Bayern Monaco-Juventus 4-2 | Champions League 16 marzo 2016 | Alcántara e Coman beffano i bianconeri

Bayern Monaco-Juve in diretta

Bayern Monaco-Juventus
LIVE

Bayern Monaco

Lewandowski 73′
Muller 90′
Alcantara 3′ (2°ts)
Coman 4′ (2°ts)


4



2

Juventus

Pogba 6′
Cuadrado 28′


BaM


121′


Juv

121′



  • Juve in campo per il riscaldamento.


  • 10 minuti al calcio d’inizio.



  • Squadre nel tunnel degli spogliatoi. Tra poco l’ingresso in campo.



  • Squadre in campo.


  • 1”

    Inizia la partita, primo pallone giocato dalla Juve.


  • 3”

    Vidal pescato in area da Douglas Costa: il cileno non controlla bene la palla e interviene Buffon.


  • 6”

    GOOOOOOOOOOOOL JUVE! Pogba!


  • 6”

    Il gol: Alaba anticipa Lichtsteiner, ma sbaglia il rilancio, traendo in inganno anche Neuer; il pallone finisce sui piedi di Pogba che a porta vuota non sbaglia.


  • 8”

    Buffon in uscita alta in area anticipa nettamente Costa.


  • 11”

    Ribery col sinistro al volo: tiro altissimo.


  • 14”

    Lichtsteiner rischia in area colpendo di testa una palla destinata a finire a fondo campo. Alla fine Buffon blocca il debole colpo di testa di Muller.


  • 16”

    Vidal recupera palla e per poco non arriva in scivolata sull’assist di Lewandowski in area. Poco prima il tentativo di Morata sul lancio di Pogba: palla alta.


  • 18”

    Tutta la Juve nella propria trequarti: Douglas Costa ci prova col sinistro a giro da fuori: conclusione imprecisa.


  • 19”

    Lewandowski non arriva per un soffio sul lancio in profondità di Vidal in area.


  • 22”

    Neuer rinvia male, Khedira in scivolata serve Morata, che però secondo l’arbitro è in fuorigioco. Molti dubbi.


  • 26”

    Ribery sul secondo palo tutto solo va di testa, ma Buffon blocca senza problemi.


  • 28”

    GOOOOOOOOOOL JUVE!


  • 28”

    Il gol: Morata riparte palla al piede praticamente dalla sua area di rigore, supera 4 uomini e allarga per Cuadrado, che dopo una finta infila Neuer. Che azione dello spagnolo!


  • 29”

    Ammonito Khedira, per perdita di tempo.


  • 37”

    Evra rischia il giallo per perdita di tempo. L’arbitro lo richiama, ma non lo ammonisce.


  • 38”

    Morata in ritardo su Kimmich, ammonito.


  • 42”

    Buffon salva su Muller, Evra in scivolata allontana la palla ma colpisce Lewandowski, che sfiora il gol.


  • 43”

    Kimmich ammonito.


  • 44”

    Juve ad un passo dal terzo gol: Neuer salva sul tocco ravvicinato di Cuadrado, dopo la bella azione a sinistra di Pogba.


  • 45”

    Ribery col destro da fuori: non trova la porta. 1 minuto di recupero.


  • 45”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Nel Bayern Bernat al posto di Benatia.


  • 47”

    Fallo di Vidal su Cuadrado. Ne nasce una rissa e il cileno viene ammonito.


  • 47”

    Ammonito anche Lichtsteiner.


  • 51”

    Bel fraseggio della Juve, alla fine però il colpo di testa di Alex Sandro viene bloccato senza problemi da Neuer.


  • 51”

    Lewandowski ammonito.


  • 53”

    Ammonito Bonucci. Partita tesa adesso.


  • 54”

    Per la Juve si riscalda anche Mandzukic.


  • 55”

    Lewandowski in area prova a fare da torre per Muller, ma Buffon blocca.


  • 55”

    Douglas Costa è senza dubbio alcuno l’uomo più pericoloso nel Bayern.


  • 56”

    Morata ruba palla ad un disastroso Alaba, entra in area e calcia debolmente: Neuer blocca.


  • 57”

    Morata entra in area, si accentra e calcia. Alaba devia, angolo per la Juve.


  • 59”

    Sull’angolo battuto da sinistra Morata arriva per primo di testa, ma Neuer blocca.


  • 60”

    Alonso lascia il campo, al suo posto l’ex Coman.


  • 62”

    Ribery si infila in area, scambia con un compagno e calcia. Respinge la difesa della Juve. Che ora soffre.


  • 66”

    Cuadrado perde palla, ma il Bayern non ne approfitta perché Buffon blocca il cross da sinistra di Ribery.


  • 67”

    Ancora un cross da sinistra di Ribery: anche stavolta Buffon blocca.


  • 69”

    Khedira lascia il campo, al suo posto Sturaro.


  • 69”

    Proteste tedesche per un presunto tocco col braccio di Barzagli in area. L’arbitro non fischia.


