Referendum Costituzionale: pubblica amministrazione e trasparenza

Referendum Costituzionale: la piccola modifica all’articolo 97 della Costituzione, su pubblica amministrazione e trasparenza

Il Referendum Costituzionale prevede anche, in uno degli articoli meno commentati della legge costituzionale, delle variazioni alla sezione della Costituzione sulle pubbliche amministrazioni.

Si tratta in effetti di una piccola modifica all’articolo 97 della Costituzione, incluso nella Parte II (Ordinamento della Repubblica), Titolo III (Il Governo), Sezione II (La Pubblica Amministrazione).

Articolo 97 della Costituzione

Costituzione attuale (rimarrà se vince il No)

Le pubbliche amministrazioni, in coerenza con l’ordinamento dell’Unione europea, assicurano l’equilibrio dei bilanci e la sostenibilità del debito pubblico.

I pubblici uffici sono organizzati secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione.

Nell’ordinamento degli uffici sono determinate le sfere di competenza, le attribuzioni e le responsabilità proprie dei funzionari [28].

Agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso, salvo i casi stabiliti dalla legge [51 c.1].

Nuovo testo (entrerà in vigore se vince il Sì)

Le pubbliche amministrazioni, in coerenza con l’ordinamento dell’Unione europea, assicurano l’equilibrio dei bilanci e la sostenibilità del debito pubblico.

I pubblici uffici sono organizzati secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento, l’imparzialita’ e la trasparenza dell’amministrazione.

Nell’ordinamento degli uffici sono determinate le sfere di competenza, le attribuzioni e le responsabilità proprie dei funzionari [28].

Agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso, salvo i casi stabiliti dalla legge [51 c.1].

La modifica riguarda dunque l’aggiunta della parola “trasparenza”.

Negli scorsi giorni abbiamo già messo a confronto le modifiche di proposta sugli articoli della sezione “Le Camere”, quelli sulla “Formazione delle leggi”, quelli sull’elezione e il ruolo del Presidente della Repubblica, e quelli su fiducia al Governo e caratteristiche dell’esecutivo.

Ultime notizie su Referendum

Tutto su Referendum →