Lele Mora vuole fondare un partito?

Quando scarseggiano le idee, ci si butta in politica.

Sono pronto a scommettere che nulla di tutto ciò si concretizzerà, anche perché è davvero difficile immaginare chi mai potrebbe votare un partito fondato la Lele Mora. Eppure l’ex manager di tantissimi vip ha fatto proprio una dichiarazione in questo senso, parlando con le Iene: “Ho già pronto tutto per preparare un movimento politico che farò quando ho finito il mio affidamento”.

Una frase che sembra chiara e invece è sibillina: al di là dell’uso difficoltoso dei tempi verbali, è difficile capire cosa si intenda con “ho pronto tutto” per “preparare”. Una sorta di contraddizione in termini. Tanto più che in un’altra frase Lele Mora dice: “Non ho mai fatto politica, forse un giorno la farò”.

Dopo l’arresto per bancarotta e le condanne ricevute, Lele Mora sta ancora scontando l’affidamento in prova ai servizi sociali; ma evidentemente con la mente prova a portarsi più avanti; a un futuro in cui recuperare uno spazio pubblico come quello che, da manager/VIP, aveva sul finire dei ’90 e gli inizi degli anni duemila.

Le cose non sono andate come immaginava, poco ma sicuro. E adesso non resta che immaginare un futuro da politico. Un futuro che sembra essere ben poco probabile.