Milan-Juventus 1-2 Finale | Serie A | Bianconeri cinici contro il Diavolo

Serie A 2015-2016, 32.a giornata: Milan-Juventus 1-2

Serie A 2015-2016, 32.a giornata
LIVE

AC Milan

Alex 18′


1



2

Juventus FC

Mandzukic 27′
Pogba 64′


MIL


95′


JUV

95′


  • 20:25 – Circa 20 minuti all’inizio del match tra Milan e Juventus



  • 20:38 – Le squadre stanno per attraversare il tunnel che porta al terreno di gioco. Buona affluenza di pubblico al Meazza



  • 20:42 – Pronti anche gli arbitri della gara, tra poco il calcio d’avvio del “classico” della Serie A


  • 20:48 – Emozionante omaggio di San Siro a Cesare Maldini, ex calciatore e allenatore del Milan


  • 1”

    Calcio d’inizio per la Juventus: si parte!


  • 2”

    Braccio in faccia di Alex su Mandzukic, l’arbitro non vede nulla, il croato sanguinante costretto ad uscire temporaneamente dal campo


  • 6”

    Pressing alto della Juventus, il Milan chiude gli spazi e cerca le ripartenze


  • 8”

    Tiro cross di Abate, Buffon non si fa sorprendere aiutato dal palo


  • 11”

    Grande agonismo in campo, partita maschia


  • 14”

    PUNIZIONE DI BALOTELLI, MIRACOLO DI BUFFON!


  • 17”

    Il Milan chiede un calcio di rigore: non c’è nulla, le mani di Rugani sono attaccate al corpo


  • 18”

    GOOOOL DEL MILAN! Alex salta tutto solo e mette in rete di testa


  • 19”

    Ammonito Asamoah per fallo su Balotelli: l’arbitro si lascia ingannare, il ghanese aveva preso nettamente la palla


  • 22”

    Reazione Juve: Lichtsteiner da pochi passi, Donnarumma dice no


  • 24”

    Contatto in area rossonera Mandzukic-Antonelli: l’arbitro fischia fallo contro il croato


  • 25”

    Gran tiro di Marchisio dal limite, Donnarumma devia in angolo


  • 27”

    GOOOOL DELLA JUVENTUS! L’1-1 porta la firma di Mario Mandzukic, su assist di Morata


  • 33”

    Buffon in due tempi respinge un tiro dal limite di Honda


  • 35”

    Problemi per Mandzukic: il croato si accascia a terra e chiede l’intervento dei sanitari, sembra quasi stordito


  • 38”

    Seconda punizione di Balotelli, palla in curva


  • 40”

    Simulazione di Bacca, il colombiano chiede scusa, l’arbitro lo grazia e non tira fuori il giallo


  • 45”

    Due minuti di recupero


  • 45’+1′

    COSA SBAGLIA LICHTSTEINER! Lo svizzero non trova il diagonale decisivo da posizione favorevole


  • 45’+2′

    Fine primo tempo


  • 21:39 – Risultato giusto alla fine del primo tempo, Milan e Juventus si stanno dividendo la posta


  • 46”

    Inizia il secondo tempo: primo pallone giocabile per il Milan


  • 46”

    Evidente fallo di Montolivo su Asamoah al limite dell’area rossonera: anche in questo caso, Orsato non ravvisa nulla


  • 48”

    Missile di Pogba dalla distanza: il francese non trova la porta


  • 49”

    Ammonito Mandzukic: manata su Abate, ma il primo fallo era del rossonero


  • 50”

    Balotelli segna di mano: gol annullato e centravanti rossonero ammonito


  • 51”

    Mani volontario di Montolivo: ci stava il giallo, Orsato lo grazia


  • 52”

    Contropiede Milan con Balotelli, ma il tiro del centravanti finisce alto di pochissimo


  • 56”

    Milan più reattivo della Juventus in questo inizio di ripresa


  • 58”

    Ammonito Alex: fallo da dietro su Morata che stava puntando la porta


  • 60”

    CLAMOROSO PALO DI POGBA SU PUNIZIONE!


  • 61”

    Ammonito anche Kucka: stende Pogba dopo essere stato saltato in velocità


  • 62”

    Tentativo al volo di Asamoah: palla in curva


  • 63”

    Ennesimo fallo di Alex: il brasiliano del Milan ha rischiato il secondo giallo


  • 64”

    GOOOOL DELLA JUVENTUS! Pogba sigla il gol del 2-1 in favore dei bianconeri!


