Volley femminile, Torneo di Qualificazione Olimpica: Italia ko con l’Olanda in semifinale

#RoadToRio: l’Italia domani gioca la finale per il terzo posto che vale la possibilità di disputare il Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica a maggio.

  • 15:23

    È il momento degli inni nazionali, si comincia con quello olandese.

  • 15:25

    E adesso è il momento dell’Inno di Mameli.

  • 15:25

    Anche oggi Monica De Gennaro ha la maglia azzurra e non quella bianca, quindi non sarà impiegata come libero.

  • 15:27

    Bonitta schiera ancora Orro in regia, Diouf opposto, Guiggi e Danesi al centro, Del Core ed Egonu in banda e Sansonna libero. Guidetti risponde con Dijkema, Slöetjes, De Kruijf e Belien, Balkestein-Grothues e Buijis più Knip libero.

  • 15:30

    Comincia la semifinale con l’Italia al servizio con Del Core.

  • 15:30

    Il primo punto è di Belien, 1-0 per l’Olanda.

  • 15:30

    Va out l’attacco di Egonu, 2-0 per l’Olanda.

  • 15:31

    Le orange volano subito sul 3-0.

  • 15:31

    Primo tempo vincente di Belien ed è 4-0.

  • 15:32

    È fuori l’attacco di Guiggi, l’Olanda conduce 5-0. Bonitta è costretto a chiamare subito il time-out discrezionale.

  • 15:33

    Arriva finalmente il primo punto dell’Italia e porta la firma di Paola Egonu.

  • 15:33

    Muro vincente di Orro e siamo 2-5.

  • 15:34

    Errore in battuta di Guiggi, 2-6.

  • 15:34

    A segno Slöetjes per il 7-2 dell’Olanda.

  • 15:35

    Egonu mura Slöetjes, 3-7.

  • 15:35

    E adesso invece va a segno Slöetjes, l’Olanda arriva al primo time-out tecnico avanti 8-3.

  • 15:37

    Al rientro in campo va a segno Egonu, 4-8.

  • 15:37

    Il challenge chiesto da Bonitta costringe gli arbitri a cambiare idea su un punto dato all’Olanda: c’è un tocco su una palla finita out e dunque il punto è azzurro.

  • 15:38

    Egonu sbaglia il servizio, 9-5 per l’Olanda.

  • 15:38

    A segno Diouf, 6-9.

  • 15:39

    L’Olanda arriva in doppia cifra, 10-6.

  • 15:39

    Errore di Slöetjes in attacco, 10-7.

  • 15:40

    Si fa subito perdonare Slöetjes, 11-7.

  • 15:40

    Ace di Dijkema, 12-7.

  • 15:41

    Attacco vincente di Balkestein-Grothues, 13-7 per l’Olanda.

  • 15:41

    A segno Guiggi, 8-13.

  • 15:41

    Ace di Del Core per il 9-13.

  • 15:42

    Bella azione difensiva dell’Italia che poi arriva al tiro con Diouf, il punto viene dato all’Olanda, ma il challenge svela un tocco a muro, 10-13.

  • 15:45

    Si va al secondo time-out tecnico con l’Olanda avanti 16-11.

  • 15:47

    Guidetti chiama il challenge su un punto assegnato a Egonu. Non c’è tocco a muro sulla palla finita out, il punto è dell’Olanda, 17-11.

  • 15:47

    A segno Diouf, 12-17.

  • 15:48

    Muro vincente di Danesi, 13-17.

  • 15:49

    Slöetjes porta l’Olanda sul 18-13.

  • 15:49

    Bella diagonale vincente di Diouf, 14-18.

  • 15:50

    Attacco vincente di Egonu per il -3, 15-18. Guidetti chiama il time-out.

  • 15:51

    Durante il time-out Bonitta lascia parlare Del Core alle sue compagne.

  • 15:51

    Al rientro in campo, subito ace di Egonu, 16-18.

  • 15:51

    A segno Slöetjes, 19-16 per l’Olanda.

  • 15:52

    Slöetjes di rimbalzo riesce ad andare a segno dopo un primo tempo di Danesi che sembrava essere andato a segno.

