Vuelta Valenciana 2016: a Daniel Martin la seconda tappa | Video

Wouter Poels resta leader della classifica generale.

Daniel Martin ha conquistato la sua prima vittoria con la maglia dell’Etixx-Quick Step aggiudicandosi la seconda tappa della Volta a la Comunitat Valenciana 2016, la prima in linea dopo la crono individuale di ieri vinta da Wouter Poels del Team Sky. L’irlandese è stato bravissimo negli ultimi metri della salita finale a Fredes con un’azione solitaria che gli ha permesso di arrivare davanti a tutti con due secondi di anticipo.

La fuga del giorno è partita praticamente subito dopo il chilometro zero e ha avuto per protagonisti Anton Vorobyev della Katusha, Pablo Torres della Burgos – BH, Fabio Chinello della D’Amico – Bottecchia, Aritz Bagues della Euskadi Basque e Federico Burchio della GM Europa Ovini. I cinque battistrada hanno avuto un vantaggio massimo di circa cinque minuti e mezzo. È stato Burchio il migliore al gran premio della montagna dopo il quale il gap del gruppo ha cominciato a diminuire notevolmente.

Torres ha provato ad andare via da solo all’inizio della salita finale verso Fredes, ma è stato ripreso dal gruppo, composto da una ottantina di corridori, che ha annullato anche i tentavi di fuga in contropiede di altri corridori Negli ultimi dieci chilometri si è formata una coppia di testa composta da Sonny Colbrelli della Bardiani-CSF e Imano Esteves dell’Euskadi Basque. L’italiano si è fatto riprendere, Estevez è rimasto in testa da solo per qualche metro, ma è stato ripreso ai -8 km e in contropiede è partito Jesús Herrada della Movistar. Intanto il gruppo, guidato dal Team Sky, ha perso una trentina di elementi.

Proprio nell’ultimo chilometro è partito l’attacco di Daniel Martin che ha ripreso e superato Errata ed è arrivato al traguardo da solo. Herrada si è dovuto accontentare del secolo posto, mentre Wouter Poels si è piazzato al terzo e ha così difeso la maglia di leader della corsa.

Nella top-tea tanti spagnoli e un solo italiano, Davide Formolo della Cannondale, che si è piazzato al decimo posto.

Questi i primi dieci al traguardo della seconda tappa da Castellón a Fredes, lunga 163,3 km:
1) Daniel Martin (Etixx-Quick Step) 4h 10’ 06”
2) Jesús Herrada (Movistar) +2”
3) Wouter Poels (Team Sky) +2”
4) Beñat Intxausti (Team Sky) +2”
5) Tom-Jelte Slagter (Cannondale) +2”
6) Ion Izagirre (Movistar) +2”
7) Luis Leon Sanchez (Astana) +2”
8) Eduard Prades (Caja Rural-Seguros RGA) +2”
9) Dayer Quintana (Movistar) +2”
10) Davide Formolo (Cannondale) +2”

Classifica generale dopo due tappe:
1) Wouter Poles (Team Sky) 4h 32’ 42”
2) Luis Leon Sanchez (Astana) +15”
3) Diego Rosa (Astana) +22”
4) Jesús Herrada (Movistar) +26”
5) Bob Jungles (Etixx-Quick Step) +27”
6) Javier Moreno (Movistar) +32”
7) Beñat Intxausti (Team Sky) +33”
8) Ion Izagirre (Movistar) +38”
9) Leopold König (Team Sky) +39”
10) Stef Clement (IAM) +45”

I Video di Blogo