Wta Indian Wells 2016 | Vinci al terzo turno, Giorgi ko con la Ivanovic | Risultati 12 marzo

Wta Indian Wells 2016. Roberta Vinci batte la Gasparyan e passa al terzo turno.Giorgi sconfitta dalla Ivanovic. Eliminate Muguruza e Kerber. I risultati di sabato 12 marzo

Wta Indian Wells 2016. Giorgi eliminata dalla Ivanovic (2-6; 6-2; 7-6). Roberta Vinci al terzo turno con 6-3; 6-7; 7-6(5) rifilato alla Gasparyan .

Sconfitta con rimpianto per Camila. Dopo i primi due set piuttosto rapidi, nel terzo e decisivo parziale, apertosi con 6 break consecutivi nei primi sei game, l’azzurra spreca due match point in risposta, ai vantaggi, sul 4-5 e cede 7-5 al termine di un equilibrato tie break. Avanza la Ivanovic attesa ora da un terzo turno impegnativo con la Pliskova

Succede di tutto nel match d’esordio della Vinci. Nel primo set, Roberta, sotto 1-3 in avvio, azzera lo svantaggio con un filotto di cinque giochi di fila e doppio break a favore. Sul 5-3, il game più combattuto con Roberta che chiude il parziale al sesto set point dopo averne sprecati tre da 40-0.

Stesso copione nella seconda frazione. Di nuovo la Gasparyan si porta sull’1-3 con la Vinci che la riprende sul 3-3. L’equilibrio permane fino a un emozionante tie break. L’azzurra si ritrova sotto 1-6, annulla cinque SP, supera la russa, spreca a sua volta una palla match sul 7-6 ma capitola 7-9.

L’epilogo del secondo set condiziona Roberta che inizia malamente la terza frazione. La Gasparyan la breakka due volte e avanza 0-4. Alle corde, l’azzurra abbozza un tentativo di rimonta e recupera uno dei due break di svantaggio. La Gasparyan rimane comunque avanti nel punteggio e non concretizza due match point in risposta sul 3-5; 15-40. La Vinci resiste e completa addirittura l’aggancio nel decimo gioco con l’avversaria in battuta per la vittoria. Si ferma a 30 la Gasparyan, raggiunta sul 5-5 e subito superata. In tre minuti, la russa si ritrova a servire per allungare la contesa e ci riesce. Il tie break finale è l’epilogo più giusto. Lo vince Roberta 7-5 con mini break decisivo sul 6-5.

roberta-vinci-wta-indian-wells-2016.jpg

La Kerber esce al debutto con Denisa Allertova. La promettente tennista ceca si impone con un doppio 7-5. La tedesca è mancata nei momenti decisivi del match. Nel primo set, fatale il break subito sotto 6-5. Nel secondo, la Kerber spreca due set point in risposta sul 5-3, si fa breakkare nel game seguente e subisce altri due game di fila, di cui l’ultimo perso a 15 in battuta. Dalla vittoria all’Australian Open, la tedesca ha centrato solo una vittoria in Fed Cup. Con quella odierna sono tre le sconfitte di fila, stesso numero delle eliminazioni consecutive a IW all’esordio nelle ultime tre edizioni.

Altra eliminazione eccellente quella della Muguruza con la McHale. Non ingrana la spagnola in questo inizio di stagione e l’americana passa 7-5; 6-1. Dal 5-5 del primo set, 5 i game di fila della tennista di casa. Sotto 3-0 anche nella seconda frazione, la Muguruza non riesce a rimontare e conclude con un inglorioso score di 12-2 negli ultimi tre giochi. Facile debutto per la Azarenka che si impone 6-3; 6-2 sulla Diyas.

Wta Indian Wells 2016 | Risultati 12 marzo

Vinci b. Gasparyan 6-3; 6-7; 7-6(5)
Ivanovic b. Giorgi 2-6; 6-2; 7-6(5)
Allertova b. Kerber 7-5; 7-5
McHale b. Muguruza 7-5; 6-1
Kasaktina b. Friedsman (LL/S.Navarro) 7-5; 6-3

Bouchard b. Stephens 7-5; 7-5
Bencic b. Davis 6-3; 3-6; 6-3
Zhang b. Wozniacki 4-6; 7-6; 7-5
Azarenka b. Diyas 6-3; 6-2
Bacsinszky b. Pironkova 6-2; 6-1
Pliskova b. Rogers 6-2; 6-4

Puig b. Schmiedlova 6-1; 6-2
Svitolina b. Beck 4-6; 7-6; 6-1
Rybarikova b. Gavrilova 2-6; 7-5; 6-4
Konta b. Brengle 6-4; 6-0
Stosur b. Wickmayer 2-6; 6-4; 7-6(6)

Wta Indian Wells 2016 | Programma 12 marzo

Wta Indian Wells 2016. Sabato 12 marzo con 16 partite che completano il secondo turno del torneo Premier californiano.

Roberta Vinci debutta alle 20 contro Margarita Gasparyan. Si gioca allo Stadium 6, purtroppo senza la copertura di Supertennis per l’assenza di produzione televisiva su un campo secondario. E’ il primo torneo da top ten per la tarantina che si presenta a IW dopo un febbraio da incorniciare con la vittoria a San Pietroburgo e il quarto di finale di Doha perso contro una Radwanska ingiocabile. Avversaria insidiosa la Gasparyan, 21enne russa, una delle giovani leve Wta che ambisce già a insidiare le più forti. Vinci ovviamente favorita. La qualificata affronterà Svitolina o Beck.

Sul Centrale, non prima delle 5.30 del mattino, Camila Giorgi torna in campo con Ana Ivanovic. Debutto positivo per l’azzurra che ha lasciato solo 5 game alla Goerges e pronostico non del tutto sfavorevole contro una rivale che non ha nella continuità (come Camila del resto…) la sua caratteristica peculiare. Prevedibile una sfida nella quale entrambe concederanno molto. Vincerà, presumibilmente, chi meglio sfrutterà i limiti dell’avversaria.

camila-giorgi-wta-indian-wells-2016.jpg

Debuttano oggi le altre teste di serie della parta bassa del tabellone. Alle 20, sul Centrale, la campionessa dell’Australian Open, Angelique Kerber testa le ambizioni della giovane ceca Denisa Allertova. La Muguruza, in tarda serata, è attesa sullo Stadium 2, da Christina McHale, vincitrice all’esordio sulla Garcia. Vika Azarenka, mina vagante del seeding, comincia con la kazaka Diyas mentre per la Wozniacki c’è la wild card cinese Shuai Zhang. Interessante il confronto tra Bouchard e Stephens, quest’ultima candidata al ruolo di potenziale outsider a due settimane dalla vittoria nel Wta di Acapulco.