Laura Boldrini pubblica gli insulti, le volgarità e le minacce contro di lei sul web

Laura Boldrini, presidente della Camera, pubblica sul suo account Facebook alcuni dei pesanti insulti ricevuti. Un messaggio per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, la Presidente della Camera Laura Boldrini ha deciso di pubblicare sulla sua pagina Facebook un’immagine che contiene vari screenshot di alcuni messaggi che la stessa Boldini ha ricevuto sullo stesso social network.

Si tratta di insulti pesantissimi, fatti di volgarità, quasi sempre a sfondo sessuale. In alcuni casi si tratta di vere e proprie minacce di morte.

La presidente della Camera ha pubblicato il suo post senza censurare i nomi o le foto profilo delle persone che l’hanno insultata.

Ho selezionato e vi mostro solo alcuni messaggi tra quelli insultanti ricevuti nell’ultimo mese.

Ho deciso di farlo anche a nome di quante vivono la stessa realtà ma non si sentono di renderla pubblica e la subiscono in silenzio. Ho deciso di farlo perché troppe donne rinunciano ai social pur di non sottostare a tanta violenza. Ho deciso di farlo perché chi si esprime in modo così squallido e sconcio deve essere noto e deve assumersene la responsabilità.

“Questa si può definire libertà di espressione?”, chiede Laura Boldrini.

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre oggi 25 novembre, è stata istituita dall’Onu nel 1999.

I Video di Blogo