Stasera a Report la storia di Bernie Madoff

Questa sera a Report, su RaiTre, la storia di Bernie Madoff, il truffatore del secolo. Ne avevamo scritto noi e se ne era parlato anche su polisblog. Che ha fatto di male il povero Bernie? Bè, ha semplicemente messo in piedi una frode da 50 miliardi di dollari. Ai tempi in cui lo pizzicarono, lui


Questa sera a Report, su RaiTre, la storia di Bernie Madoff, il truffatore del secolo. Ne avevamo scritto noi e se ne era parlato anche su polisblog. Che ha fatto di male il povero Bernie? Bè, ha semplicemente messo in piedi una frode da 50 miliardi di dollari. Ai tempi in cui lo pizzicarono, lui spiegava di avere iniziato negli anni novanta, per reagire alla recessione.

Uh? Vediamo di spiegarla semplice: Madoff prometteva a chi gli affidava denaro rendite annuali estremamente vantaggiose. Inimmaginabili, per qualunque fondo d’investimento “onesto”. Come faceva? Semplice, con un modello tipico del marketing piramidale, pagava interessi mostruosi a chi gli affidava milioni di dollari, con i milioni di dollari che qualcun altro nel frattempo gli aveva affidato.

Un sistema che si mordeva la coda, destinato a implodere. E infatti è imploso: ma tra i clienti di Madoff, non c’erano esattamente dei poveri risparmiatori – o meglio c’erano, in fondo alla catena – ma…

I clienti di Madoff erano perlopiù grandi istituti finanziari e investitori istituzionali, sui quali ricadranno le conseguenze delle truffa. Diverse banche in tutto il mondo hanno dichiarato di essere esposte verso il fondo di Madoff sia direttamente, sia attraverso fondi da loro gestiti. Tra le italiane si segnala Unicredit per 75 milioni di euro e il Banco Popolare per 8 milioni. Più gravi invece le ricadute per altri istituti europei come Royal Bank of Scotland esposta per circa 445 milioni di euro, la spagnola Bbva per circa 300 milioni di euro e la francese Natixis con perdite pari a 450 milioni di euro. L’importo più consistente ad oggi sembra essere quello del gruppo britannico HSBC esposto per circa un miliardo di dollari e della società di gestione Fairfield Greenwich Group che ha investito nel fondo di Madoff oltre metà del suo patrimonio per una cifra di 7,5 miliardi di dollari

Dichiaratosi colpevole, Madoff dovrà scontare 150 anni di carcere – traduzione: fine pena mai, o meglio, fine pena tra non tanto, visto che sembra che ad agosto abbia dichiarato di avere un cancro. Se volete saperne di più quindi:

Madoff, la Grande Truffa, di William Foxton e Robert Vaughn, domenica 29 alle ore 21,30 su Rai Tre

I Video di Blogo