Coppa Davis 2016 | Risultati 4 marzo | Cinque match in parità, Francia avanti

Coppa Davis 2016. World Group. Risultati venerdì 4 marzo. Cinque sfide in parità tra cui quelle di Serbia e Gran Bretagna in con Kazakhstan e Giappone. In vantaggio, 2-0, Francia e Argentina. Vincono Djokovic, Murray e Nishikori.

Coppa Davis 2016. World Group. Cronaca e risultati dei match di singolare di venerdì 4 marzo.

21.00: A Guadalupa, Francia-Canada 2-0. Simon bissa il successo di Monfils. Pospisil cede 7-5; 6-3; 6-3. Nel primo set il canadese ha subito 7 game di fila dallo 0-5. Belgio-Croazia 1-1 al termine della prima giornata. Goffin piega Coric 6-3 al quinto con break decisivo, a 15, sul 3-2 e annulla la precedente affermazione di Cilic.

20.30: Che fatica per Berdych con Zverev. Il ceco la spunta, in rimonta, 6-4 al quinto dopo 4 ore e mezza di gioco. Nonostante la sconfitta, altra conferma per il talento tedesco che può competere già ad alti livelli. Ad Hannover è 1-1 tra Germania e Repubblica Ceca

19.25: Il kazako Mikhail Kukushkin si conferma uomo Davis e sorprende Troicki in tre set (7-5; 6-2; 6-4), riportando subito in parità (1-1) la sfida di Belgrado con la Serbia. Sconfitta inaspettata per il padrone di casa. Nel terzo set, Troicki ha tentato di riaprire la partita rimontando da 2-5. Nel decimo e ultimo gioco, Kukushkin ha annullato 2 break point prima di concretizzare il quarto MP complessivo.

19.20: Tutto come previsto a Birmingham. Il Giappone impatta con la Gran Bretagna al termine della prima giornata. A Murray risponde Nishikori. Il nipponico batte Evans 6-3; 7-5; 7-6, punteggio piuttosto movimentato per merito del britannico che, nel terzo set, è stato per due volte avanti di un break per poi cedere 7-3 al tie break. A Danzica, raddoppia l’Argentina con la Polonia. Il secondo punto è di Leo Mayer che rispetta i pronostici e batte in tre Hurkacz, n°602 Atp.

17.45: Assolo di Monfils contro Dancevic nel primo match tra Francia e Canada a Guadalupe. Rapidissimo l’epilogo a favore del francese che passa con un perentorio 6-3; 6-1; 6-3 in appena un’ora e venti di gioco. Nordamericani subito costretti a inseguire. Senza Raonic è durissima. Guido Pella porta in vantaggio l’Argentina in Polonia. Il tennista sudamericano, recente finalista all’Atp di Rio, si impone in tre su Przysiezny

djokovic-serbia-davis-cup-2016.jpg

16.35: Primo punto per Germania e Croazia. Lo conquistano Kohlschreiber e Cilic. Il tedesco porta avanti i suoi ad Hannover, contro la R.Ceca, superando Lukas Rosol al quinto set con tre game di fila e doppio break dal 3-3. Cilic vince sul belga Coppejans (7-5; 6-3; 7-5). Nei tre parziali, l’ex campione dello Us Open ha dovuto recuperare da un break di svantaggio (2-4; 0-2; 1-2).

16.05: Djokovic e Murray portano in vantaggio Serbia e Gran Bretagna contro Kazakhstan e Giappone. Nonostante il persistere della congiuntivite, Nole è sceso in campo e, come prevedibile, si è imposto in tre facili set su Nedovyesov 6-1; 6-2, 6-3 un punteggio emblematico dell’indubbia superiorità del numero uno del mondo acclamatissimo dal pubblico della Poinir Hall di Belgrado. Tutto facile anche per Murray contro il nipponico Daniel sconfitto agevolmente 6-1; 6-3; 6-1 nella dodicesima vittoria di fila del britannico in Davis tra singolare e doppio.

