Sondaggi politici, 9 novembre 2016: il M5S sempre in testa

Il Partito Democratico cresce, ma il Movimento 5 Stelle rimane saldamente in testa.

Nei sondaggi politici Emg trasmessi al TgLa7 cresce ancora il Movimento 5 Stelle, che aumenta il distacco dal Partito Democratico che, a sua volta, riesce ad aumentare i suoi consensi di un paio di decimali. Dietro i due principali partiti italiani, come sempre, il vuoto: Forza Italia e Lega Nord cedono qualche decimale, ma nel complesso il centrodestra rimane abbastanza forte.

Veniamo ai numeri: il M5S conquista quattro decimali salendo al 31,6%; il Partito Democratico cresce dello 0,2 e arriva al 30,8%. Evidentemente i consensi degli italiani si stanno polarizzando sui due grandi partiti, che sempre di più rappresentano le alternative “istituzionale” e “populista”, lasciando in secondo piano qualsiasi altro discorso di destra e sinistra.

Forza Italia scende all’11,8% e continua a perdere punti anche la Lega Nord, all’11,1%. Stabile Fratelli d’Italia al 4%. Da notare come le difficoltà del Pd, anche in termini di referendum costituzionale, non riescano in alcun modo ad avvantaggiare Sinistra Italiana, che rimane bassa al 3,6%.

I Video di Blogo