Wta San Pietroburgo 2016 | trionfa la Vinci, Bencic sconfitta in finale | Video highlights

Tennis. Roberta Vinci trionfa al Wta di San Pietroburgo 2016. Sconfitta la Bencic in finale, 6-4; 6-3. Video highlights del match

Roberta Vinci conquista il Wta di San Pietroburgo 2016. Sconfitta, in finale, Belinda Bencic, in due set, 6-4; 6-3. Gran bella vittoria per l’azzurra che torna ad aggiudicarsi un titolo Wta da Palermo ’13, il primo in carriera nella categoria Premier.

Roberta parte subito con il vento in poppa e, dopo aver sventato due break point nel game inaugurale della partita, strappa il servizio alla svizzera e sale 3-0 nel primo set. La Bencic torna a rendersi pericolosa in risposta nel quinto game e ottiene il controbreak con un gran dritto sul punto finale. Belinda non completa la rimonta e si fa staccare di nuovo dalla Vinci. Secondo break per Roberta e 2-4.

Il servizio non è certo un fattore decisivo nel parziale. Lo conferma il terzo break di fila che consente alla Bencic di dimezzare il gap e ottenere la parità sul 4-4. Nonostante la palla game fallita per il possibile 5-2, Roberta non si demoralizza e sul 5-4; 30-40 in suo favore si prende il punto del set con una splendida volée che aumenta la frustrazione di Belinda, incapace di opporre resistenza alle trame d’attacco della tarantina.

Il secondo set è una dimostrazione di potenza della Vinci. Le basta un break, sul 2-1, per indirizzare definitivamente la contesa dalla sua parte. Avanti 5-2, sul 30-30 dell’ottavo game, Roberta fallisce un comodo smash a campo aperto che avrebbe potuto mandarla a set point. Il clamoroso errore la destabilizza un momento. La Bencic prova a impensierirla nel nono gioco ma, dopo l’errore iniziale di dritto e lo 0-15, Roberta piazza quattro punti di fila e si prende il trofeo.

Per la seconda volta, la Bencic perde una finale con un’italiana. Era accaduto lo scorso giugno sull’erba di Hertogenbosch con la Giorgi. Per la Vinci è il decimo titolo in carriera. La prossima settimana, la pugliese sarà in campo a Dubai. Obiettivo, entrare nella top ten distante solo 156 punti.

Wta S.Pietroburgo | La finale Vinci-Bencic

Wta San Pietroburgo 2016. Oggi, alle 14.30, la finale tra Vinci-Bencic decreterà la vincitrice della prima edizione del torneo Premier russo, inserito in calendario da quest’anno.

E’ il primo confronto tra Belinda e Roberta, rispettivamente prima e seconda testa di serie dell’evento. L’azzurra ha raggiunto il traguardo battendo Wickmayer, Babos e, ieri, Ana Ivanovic in semifinale in due set. L’elvetica, invece, si è imposta su Beck, Pavlyuchenkova e Kasaktina, risultati che le consentono, indipendentemente dall’esito della finale, di raggiungere la top ten Wta per la prima volta in carriera.

Un traguardo, quest’ultimo, ampiamente previsto per la 18enne di origine slovacca, erede in pectore di Martina Hingis e destinata a scalare altre posizioni in classifica se dovesse confermare la continuità mostrata in questo inizio di stagione iniziata con la semifinale di Sydney persa per ritiro con la Puig, l’ottavo dell’Australian Open (doppio 7-5 dalla Sharapova) e il weekend da protagonista in Fed Cup con le vittorie su Petkovic, Kerber e in doppio che hanno consentito alla Svizzera di superare la Germania, 2-3 a Lipsia, e qualificarsi alla semifinale.

vinci-bencic-finale-wta-san-pietroburgo-2016.jpg

Per la Bencic, questa di San Pietroburgo, è la sesta finale in carriera. Lo scorso anno ne ha disputate 4 vincendo a Toronto e Eastbourne con altrettante sconfitte a Hertogenbosch (con la Giorgi) e Tokyo (Radwanska). La Vinci è per la prima volta all’epilogo di un torneo Premier. Un titolo Wta manca alla bacheca della pugliese da Palermo ’13. Nel 2015, due finali perse, entrambe con una connazionale, a Norimberga con la Knapp e nell’arcinoto derby Slam dello Us Open con la Pennetta.

La finale Vinci-Bencic è un’esclusiva di Supertennis che la trasmetterà in diretta dalle 14.30. Streaming su supertennis.tv o sull’applicazione dedicata.