Afghanistan, ucciso il leader di Al-Qaeda Farouq al-Qahtani

Al-Qahtani, leader di al-Qaeda nell’area di Kunar, nel febbraio scorso era stato inserito nella lista dei terroristi più ricercati dagli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti hanno confermato l’uccisione di uno dei leader di al-Qaeda, Farouq al-Qahtani, vittima di un attacco mirato il mese scorso a nord-est dell’Afghanistan.

Al-Qahtani, leader di al-Qaeda nell’area di Kunar, nel febbraio scorso era stato inserito nella lista dei terroristi più ricercati dagli Stati Uniti, accusato di essere coinvolto in attacchi contro gli USA e l’Europa.

L’attacco con drone è stato sferrato due settimane fa e in quell’occasione, lo riferisce un portavoce del governo afghano, Abdul Ghani Mosamem, altri 15 ribelli sono rimasti uccisi in quello che il Pentagono ha definito un attacco di precisione.

I Video di Blogo