Snowkite al Passo del Bernina, le info per chi vuole provare

Durante questa stagione invernale, su Outdoorblog, abbiamo parlato molto di snowkite. Lo abbiamo fatto presentandovi molti video spettacolari dei luoghi e dei personaggi che sono i principali protagonisti di questa giovane disciplina. Dopo qualche post didattico, con i consigli per la pratica avanzata con vento forte e qualche altro video con i tricks dei professionisti,

Durante questa stagione invernale, su Outdoorblog, abbiamo parlato molto di snowkite. Lo abbiamo fatto presentandovi molti video spettacolari dei luoghi e dei personaggi che sono i principali protagonisti di questa giovane disciplina. Dopo qualche post didattico, con i consigli per la pratica avanzata con vento forte e qualche altro video con i tricks dei professionisti, ora è la volta di dare le informazioni utili per “la prima volta”.

In occasione delle vacanze natalizie, mi sono “sacrificato” per voi e sono andato fino in Svizzera (ma quanto è duro il mio lavoro?) per fare un test esaustivo sullo spot, sull’attrezzatura e sull’offerta delle strutture nate intorno allo snowkite. La location è l’Engadina, una valle di montagna nel canton Grigioni, in Svizzera e più precisamente il Passo del Bernina. Da Sondrio ci si arriva facilmente svoltando a sinistra in direzione Poschiavo, all’altezza di Tirano (scordatevi di arrivare fin su senza metter le catene, perché a causa del vento e della temperatura a volte si è costretti a metterle anche sopra gli pneumatici da neve), oppure potete optare per l’alternativa via Bormio/Livigno che però è più lunga e trafficata.

Il primo punto a favore di questo posto è che è uno dei pochissimi spot per lo snowkite facilmente raggiungibile tramite mezzi pubblici. Non ci sono seggiovie da prendere o tratti da fare a piedi o in motoslitta, perché il mitico Trenino Rosso del Bernina (con tanto di spazzaneve davanti alla locomotiva) ferma davanti all’Ospizio Bernina (dove ci si può rifocillare e anche dormire): due passi – stando attenti all’attraversamento dei binari – e potete già far volare la vostra vela. L’unico requisito che dovete possedere per avvicinarvi allo snowkite è quello di essere abili sciatori o snowboarder (in quet’ultimo caso è d’obbligo che sappiate andare in fakie). Il mio consiglio per gli snowboarder è quello di premunirsi con gli attacchi della tavola già posizionati in “duck stance” (la cosiddetta posizione dei piedi “a papera”).
Snowkite all\'orizzonte Il Passo del Bernina propriamente detto Le rigide temperature del Passo del Bernina Parcheggio sullo spot

Al Bernina esistono due scuole che vi insegnano ad andare sullo snowkite, anche se non avete mai visto una vela da kite in vita vostra. Una è svizzera e l’altra è italiana. Che siate grassi o magri, che sappiate o meno già andare sul kitesurf, le scuole hanno sempre l’attrezzatura che fa per voi (magari, quando telefonate, mettete al corrente lo staff della vostra stazza e del vostro livello) e questo è un vantaggio indiscutibile. Corsi a parte, se avete la vostra attrezzatura o se la affittate, vi consiglio di arrivare di buon mattino perché il sole, quando presente, scompare velocemente dietro le montagne dopo le 13:00 e il freddo potrebbe farvi passare la voglia di fare le vostre evoluzioni sul lago.

Si, non mi sono sbagliato, ho detto proprio lago, perché lo spot consiste in un lago ghiacciato dove poter scorazzare per ore senza ostacoli all’orizzonte e senza sciatori della domenica sulla vostra traiettoria. Si tratta del lago Bianco, uno specchio d’acqua artificiale che in inverno si copre di una spessa corteccia gelata, che lascia visibile la sola sommità della diga, a pochi metri dal suolo ghiacciato. Uno spettacolo davvero unico, che vale la pena di esser visto da vicino.

Ma veniamo all’attrezzatura: diciamo subito che non ci sono controindicazioni a portare le vostre vele da kitesurf, salvo poi essere pronti ad eventuali riparazioni sulle valvole causate dall’escursione termica. Io ho optato per l’affitto (non sempre possibile negli altri spot), anche perché volevo finalmente togliermi lo sfizio di provare le “no-pump”. Beh, che dire: i foil sono veramente una gran cosa per lo snowkite. Non vi dovete sbattere a gonfiare e a trovare sistemi di ancoraggio per il prepartenza e soprattutto, in caso dobbiate mollare tutto, il vostro kite non farà da cavallo impazzito e non vi continuerà a tirare una volta al suolo (immaginate poi di dover raggiungere l’ala a piedi e di dover trovare qualcosa per bloccare un tip per poi farla ripartire, da soli, quando intorno a voi c’è un’unica lastra di ghiaccio che è anche il pavimento dove poggiate i piedi).

Ora ci tocca la nota dolente: il freddo. Al Passo del Bernina (2330m s.l.m.) le temperature raggiungo i -15 gradi e oltre. Per praticare lo snowkite ci vuole un vento d’intensità sicurametne inferiore a quello che serve per il kitesurf, ma avete idea di cosa significhi, sui cm quadrati di pelle lasciati inevitabilmente scoperti sulle guance, una raffica di 20 nodi a 15 gradi sottozero? Di sicuro qui entra in gioco l’abitudine. Gli Svizzeri infatti non sembravano così intirizziti dal freddo e nemmeno la mia compagnia sondriese era tanto preoccupata per la temperatura, ma il mio consiglio è senz’altro quello di portarvi una mascherina per bocca e naso e un casco che copra anche le orecchie, sia per motivi di sicurezza, sia per proteggervi dal vento.

Per qualunque informazione, non esitate a contattarmi tramite i commenti.

Guarda la gallery: “Snowkite al Passo del Bernina”

Snowkite all\'orizzonte Il Passo del Bernina propriamente detto Le rigide temperature del Passo del Bernina Parcheggio sullo spot
La zona delle partenze Il kite \no-pump\ Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina
Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina
Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Il kite \pump\ Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina
Qui ci sarebbe un passaggio a livello Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina Incredibile, ma vero:  quella è la sommità della diga Snowkite sul Lago Bianco al Passo del Bernina

I Video di Blogo