  • 70”

    Muller non trova la porta col destro. Juve in affanno, tedeschi con poche idee.


  • 71”

    Cuadrado ritarda la ripresa del gioco, ammonito.


  • 71”

    Fuori Morata, dentro Mandzukic.


  • 73”

    GOL BAYERN! Lewandowski di testa sul secondo palo sul cross di Douglas Costa. Azione nata dalla giocata di Coman.


  • 76”

    Ammucchiata in area juventina, Buffon respinge, Ribery ci prova da fuori ma anche il suo tiro è ribattuto.


  • 78”

    Vidal col destro dalla grande distanza, palla alta.


  • 80”

    Coman a destra, Ribery a sinistra sono i più pericolosi del Bayern.


  • 87”

    Lewandowski di testa colpisce il palo: ma è fuorigioco!


  • 88”

    Ennesima iniziativa personale di Douglas Costa che crossa dalla trequarti: Buffon anticipa tutti in uscita alta.


  • 89”

    Tiro-cross di Douglas Costa, il pallone sfiora il palo alla destra di Buffon e finisce fuori. Che pericolo!


  • 90”

    Cuadrado lascia il campo per Pereyra.


  • 90”

    GOL BAYERN! Muller di testa sul cross da destra di Coman.


  • 90”

    3 minuti di recupero.


  • 90”

    Coman cerca la girata al volo col destro: palla fuori.


  • 90”

    Finiscono i tempi regolamentari.


  • 1′ (1°ts)’

    Al via i tempi supplementari.


  • 3′ (1°ts)’

    Neuer blocca a terra il mancino di Lichtsteiner sulla sponda di Mandzukic.


  • 4′ (1°ts)’

    Douglas Costa da lontano, deviazione e Buffon blocca.


  • 6′ (1°ts)’

    Buffon respinge il tiro di Ribery, Bonucci rilancia lontano.


  • 8′ (1°ts)’

    Spinge il Bayern, la Juve soffre.


  • 9′ (1°ts)’

    Muller così su Buffon, intervenuto in netto anticipo.


  • 10′ (1°ts)’

    Coman si beve Alex Sandro, entra in area ma non riesce a rendersi pericoloso.


  • 11′ (1°ts)’

    Alcantara al posto di Ribery.


  • 12′ (1°ts)’

    Scintille tra Douglas Costa e Pereyra.


  • 13′ (1°ts)’

    Pereyra ammonito.


  • 15′ (1°ts)’

    Dopo un minuto di recupero, finisce il primo tempo supplementare.


  • 1′ (2°ts)’

    Inizia il secondo tempo supplementare.


  • 3′ (2°ts)’

    GOL BAYERN! Alcantara!


  • 3′ (2°ts)’

    Il gol: destro al volo di Alcantara, impossibile arrivarci per Buffon.


  • 4′ (2°ts)’

    GOL BAYERN! Coman riparte, si accentra e con un sinistro a giro sorprende Buffon.


  • 3′ (2°ts)’

    Alcántara ammonito per aver esultato togliendosi la maglia.


  • 7′ (2°ts)’

    Ammonito Bernat.


  • 7′ (2°ts)’

    Ammonito Sturaro.


  • 8′ (2°ts)’

    Neuer col petto fuori area anticipa Mandzukic lanciato da Pogba.


  • 11′ (2°ts)’

    Miracolo di Neuer su Mandzukic: sulla ribattuta Sturaro spreca clamorosamente.


  • 13′ (2°ts)’

    Neuer blocca a terra il tiro di prima intenzione di Bonucci.


  • 14′ (2°ts)’

    Ancora una occasione per la Juve, con il colpo di testa di Bonucci tutto solo in area. Neuer blocca.


  • 16′ (2°ts)’

    È finita, Juve eliminata, Bayern ai quarti.

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

19.46 Ecco le formazioni ufficiali. Nel Bayern fuori Bernat e Thiago, dentro Kimmich e Alonso. Robben in tribuna. Tutto confermato, invece, nella Juve.

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer; Lahm, Benatia, Kimmich, Alaba; Alonso; Vidal, Douglas Costa, Muller, Ribery; Lewandowski. All. Guardiola.

A disposizione: Ulreich – Thiago, Rafinha, Bernat, Götze, Rode, Coman.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Khedira, Pogba, Hernanes; Morata, Cuadrado, Mandzukic. All. Allegri.

A disposizione: Neto, Rugani, Asamoah, Sturaro, Pereyra, Mandzukic, Zaza.

19.30 La Juve è arrivata allo stadio. E i giocatori sono entrati sul terreno di gioco. Tra qualche minuto avrà inizio la fase di riscaldamento. Siamo sempre in attesa delle formazioni ufficiali.

19.03 Manca solo l’ufficialità, ma è praticamente certo che Mandzukic partirà dalla panchina. La Juve scenderà in campo con un 4-3-3 che in fase di non possesso diventerà 4-5-1, con Morata supportato da Alex Sandro e Cuadrado.