  • 67”

    Problemi per Morata: entra Zaza


  • 72”

    Si muove qualcosa sulla panchina del Milan, probabile un doppio cambio


  • 73”

    Sostituzione Milan: esce Honda, entra Luiz Adriano, rossoneri a trazione maggiormente anteriore


  • 75”

    Tocco di braccio di Alex in area: corretta la decisione dell’arbitro, non è rigore


  • 77”

    Ancora un cambio nel Milan: Boateng rileva Balotelli


  • 80”

    Secondo cambio di Allegri: fuori Lichtsteiner, dentro Cuadrado


  • 84”

    Botta per Asamoah: il ghanese non ce la fa, dentro Evra


  • 87”

    La Juve ora prova a controllare il risultato


  • 89”

    Brutto fallo di Antonelli su Cuadrado: giusto il cartellino giallo


  • 90”

    Cinque minuti di recupero


  • 90’+2′

    Bella coordinazione di Boateng: il tiro al volo finisce sul fondo


  • 90’+5′

    Finisce qui: Juventus batte Milan 2-1

Milan-Juventus formazioni ufficiali:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Morata. Allenatore: Allegri.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Romagnoli, Alex, Antonelli; Bonaventura, Kucka, Montolivo, Honda; Bacca, Balotelli. Allenatore: Mihajlovic

Milan-Juventus, 32.a giornata Serie A, 9 aprile 2016 ore 20.45. Questa sera, allo stadio Meazza di San Siro, Milan e Juventus si affronteranno nell’anticipo della 32.a giornata di Serie A. Sarà una sfida dai tanti significati, nonostante la distanza abissale che divide le squadre in classifica: la Juve è prima con ben 24 punti sui rossoneri, che ormai hanno davvero poco da chiedere al campionato, se non attendere la finale di Coppa Italia, che giocheranno proprio contro la Vecchia Signora a maggio.

Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Milan, Sinisa Mihajlovic, si è espresso così sulla gare e sul momento del club rossonero:

“Abbiamo il dovere di arrivare almeno sesti e provare a vincere la Coppa Italia. E’ normale che io sia in discussione e se faremo male nelle prossime partite è giusto che mi mandino via, ma darò sempre tutto. Locatelli? Gioca se non recupero Montolivo”.

Dalla sponda juventina, invece, si è presentato davanti ai giornalisti Massimiliano Allegri:

“La gara del Meazza vale un pezzo di scudetto – ha detto il toscano – , non dobbiamo farci distrarre dalle polemiche e avere chiaro l’obiettivo di vincere il quinto titolo di fila. Servirà una grande prestazione. Dybala non ci sarà, non voglio rischiare. Ma non è detto che giochino Morata e Mandzukic”.

Nonostante sulla carta ci sia un grande divario tra le due squadre, dunque, la partita sarà agguerrita: la Juventus vuole provare ad allungare sul Napoli, mentre il Milan deve salvare almeno l’onore al termine di una stagione che sta andando ampiamente peggio rispetto alle attese.

Quanto alle formazioni, se non recupererà Montolivo, è possibile che Mihajlovic lanci il baby Locatelli, mentre in avanti toccherà finalmente a Mario Balotelli dal primo minuto. Giocherà al fianco di Carlos Bacca. Tra le fila bianconere, assenti Caceres, Chiellini, Pereyra e Dybala per infortunio, nulla da fare per Khedira, per il quale non c’è stato lo sconto di pena per i due turni di squalifica.

Milan-Juventus | Diretta TV e streaming

Milan-Juventus, anticipo della 32.a giornata di Serie A, sarà trasmesso in diretta TV alle 20:45 su Sky Calcio 1, Sky Super Calcio, Premium Sport. In streaming, gli abbonati alla rispettiva pay TV, potranno guardare la partita live tramite Sky Go o Premium Play, servizi accessibili su computer, tablet, smarpthone smart TV.

Milan-Juventus | Probabili formazioni

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka, Locatelli, Bonaventura; Bacca, Balotelli.
A disp.: Abbiati, Diego Lopez, Zapata, Mexes, Calabria, Montolivo, Mauri, De Sciglio, Poli, Luiz Adriano, Boateng, Menez. All.: Mihajlovic
Squalificati: Bertolacci (1)
Indisponibili: Niang

Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Morata.
A disp.: Neto, Rubinho, Romagna, Padoin, Pereyra, Rugani, Lemina, Hernanes, Asamoah, Evra, Zaza. All.: Allegri
Squalificati: Khedira (1)
Indisponibili: Caceres, Chiellini, Dybala

I Video di Blogo.it