La legge di bilancio passa alla Camera: 290 sì e 118 no

L’aula di Montecitorio ha dato il via libera alla legge di bilancio.

L’aula di Montecitorio ha dato il via libera alla legge di bilancio. Il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019”, questo il titolo del disegno di legge, è passato alla Camera con 290 sì e 118 no.

Il testo approderà al Senato per la seconda lettura nella settimana successova al voto sul referendum (a partire dal 6 dicembre).

Il premier Renzi ha illustrato la manovra in conferenza stampa con il ministro Padoan: “È una legge di stabilità ben impostata e nessuno potrà rimetterne in discussione i capisaldi“, ha detto il presidente del consiglio.

Le tasse continuano ad andare giù: va giù l’Ires, via l’Irpef agricola, interventi sulle partite Iva con buona pace del presidente Monti. Con la manovra arrivano 30-50 euro per le pensioni più basse, sotto i mille euro“, aggiunge Renzi.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →