Omicidio Brenda: forse il computer non era suo, i file sono recuperabili

Continuano le indagini sulla morte di Brenda, la transessuale legata al caso Marrazzo trovata morta nella sua abitazione romana di via Due Ponti.Nei giorni scorsi vi abbiamo aggiornato costantemente: si è parlato di due cellulari scomparsi, di un secondo video hot che sarebbe stato fatto sparire e del mistero del computer finito nel lavandino pieno


Continuano le indagini sulla morte di Brenda, la transessuale legata al caso Marrazzo trovata morta nella sua abitazione romana di via Due Ponti.

Nei giorni scorsi vi abbiamo aggiornato costantemente: si è parlato di due cellulari scomparsi, di un secondo video hot che sarebbe stato fatto sparire e del mistero del computer finito nel lavandino pieno d’acqua, un computer che secondo gli inquirenti poteva non appartenere a Brenda.

Il contenuto di tale pc potrebbe non essere compromesso come si era pensato in un primo momento: dei tecnici sono attualmente al lavoro e da quanto si appreso fin’ora “l’acqua non ha danneggiato i file” e questo dettaglio potrebbe essere fondamentale per condurre le indagini in una direzione ben precisa.

Gli interrogatori di amici e conoscenti continuano e nelle ultime ore – oltre ad essere apparsa in rete un’intervista fatta a Brenda da Gabriele Paolini – è emerso che molte persone avevano le chiavi dell’appartamento di Brenda.

Nel frattempo stanno sorgendo anche dei dubbi sulla morte di Gianguerino Cafasso, il pusher ufficialmente morto per un infarto in una stanza d’albergo alla periferia di Roma, che era stato al centro della vicenda prima ancora che il famoso video venisse diffuso.

A parlarne al TG1 è stato suo padre Pasquale:

Ho dubbi sulla morte di mio figlio, ho il dubbio che qualcuno abbia provveduto ad eliminarlo… Tra i suoi oggetti personali non è stato ritrovato il suo cellulare, cosa molto strana. Mio figlio si lamentava, mi diceva ‘papà ho paura, trovo gli oggetti spostati, gli indumenti. Voglio lasciare quell’abitazione.

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →