Milan-Fiorentina 2-0 | Risultato finale: gol di Bacca e Boateng | 17 Gennaio 2016

Milan-Fiorentina 2-0: risultato finale

La diretta di Milan-Fiorentina
LIVE

Milan

Bacca 4′
Boateng 88′


2



0

Fiorentina


MIL


90′


FIO

90′


  • 20:30 – 15 minuti al fischio d’inizio di Milan-Fiorentina.


  • 20:44 – Le squadre stanno entrando in campo.



  • 20:46 – La partita inizierà in leggero ritardo.


  • 1”

    20:48 – Fischio d’inizio!


  • 2”

    Borja Valero fermato al limite dell’area da Alex. Tutto viola il possesso palla in questi primi due minuti.


  • 4”

    Cross di Marcos Alonso per Kalinic, anticipato in uscita da Donnarumma.


  • 4”

    GOOOOOOOOL DEL MILAN!!!! BACCA!!! Il colombiano è stato lanciato in verticale da Bonaventura e, dopo aver controllato il pallone, è rientrato sul piede destro battendo Tatarusanu sul secondo palo.


  • 7”

    La Fiorentina continua a gestire il possesso palla, ma anche a subire il pressing del Milan.


  • 10”

    Cross di Honda troppo lungo per i compagni di squadra, ma non per Tatarusanu che ha cercato di bloccarlo finendo per concedere un calcio d’angolo.


  • 10”

    Grande anticipo di Tomovic in area di rigore su Romagnoli.


  • 11”

    Conclusione di Bernardeschi murata da Antonelli.


  • 17”

    Tiro di Ilicic fuori dallo specchio.


  • 20”

    Cross basso di Bonaventura respinto da un difensore viola, che ha anticipato Bacca alle sue spalle! In affanno la retroguardia della Fiorentina.


  • 24”

    Bel gesto tecnico di Niang che ha provato a servire Honda con un colpo di tacco in corsa. Il giapponese non è andato sul pallone perché non intuendo le intenzioni del compagno.


  • 26”

    Grande spunto sulla fascia sinistra da parte di Niang che poi non è riuscito a servire Honda cambiando il gioco.


  • 30”

    Ammonito Mario Suarez per un fallo tattico a metà campo.


  • 32”

    Per fortuna della Fiorentina Astori è riuscito a rimediare ad una sciocchezza di Tomovic, che per poco non ha servito Bacca al limite dell’area sbagliando un appoggio di testa.


  • 34”

    Controllo imperfetto di Bertolacci in area di rigore che ha permesso ad Astori di rifugiarsi in calcio d’angolo.


  • 38”

    Ottimo cross di Marcos Alonso sul quale per poco non è riuscito ad arrivare Kalinic a centro area.


  • 40”

    Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Kalinic ha tentato il colpo di testa senza riuscire ad inquadrare lo specchio della porta.


  • 43”

    La Fiorentina sta schiacciando il Milan in questo finale di primo tempo.


  • 45”

    Ammonito Kalinic per aver cercato di deviare il pallone in rete con la mano da azione di palla inattiva.


  • 45”

    Primo tempo chiuso senza recupero.


  • 21:49 – Le squadre stanno rientrando in campo.


  • 46”

    21:51 – Iniziato ora il secondo tempo. Nessun cambio nell’intervallo.


  • 49”

    Si battaglia a centrocampo in questi primi minuti del secondo tempo.


  • 51”

    Colpo di testa di Tomovic sugli sviluppi di un calcio di punizione: pallone bloccato senza problemi da Donnarumma.


  • 53”

    Fiorentina pericolosa: anticipo decisivo di Alex su Astori che si stava coordinando per calciare con la porta spalancata davanti.


  • 54”

    Cross di Abate respinto di testa sul primo palo da Astori.


  • 56”

    Occasione sciupata da Kalinic! Ilicic l’ha messo davanti alla porta con un bellissimo suggerimento in profondità, ma l’attaccante croato ha ciabattato il tiro da ottima posizione vanificando tutto.


  • 57”

    Colpo di testa di Kalinic di poco alto sopra la traversa!


  • 58”

    Ammonito Vecino per un intervento in ritardo su Bonaventura.


  • 61”

    Clamorosa occasione sciupata dal Milan! Antonelli ha avuto sul piede l’occasione del raddoppio ma ha calciato troppo piano per impensierire il portiere viola.


  • 62”

    Sinistro di Bernardeschi deviato in angolo da un difensore del Milan con il corpo.


  • 64”

    Tiro-cross di Niang sull’esterno della rete.


  • 66”

    Primo cambio nella Fiorentina: fuori Mario Suarez e dentro Pepito Rossi. Viola a trazione offensiva per questo finale.


  • 67”

    Ammonito Tomovic per un intervento in ritardo su Bacca.


  • 68”

    Ammonito Bacca per un fallo su Borja Valero.


  • 69”

    Conclusione dal limite dell’area di Borja Valero: palla sul fondo.


  • 70”

    Primo cambio nel Milan: fuori Montolivo e dentro Kucka.


  • 73”

    Ammonito Bertolacci per un fallo da dietro su Marcos Alonso. Punizione interessante per i saltatori della Fiorentina.


  • 74”

    Ottimo anticipo di Kucka: palla spedita in calcio d’angolo per evitare il colpo di testa di Kalinic.


  • 75”

    Conclusione di Honda di poco alta sopra la traversa!


  • 76”

    Secondo cambio per la Fiorentina: fuori Marcos Alonso e dentro Pasqual. Il terzino è stato costretto a lasciare il campo dopo il fallo subito da Bertolacci.


  • 79”

    Secondo cambio per il Milan: fuori Niang e dentro Boateng.


  • 80”

    Non si sono intesi Rossi e Kalinic al limite dell’area: sfuma un’altra buona opportunità per i viola.


  • 82”

    Terzo cambio per la Fiorentina: fuori Ilicic e dentro Babacar.


  • 85”

    Sponda aerea di Kalinic per Babacar intercettata in uscita da Donnarumma.


  • 87”

    Terzo cambio per il Milan: fuori Bacca e dentro Balotelli.


  • 88”

    GOOOOOOOL DEL MILAN!!! BOATENG!!!! Il centrocampista ghanese è scattato su un lancio in profondità di Kucka ed ha superato Tatarusanu in uscita depositando il pallone in rete!


  • 90”

    Conclusione di Rossi respinta con il corpo da Alex.


  • 90”

    5 minuti di recupero.


  • 90’+2′

    Lancio in verticale di Rossi bloccato in uscita da Donnarumma.


  • 90’+4′

    Palo di Balotelli a gioco fermo: giusta la segnalazione del guardalinee che ha ravvisato la posizione irregolare.


  • 90’+6′

    Triplice fischio finale! Milan batte Fiorentina 2-0 grazie ai gol di Bacca e Boateng.

Milan-Fiorentina | Formazioni Ufficiali

20:05 – Sono state rese note le formazioni scelte da Mihajlovic e Sousa per questa partita. Il tecnico rossonero ha scelto di puntare sul brasiliano Alex in difesa, preferendolo a Zapata per giocare accanto a Romagnoli. A centrocampo invece è stato confermato Honda ed è stato escluso l’ex genoano Kucka. La Fiorentina scenderà in campo con il consueto 4-3-2-1 modificato solo negli interpreti a causa delle assenze di Gonzalo Rodriguez e Badelj. Al posto del difensore argentino giocherà Tomovic, mentre sarà lo spagnolo Mario Suarez a prendere il posto del croato in mezzo al campo.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Tomovic, Astori; Bernardeschi, Vecino, Suarez, Marcos Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.

19:10 – Manca poco più di un’ora e mezza al fischio d’inizio di Milan-Fiorentina, sfida che chiuderà il programma della 20esima giornata di Serie A. Per quanto riguarda i rossoneri ci sono un paio di ballottaggio ancora in ballo, con Zapata ed Honda favoriti su Alex e Kucka. Nella Fiorentina c’è sempre il dubbio legato a Rossi. Nel corso della conferenza stampa della vigilia Paulo Sousa non ha escluso un suo impiego da titolare questa sera, senza però specificare altro; il tecnico portoghese potrebbe schierare Rossi al fianco di Kalinic, spostando Ilicic nel ruolo di trequartista. Tra circa mezzora verranno comunicate le formazioni ufficiali scelte dai due tecnici.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Tomovic, Astori; Bernardeschi, Vecino, Borja Valero, Marcos Alonso; Mati Fernandez, Ilicic; Kalinic.

Milan-Fiorentina | 17 Gennaio 2016

La 20esima giornata di Serie A si chiuderà con il posticipo tra Milan e Fiorentina delle ore 20:45. Nella giornata d’esordio di questo campionato i viola si imposero 2-0 sul Milan grazie ai gol di Marcos Alonso ed Ilicic, giocando in superiorità numerica per oltre 50 minuti per l’espulsione del brasiliano Rodrigo Ely che Mihajlovic schierò dal primo minuto in coppia con Romagnoli sorprendendo un po’ tutti. Dal 23 agosto scorso molte cose sono cambiate, non solo nelle gerarchie del tecnico serbo.

La Fiorentina ha infatti proseguito nella sua cavalcata restando stabilmente ai primi posti della classifica, mentre il Milan ha perso molti punti per strada accantonando molto presto le ambizioni di qualificazione alla prossima Champions League. In ogni caso solo ieri il Presidente Berlusconi ha confermato pubblicamente il suo allenatore, nonostante i risultati ottenuti fino ad ora siano in linea con quelli di Inzaghi nello scorso campionato.

Per il Milan la partita di oggi è di cruciale importanza. Nelle ultime 5 gare i rossoneri hanno vinto una sola volta e quindi la piazza avrebbe bisogno di un risultato di prestigio per riconquistare un po’ fiducia in vista del prosieguo della stagione. Anche per i viola si tratta di un appuntamento importante per restare incollati al gruppo di testa ed anche per non perdere la scia del Napoli capolista. D’altra parte Paulo Sousa non si è mai nascosto; non ha mai posto limiti alla sua squadra e spera di potersi giocare fino in fondo anche le poche chance di Scudetto.

Milan-Fiorentina | Le Probabili formazioni

Gli unici assenti in casa Milan sono Menez, Diego Lopez e Rodrigo Ely. Questa sarà la prima partita senza Luiz Adrianoceduto in settimana ad una squadra cinese – che solo sabato scorso scese in campo da titolare nel match contro la Roma. Il brasiliano non è mai riuscito a fare realmente la differenza in Italia, ma di sicuro adesso il tecnico ha perso un’importante alternativa nel suo reparto avanzato. A fare coppia con Carlos Bacca ci sarà sicuramente l’ex genoano Niang, con l’unica alternativa in panchina rappresentata da Balotelli.

Le difficoltà di Mihajlovic non possono comunque essere paragonate a quelle di Paulo Sousa che oggi non avrà a sua disposizione due giocatori fondamentali come Gonzalo Rodriguez e Badelj. Il difensore argentino verrà sostituito da Tomovic, mentre il centrocampista croato dovrebbe essere rimpiazzato in cabina di regia da Borja Valero, destinato dunque ad abbassare il proprio raggio d’azione lasciando spazio in posizione più avanzata a Mati Fernandez.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang. A disposizione: Abbiati, Livieri, Calabria, Simic, Alex, De Sciglio, José Mauri, Poli, Boateng, De Jong, Kucka, Balotelli. Allenatore: Mihajlovic.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Tomovic, Astori; Bernardeschi, Vecino, Borja Valero, Marcos Alonso; Mati Fernandez, Ilicic; Kalinic. A disposizione: Sepe, Lezzerini, Baez, Gilberto, Pasqual, Mario Suarez, Verdù, Blaszczykowski, Babacar; Rossi. Allenatore: Paulo Sousa.

I Video di Blogo.it