Coppa Davis 2016 | Risultati 4 marzo

Gran Bretagna – Giappone 1-1: (Birmingham, veloce indoor)
Murray (GBR) b. Daniel (JAP) 6-1; 6-3; 6-1
Nishikori (JAP) b. Evans (GBR) 6-3; 7-5; 7-6(3)

Serbia – Kazakhstan 1-1 (Belgrado, veloce indoor)
Djokovic (SRB) b. Nedovyesov (KAZ) 6-1; 6-2; 6-3
Kukushkin (KAZ) b. Troicki (SRB) 7-5; 6-2; 6-4

Australia – Usa: 1-1 (Kooyong, erba outdoor)
Isner (USA) b. Groth (AUS) 7-6; 6-2; 6-2
Tomic (AUS) b. Sock (USA) 7-6, 6-3; 3-6; 6-4

Germania – Repubblica Ceca 1-1 (Hannover, veloce indoor)
Kohlschreiber (GER) b. Rosol (CZE) 6-3; 3-6; 6-4; 2-6; 6-3
Berdych (CZE) b. A.Zverev (GER) 6-7; 6-1; 6-4; 6-7; 6-4

Francia – Canada 2-0 (Guadalupe, terra outdoor)
Monfils (FRA) b. Dancevic (CAN) 6-1, 6-3; 6-1
Simon (FRA) b. Pospisil (CAN) 75; 6-3; 6-3

Belgio – Croazia 1-1 (Liegi, terra indoor)
Cilic (CRO) b. Coppejans (BEL) 7-5; 6-3; 7-5
Goffin (BEL) b. Coric (CRO) 6-3; 6-2; 2-6; 3-6; 6-3

Polonia – Argentina 0-2 (Danzica, veloce indoor)
Pella (ARG) b. Przysiezny (POL) 6-1; 6-4; 7-6(5)
Leo Mayer (ARG) b. Hurkacz (POL) 6-2; 7-6; 6-2

Coppa Davis 2016 | Programma 4 marzo

Coppa Davis 2016. Oggi, venerdì 4 marzo, le prime sfide di singolare dei match di primo turno del World Group. Sedici le partite in programma tra il pomeriggio e la serata.

Prima giornata già conclusa sull’erba di Kooyong (Melbourne) con Australia e Usa sull’1-1. Alla vittoria di Isner su Groth, risponde Tomic che supera in quattro Jack Sock. Debutto per Hewitt sulla panchina aussie. Anche in panchina, Lleyton ha sfoggiato il solito temperamento da trascinatore, assolutamente in antitesi all’atteggiamento compassato del collega Jim Courier.

Sul veloce di Birmingham, la Gran Bretagna campione in carica ospita il Giappone. Giornata inaugurale dal pronostico scontato con Murray e Nishikori che non dovrebbero faticare eccessivamente per imporsi su Daniel ed Evans. A Belgrado, Djokovic deciderà in extremis se scendere in campo nel primo singolare con il kazako Nedovyesov. Il numero uno del mondo si è allenato nei giorni scorsi ma non è ancora del tutto guarito dalla congiuntivite contratta a Dubai. A seguire, Troicki contro Kukushkin.

australia-usa-coppa-davis-2016.jpg

Ad Hannover, Kohlschreiber-Rosol apre il confronto tra Germania e Repubblica Ceca. Secondo singolare tra Berdych e Alexander Zverev., affrontatisi recentemente all’Atp di Marsiglia con il ceco costretto al terzo set dal giovane talento teutonico.

A Guadalupa, la Francia di Yannick Noah riceve un Canada rimaneggiato dalle assenze di Raonic e Nestor. Le speranze residue di qualificazione dei nordamericani sono tutte riposte in Pospisil che debutta con Simon. Noah ha preferito Monfils a Tsonga nell’incontro di apertura con Dancevic.

Il Belgio, finalista della scorsa edizione, ha scelto la terra battuta per ricevere l’ambiziosa Croazia. Marin Cilic favorito con Bemelmans. Interessante la sfida tra i due giovani talenti, Coric e Goffin, dal quale, probabilmente, dipenderà l’esito della tre giorni di Liegi visto che i balcanici possono contare anche su un ottimo doppista come Dodig. A Danzica, infine, la Polonia priva di Janowicz infortunato e con Przysiezny (n°318) e Hurkacz (n°602) proverà a sorprendere l’Argentina di Leo Mayer e Pella.

Ultime notizie su Coppa Davis

Tutto su Coppa Davis →