Primarie democratiche USA 2016, i media dichiarano vincitrice Hillary Clinton

Sanders infuriato dopo l’annuncio prematuro della CNN, che ha dichiarato Hillary Clinton vincitrice delle primarie dem in USA.

Con un lieve anticipo rispetto ai tempi, un anticipo sul quale la dietrologia (giustamente) si spreca in queste ore, e a pochissime ore dal “Super Tuesday”, l’ultima tornata elettorale delle primarie che chiamerà al voto gli elettori democratici in California, New Jersey, New Mexico, Sud e Nord Dakota e Montana, la CNN per prima e tutti i media americani poi assicurano che Hillary Clinton è già la candidata democratica alla Casa Bianca.

La ex-first lady sarà chiamata a sfidare Donald Trump alle prossime elezioni presidenziali? Presto per dirlo fino a quando non si avranno i risultati definitivi. L’annuncio prematuro ha fatto letteralmente infuriare il rivale alle primarie Bernie Sanders e i suoi sostenitori: Sanders ha negato l’esattezza del conteggio e ha sottolineato che i conti definitivi si faranno solo alla convention democratica a luglio. La stessa Hillary Clinton in realtà non ha cantato vittoria: durante un comizio a Long Beach, in California, la Clinton ha dichiarato che “Secondo le ultime news, siamo sull’orlo di un momento storico, senza precedenti” ma ha anche raffreddato gli animi, spiegando di avere ancora molta strada da fare.