Verona-Inter 3-3 | Risultato finale | Mancini e Del Neri si dividono la posta

Serie A 2015-2016, 24.a giornata: Verona-Inter 3-3

Serie A 2015-2016, 24.a giornata
LIVE

Hellas Verona

Helander 13′
Pisano 16′
Ionita 57′


3



3

Inter

Murillo 8′
Icardi 61′
Perisic 78′


VER


93′


INT

93′



  • 12:15 – Le squadre stanno ultimando il riscaldamento, tra poco il calcio d’inizio di Verona-Inter


  • 12:29 – Squadre in campo per l’esecuzione dell’inno della Serie A


  • 1”

    Si parte! L’Inter gioca il primo pallone della sfida


  • 4”

    Le squadre si studiano in questa fase iniziale del match


  • 7”

    MIRACOLO DI GOLLINI! Palacio calcia da pochi passi a colpo sicuro, ma l’estremo difensore del Verona dice no


  • 8”

    GOOOOL DELL’INTER! Sugli sviluppi di un angolo Murillo di testa beffa Gollini


  • 11”

    Il Verona cerca di destarsi dopo il gol subito, ma l’Inter concede davvero pochissimo


  • 13”

    GOOOOL DEL VERONA! Helander pareggia i conti con un perfetto colpo di testa su angolo


  • 16”

    GOOOOL DEL VERONA: 2-1! Pisano ribalta la situazione ancora con un colpo di testa


  • 20”

    I gol hanno letteralmente indemoniato il Verona, mentre l’Inter ha perso convinzione


  • 22”

    Inter vicina al pareggio: coordinazione perfetta di Brozovic, che colpisce al volo, ma la palla finisce sul fondo


  • 25”

    Ora si gioca a ritmi forsennati, il Verona non riesce però ad uscire dalla propria metà campo


  • 28”

    Proteste del Verona: Icardi svicola da solo, ma Giacomelli fischia un fallo a Toni che non c’è


  • 30”

    Fulmineo contropiede del Verona: Ionita sbaglia il cross e la difesa dell’Inter si salva


  • 31”

    Primo cartellino giallo della partita: se lo guadagna Felipe Melo per una trattenuta su Toni


  • 34”

    Ancora Inter in difficoltà: Juan Jesus devia in angolo un cross dal versante destro del Verona


  • 34”

    Brivido per l’Inter! Fares mette al centro un invitante pallone dal fondo che però nessuno riesce a ribadire in rete


  • 36”

    Primo veronese ammonico: Wszolek


  • 38”

    Tanti batti e ribatti a centrocampo, contenuti tecnici poveri in questo frangente


  • 39”

    Che uscita di Gollini! Icardi stava per mettere dentro il gol del 2-2


  • 41”

    Ci prova Telles dal limite: palla sul fondo, Gollini controlla


  • 41”

    Fallo di Felipe Melo su Toni: il brasiliano ha rischiato il secondo giallo


  • 43”

    Nagatomo tenta la conclusioen da una posizione impossibile e si becca le imprecazioni di tutti i compagni


  • 45”

    Fine primo tempo


  • 13:18 – Primo tempo tutto sommato equilibrato, ma l’Inter soffre maledettamente sulle palle alte e il Verona ne ha approfittato


  • 46”

    Primo pallone giocabile per il Verona: inizia il secondo tempo!


  • 46”

    Subito una nobità nell’Inter: esce Felipe Melo, a rischio espulsione, entra Perisic


  • 48”

    Con l’ingresso di Perisic l’Inter è più offensiva, ma il Verona non sembra voler concedere nulla in questa ripresa. Baricentro basso per ora


  • 52”

    Ottimo spunto di Palacio sulla destra: Gollini respinge con i pugni il cross teso dell’argentino


  • 56”

    Tiro potente di Kondogbia dalla distanza: traiettoria centrale, Gollini respinge di ginocchio


  • 57”

    GOOOOOL DEL VERONA! 3-1! Ionita ancora di testa mette la sfera alle spalle di Handanovic


  • 60”

    Ammonito Fares, si accende una mini rissa in campo


  • 60”

    Cambio nel Verona: esce proprio Fares, entra Gilberto


  • 61”

    GOOOOL DELL’INTER! Icardi accorcia le distanze: 3-2


  • 67”

    Inter vicina al gol del 3-3 ma Gollini di piede dice ancora una volta no


  • 68”

    Finisce qui la partita di Toni: entra Juanito Gomez


  • 70”

    Ennesimo angolo per il Verona: questa volta è Handanovic a sbrogliare coi pugni


  • 75”

    C’è stanchezza da ambo le parti quando mancano esattamente 15 minuti più recupero alla fine del match


  • 76”

    Clamoroso errore di Juanito Gomez: da posizione favorevole spara alto


  • 77”

    Ammonito Telles


  • 78”

    GOOOOOL DELL’INTER! 3-3! E’ Perisic a battere Gollini al termine di un’azione in velocità


  • 81”

    Esce Wszolek ed entra Romulo tra le fila del Verona


  • 82”

    Pazzini prova la rovesciata dal limite: non la colpisce bene e Handanovic blocca senza patemi


  • 84”

    Sventola di Eder dal limite: super parata di Gollini!


