ECCELLENZA: CALVISANO CAMPIONE D’ITALIA 2012

Al San Michele di Calvisano i padroni di casa bissano il successo del primo match a Prato e conquistano il titolo italiano.

Una meta di Hehea a metà primo tempo e il piede di Griffen lanciano il Calvisano sul trono d’Italia. Il XV di Andrea Cavinato conquista anche il secondo match della serie finale e porta a casa il titolo 2012, nonostante un secondo tempo dominato dagli ospiti che si fermano a un passo dal colpaccio.

Cammi Calvisano v Estra I Cavalieri Prato 16-14
Sabato 19 maggio, ore 16.30 – Stadio San Michele, Calvisano 
Calvisano: Berne; Canavosio, Visentin (26′ pt. Smith), Castello, Appiani (18′ st. Bergamo); Griffen (cap), Palazzani; Vunisa, Scanferla, Birchall; Hehea (21′ st. Beccaris), Erasmus; Costanzo (8′ st. Maistri), Morelli (27′-41 st. Violi), Lovotti
Prato: Berryman (22′ st. Tempestini); Von Grumbkov, Majstorovic, Chiesa (cap), Ngawini; Bocchino, Patelli (14′ st. Frati M.); Saccardo, Leonardi E., Petillo (26′ st. Belardo); Nifo, Boscolo (14′ st. Bernini); Stefani (1′ st. Garfagnoli), Lupetti (1′ st. Giovanchelli), Borsi (1′ st. De Gregori)
Arbitro: Mitrea (Treviso)
Marcatori: 18′ cp. Bocchino, 23′ m. Hehea tr. Griffen, 38′ cp. Griffen, 43′ cp. Griffen, 46′ cp. Griffen, 55′ cp. Bocchino, 60′ cp. Bocchino, 73′ m. Leonardi
Cartellini gialli: 46′ Majstorovic, 54′ Vunisa

I Video di Blogo