Vuelta a Andalucía Ruta del Sol 2016: Daniele Bennati trionfa nella prima tappa | Video

Tra i primi dieci al traguardo c’è anche Oscar Gatto, quarto.

Daniele Bennati ha vinto la prima tappa della Vuelta a Andalucía (Ruta del Sol) 2016 guadagnandosi anche i complimenti del suo capitano Alberto Contador (impegnato alla Volta ao Agarve) che lo ha elogiato perché l’italiano è sempre un gran lavoratore e oggi meritava di vincere. E nella Tinkoff si è distinto anche un altro italiano, Oscar Gatto, che alla fine si è piazzato al quarto posto.

La frazione da Almonaster Real a Siviglia, lunga 165,2 km, è cominciata con la fuga di Jerome Baugnies della Wanty-Groupe Gobert, Evgeni Shalunov della Gazprom-Rusvelo, Imanol Estevez dell’Euskadi Basque e Marcin Mrozek della CCC Sprandi Polkowice, che hanno guadagnato un vantaggio massimo di circa quattro minuti, ma la loro fuga non è mai sembrata in grado di arrivare fino alla fine.

Il Team Sky si è impegnato più di tutti per riprendere i battistrada e il ricongiungimento è avvenuto a otto chilometri dalla fine. Ovviamente è poi cominciata la solita battaglia tra i treni dei velocisti, complicata dal fatto che gli ultimi chilometri sono stati particolarmente tortuosi a causa delle curve a gomito previste nel finale.

La Topsport Vlaanderen ha cominciato la volata per prima con più uomini e con più convinzione, ma Daniele Bennati è riuscito a beffarla e a tagliare il traguardo gioendo davanti a Bert Van Lerberghe, mentre al terzo posto si è piazzato Juan José Lobato della Movistar, uno dei velocisti più attesi insieme con il francese Nacer Bouhanni della Cofidis che si è dovuto accontentare della sesta piazza.

Bennati conquista dunque la prima maglia di leader della 62esima edizione della corsa andalusa. Domani i corridori sono attesi dalla frazione da Palomares del Río a Córdoba lunga 186,3 km.

Questi i primi dieci al traguardo, tutti con lo stesso tempo:
1) Daniele Bennati (Tinkoff) 3h 56’ 02”
2) Bert Van Lerberghe (Topsport Vlaanderen-Baloise)
3) Juan José Lobato (Movistar)
4) Oscar Gatto (Tinkoff)
5) Gijs Van Hoecke (Topsport Vlaanderen-Baloise)
6) Nacer Bouhanni (Cofidis, Solution Crédits)
7) Reto Hollenstein (IAM Cycling)
8) Raymond Kreder (Team Roompot Orange)
9) Tosh Van der Sande (Lotto Soudal)
10) David Tanner (IAM)

Ovviamente le prime posizioni della classifica generale sono identiche.

Foto © Tinkoff