  • 85”

    CLAMOROSO PALO DEL VERONA! E’ Gilberto a colpirlo al termine di un’azione personale


  • 87”

    INCREDIBILE OCCASIONE PER IL VERONA! Romulo prova a beffare Handanovic con un pallonetto che non trova la porta per pochissimo


  • 87”

    Sul ribaltamento di fronte Icardi non trova il gol del 3-4 per un soffio


  • 89”

    Squadre lunghissime, ci sono vere e proprie praterie da una parte e dall’altra


  • 90”

    Ultimo cambio nell’Inter: dentro Ljajic, fuori Eder


  • 90”

    Si giocheranno tre minuti di recupero


  • 90’+3′

    Finisce qui: Verona-Inter 3-3

Verona-Inter formazioni ufficiali:

VERONA (4-4-2): Gollini; Albertazzi, Moras, Helander, Pisano; Wszolek, Marrone, Ionita, Fares; Pazzini, Toni. All. Del Neri

INTER (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Murillo, Juan Jesus, Telles; Brozovic, Melo, Kondogbia; Palacio, Icardi, Eder. All. Mancini

Verona-Inter, 24.a giornata Serie A, 7 febbraio 2016 ore 12:30. Il lunch match del weekend vede impegnata l’Inter di Roberto Mancini al Bentegodi contro l’Hellas Verona di Gigi Del Neri. I gialloblu, che hanno finalmente vinto la prima partita contro l’Atalanta, si trovano in un buon momento di forma e con il morale alto dopo l’ultimo match. Una ragione in più, per i nerazzurri, per affrontare la gara con il massimo impegno. L’Inter è reduce da un periodo negativo e la sofferta vittoria casalinga contro il Chievo non ha allontanato i dubbi e le perplessità sia sulla rosa sia sul gioco espresso dal club milanese.

La Fiorentina non molla e la Roma è in risalita, ragion per cui la caccia al terzo posto e alla qualificazione in Champions League, rappresenta una strada in salita per il tecnico di Jesi e i suoi. I tre punti conquistati contro il Chievo hanno ridato quantomeno serenità e restituito a Mancini un Icardi tornato in un buono stato di forma, ma anche l’Hellas vede rinnovate le proprie ambizioni dopo il ritorno al gol su azione di Giampaolo Pazzini, ex col dente avvelenato che vuole portare la sua squadra alla salvezza.

Quanto alle probabili formazioni, Gigi Del Neri dovrebbe schierare titolare il nuovo acquisto Gilberto, mentre in cabina di regia agirà l’ex Juve Marrone e Ionita a supporto. KO Siligardi, uno dei più positivi contro l’Atalanta, si punterà tutto sulla coppia d’attacco Toni-Pazzini, che quanto ad esperienza ne hanno da vendere. Roberto Mancini dovrà invece rinunciare allo squalificato Miranda, ragion per cui di fianco a Murillo agirà Juan Jesus. Dopo il gol contro il Chievo, Icardi sarà confermato perno centrale dell’attacco con Eder e Perisica supporto. Problema muscolare per Jovetic che non sarà della gara, mentre a centrocampo si giocano una maglia Felipe Melo e Brozovic, Medel è sicuro del posto.

Verona-Inter | Diretta TV e streaming

Verona-Inter, lunch match della 24.a giornata di Serie A, sarà trasmesso in diretta TV su Sky Supercalcio HD, Sky Calcio 1 HD e Premium Sport HD. In streaming, sarà possibile seguire la partita live grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, cui gli abbonati alle rispettive pay TV possono accedere tramite computer, tablet e alcuni modelli di smartphone Smart TV.

Verona-Inter | Probabili formazioni

Verona (4-4-2): Gollini; Gilberto, Moras, Helander, Pisano; Wszolek, Ionita, Marrone, Emanuelson; Toni, Pazzini.
A disp.: Coppola, Marcone, Albertazzi, Bianchetti, Romulo, Samir, Greco, Checchin, Jankovic, J. Gomez. All.: Delneri
Squalificati: –
Indisponibili: Souprayen, Viviani, Rebic, Siligardi

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Murillo, Juan Jesus, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Eder, Icardi, Perisic.
A disp.: Carrizo, D’Ambrosio, Santon, Correia, F. Melo, Gnoukouri, Biabiany, Palacio, Manaj, Ljajic. All.: Mancini
Squalificati: Miranda (1)
Indisponibili: Jovetic

I Video di Blogo.it