saranno due squadre turche e una italiana.

Fenerbahce Grundig Istanbul – Dinamo Kazan 3-1 (20-25, 25-10, 25-18, 25-17)

Finale Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul

Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul | Diretta Volley | Finale Champions League

Pomì Casalmaggiore-VakifBank Istanbul è la finalissima della Cev Champions League di pallavolo femminile 2015-2016 che si gioca oggi, domenica 10 aprile, a partire dalle ore 17:30 e noi la seguiremo in diretta qui su questa pagina di Blogo per vedere chi riuscirà a laurearsi campione d’Europa e non potremo che essere di parte, visto che in ballo c’è una squadra italiana.

La Pomì Casalmaggiore è arrivata a questa Final Four da vera e propria Cenerentola chiamata a organizzare il ballo. La squadra campione d’Italia 2014-2015 (anche in quel caso incredibilmente a sorpresa) ha partecipato per la prima volta a una competizione europea, subito la più importante visto che ci è arrivata, appunto, con lo scudetto sul petto. È stata inserita nel girone più tosto, quello in cui erano presenti le quarte classificate dell’anno scorso del Chemik Police e le campionesse d’Europa in carica dell’Eczacibasi VitrA Istanbul di Gianni Caprara, che ha trionfato un anno fa in finale contro l’italiana Unendo Yamamay Busto Arsizio.

Anche quest’anno dunque la finale è tra una turca e una italiana, entrambe guidate da tecnici italiani specialisti delle competizioni internazionali. Massimo Barbolini ha vinto la Champions con cadenza decennale: la prima volta, nel 1996, sulla panchina del Matera e nel 2006 su quella di Perugia. Ora siamo nel 2016…
Giovanni Guidetti è sulla panchina del VakifBank dal 2008 e ha vinto la Champions League due volte, nel 2011 e nel 2013, mentre l’anno scorso è arrivato terzo dopo aver perso in semifinale il derby con l’Eczacibasi per poi vincere la finale per il terzo posto contro il Chemik Police.

Il VakifBank finora non ha perso neanche una partita in questa Champions League: ha superato la fase a gironi da prima della classe nella Pool B, quella in cui c’era l’Igor Gorgonzola Novara, battendo due volte sia le azzurre, sia il PGE Atom Trefl Sopot sia il Calcit Ljubljana, poi ai Playoff 12 ha fatto fuori proprio le campionesse dell’Eczacibasi Istanbul, mentre ai Playoff 6 ha eliminato il Volero Zurigo e ieri ha battuto per 3-0 in semifinale il Fenerbahce Grundig Istanbul di Marcello Abbondanza e Lucia Bosetti.

Anche la Pomì ha vinto il suo girone, la Pool C, anche se ha perso due partite, una volta contro il Chemik Police, in casa al tie-break, e nell’ultima partita contro l’Eczacibasi, di nuovo in casa al tie-break, ma era già tranquillamente qualificata (ha vinto 3-2 in Turchia e 3-1 in Polonia), mentre con l’Agel Prostejov ha vinto sia in casa sia in trasferta (per 3-0 e 3-1). Casalmaggiore ha poi avuto l’onere e l’onore di organizzare la Final Four e dunque non ha dovuto disputare i Playoff ritrovandosi direttamente in semifinale dove ieri ha spazzato via la Dinamo Kazan per 3-0.

Foto © CEV

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Femminile

Tutto su Champions League Pallavolo Femminile →