Liberi Carlo Maria Santini ed Enrico Maria Mazzocchi, i due presunti stupratori di Ascoli Piceno: gli esami del DNA sono attesi per il 20 gennaio

Carlo Maria Santini ed Enrico Maria Mazzocchi, i due diciannovenni ritenuti responsabili della violenza sessuale di gruppo registrata ad Ascoli lo scorso 6 settembre, questa mattina hanno lasciato il carcere di Marino Del Tronto a seguito dell’ordine di scarcerazione firmato dal gip Annalisa Gianfelice.I due erano stati arrestati lo scorso 20 ottobre dopo alcune settimane


Carlo Maria Santini ed Enrico Maria Mazzocchi, i due diciannovenni ritenuti responsabili della violenza sessuale di gruppo registrata ad Ascoli lo scorso 6 settembre, questa mattina hanno lasciato il carcere di Marino Del Tronto a seguito dell’ordine di scarcerazione firmato dal gip Annalisa Gianfelice.

I due erano stati arrestati lo scorso 20 ottobre dopo alcune settimane di indagini e già qualche giorno dopo si era iniziato a parlare di scarcerazione.

In questi giorni sono stati nuovamente ascoltati la vittima di 16 anni – che ha confermato ancora una volta di essere stata violentata dai due 19enni – e altre due ragazze di 14 anni, che hanno sostenuto di essere stato stuprate da Carlo Maria Santini.

Ora sono stati disposti nuovi esami del DNA su alcune tracce di sangue rinvenute sugli slip della 16enne e per sapere se combaciano con l’analisi della saliva dei due giovani si dovrà attendere il prossimo 20 gennaio. Nel frattempo i due sono tornati in libertà.

Via | Sambenedetto Oggi