18.13 Secondo le ultime indiscrezioni, Mandžukić dovrebbe partire dalla panchina. Se così fosse, con Morata davanti giocherebbero Cuadrado e Alex Sandro.

17.00 Cresce l’attesa per Bayern-Juventus, in programma stasera all’Allianz Arena dove ci saranno 0 gradi (non è prevista neve). Per quanto riguarda le formazioni, è sempre più probabile che Allegri scelga il 4-3-3 con Cuadrado, Morata e Mandzukic (quest’ultimo non è al meglio, ma dovrebbe esserci). A centrocampo con Pogba e Khedira fiducia ad Hernanes. Solo panchina per Alex Sandro e Zaza. Nel Bayern non sembrano esserci dubbi, con Robben sostituito da Ribery.

Bayern Monaco-Juventus | Probabili formazioni

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer; Lahm, Benatia, Alaba, Bernat; Vidal; Douglas Costa, Muller, Thiago, Ribery; Lewandowski. All. Guardiola.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Khedira, Pogba, Hernanes; Morata, Cuadrado, Mandzukic. All. Allegri.

Ricordiamo che la partita, seguita in liveblogging da Blogo, sarà trasmessa in diretta alle ore 20.45 su Premium Sport HD con telecronaca di Sandro Piccinini e commento tecnico di Antonio Di Gennaro. Possibile guardarla in diretta streaming su Premium Play.

Bayern Monaco-Juventus va in scena stasera, mercoledì 16 marzo 2016, all’Allianz Arena con calcio di inizio alle ore 20.45. Si tratta del match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Blogo seguirà la gara in liveblogging fornendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Si parte dal 2-2 maturato allo Stadium di Torino e che offre ai tedeschi un leggero vantaggio. Infatti i bianconeri allenati da Massimiliano Allegri per conquistare il passaggio ai quarti di finale devono vincere o pareggiare segnando almeno tre gol.

La Juve arriva alla partita non nelle migliori condizioni fisiche. È evidente, infatti, che le tante e pesanti assenze potrebbero risultare decisive. Fuori Chiellini, Marchisio e Dybala, tre titolarissimi. Il difensore non ha recuperato dal problema al polpaccio; il centrocampista ha rimediato una lesione di primo grado al soleo e ne avrà per una ventina di giorni; l’attaccante ha dato forfait a causa di un edema da sovraccarico al soleo sinistro.

Alla luce di tutto ciò, Allegri dovrebbe optare per il 4-4-2 con Evra e Lichtsteiner terzini. Sulle fasce a centrocampo Alex Sandro e Cuadrado. In mediana Khedira e Pogba. L’alternativa è rappresentata dallo spostamento di Pogba a sinistra con Hernanes centrale e Alex Sandro fuori. In questo caso non sarebbe da escludere l’impiego di Cuadrado sulla linea degli attaccanti nell’ambito del 4-3-3. In attacco con Mandzukic, non al meglio, dovrebbe esserci Morata. Zaza dovrebbe partire dalla panchina.

Molti meno problemi per Pep Guardiola. In difesa Benatia sarà titolare, con l’ex Vidal nel ruolo di regista. Götze (tornato titolare contro il Werder Brema) e Javi Martinez recuperati, ma dovrebbero partire dalla panchina. Stessa sorte per Robben, colpito nelle scorse ore da un attacco influenzale. Al suo posto giocherà Ribery. In avanti Lewandowski.

Il Bayern è reduce dal pesante successo 5-0 in Bundesliga contro il Werder, dopo tre partite ufficiali senza vittoria. La Juve non perde in campionato da 18 turni (17 vittorie, un pareggio).

Sarà lo svedese Jonas Eriksson l’arbitro di Bayern Monaco-Juventus; assistenti di linea i connazionali Mathias Klasenius e Daniel Warnmark, arbitri addizionali Stefan Johannesson e Markus Stroembergsson. Per amor di statistica (e scaramanzia) segnaliamo che Eriksson arbitrò la partita dello scorso anno in casa del Real, che valse alla squadra di Allegri l’accesso alla finale.

Bayern Monaco-Juventus | Convocati

Bayern Monaco: non comunicati

Juventus: Buffon, Khedira, Zaza, Morata, Pogba, Hernanes, Alex Sandro, Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Bonucci, Asamoah, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Evra, Pereyra, Audero, Clemenza, Pozzebon

Bayern Monaco-Juventus | Precedenti

9 i confronti ufficiali tra Bayern Monaco e Juventus, tutti in Champions League. Nelle 4 trasferte, i bianconeri hanno vinto soltanto una volta, a novembre 2004 grazie al gol di Del Piero al 90esimo. I padroni di casa hanno avuto la meglio in due occasioni, l’ultima delle quali nel 2013 (2-0). L’unico pareggio è datato 2009 (0-0). Nel complesso la Signora non batte il club bavarese dal 2005. Tra gli ex, oltre al già citato Vidal, c’è Coman.

I Video di Blogo.it