  • 15:52

    Muro vincente di Del Core, 17-20.

  • 15:53

    Italia di nuovo a -2 grazie a un muro di Diouf, 18-20.

  • 15:53

    Fast vincente di De Kruijf, 21-18.

  • 15:54

    Mani-out vincente di Diouf, 19-21.

  • 15:54

    Ace di Diouf, 20-21.

  • 15:55

    Ancora un ace di Diouf ed è parità sul 21-21.

  • 15:55

    Dopo un altro ottimo servizio di Diouf, l’Italia, con Del Core, non riesce a sfruttare una free ball e l’Olanda torna avanti con Balkestein-Grothues, 22-21.

  • 15:56

    Ancora a segno Diouf per il 22-22.

  • 15:56

    Slöetjes segna il 23-22 per l’Olanda.

  • 15:57

    Buijs trova due set-point per l’Olanda, 24-22.

  • 15:57

    Bonitta chiama il time-out discrezionale.

  • 15:58

    Diouf annulla il primo set-point, 23-24.

  • 15:58

    Adesso è Guidetti a chiamare il time-out.

  • 15:59

    Buijs mette a segno un pallonetto e l’Olanda si aggiudica il primo set per 25-23.

  • 16:05

    Comincia il secondo set con l’Olanda al servizio ed è subito ace di Dijkema.

  • 16:05

    Va out la pipe di Diouf, 2-0 per l’Olanda.

  • 16:05

    Muro vincente dell’Italia con Egonu, 1-2.

  • 16:06

    Ace di Guiggi e siamo pari 2-2.

  • 16:06

    È out l’attacco di Balkestein-Grothues e l’Italia passa in vantaggio 3-2.

  • 16:07

    Primo tempo vincente di Belien, 3-3.

  • 16:07

    A segno Egonu, 4-3 per l’Italia.

  • 16:08

    Attacco vincente di Buijs che pareggia, 4-4.

  • 16:08

    Aiutata dal nastro l’Olanda torna avanti 5-4.

  • 16:09

    Ancora problemi in ricezione per l’Italia e l’Olanda si porta sul +2, 6-4. Bonitta inserisce Ferretti al posto di Orro.

  • 16:09

    De Kruijf a segno per il 7-4 dell’Olanda.

  • 16:10

    Punto di Diouf, 5-7.

  • 16:10

    È out la pipe di Egonu, si va al primo time-out tecnico con l’Olanda avanti 8-5.

  • 16:12

    Slöetjes sbaglia il servizio al rientro in campo, 8-6.

  • 16:13

    Fast di De Kruijf che porta l’Olanda sul 9-6.

  • 16:13

    Ace di Buijs, 10-6 per l’Olanda.

  • 16:13

    Invasione da parte delle olandesi, Italia a -3, 7-10.

  • 16:14

    Ancora a segno l’Olanda per l’11-7.

  • 16:14

    Muro vincente di Del Core, 8-11.

  • 16:16

    L’Italia recupera altri due punti, 10-11.

  • 16:16

    A segno Slöetjes, 12-10 per l’Olanda.

  • 16:17

    Balkestein-Grothues porta l’Olanda sul 13-10.

  • 16:17

    Fast di Guiggi per l’11-13.

  • 16:18

    Muro vincente di Danesi, l’Italia torna a -1, 12-13.

  • 16:18

    Pallonetto beffardo di Slöetjes e Olanda di nuovo sul +2, 14-12.

  • 16:18

    Ancora Slöetjes per il 15-12 dell’Olanda.

  • 16:19

    Errore al servizio di Balkestein-Grothues, 15-13.

  • 16:19

    Mani-out di Slöetjes che porta l’Olanda al secondo time-out tecnico avanti 16-13.

  • 16:21

    Primo tempo vincente di Danesi, 14-16.

  • 16:21

    Va out il servizio di Egonu, 14-17.

  • 16:22

    Va fuori anche l’attacco di Del Core, Olanda avanti 18-14.

  • 16:22

    Errore in battuta di Slöetjes, 18-15.

  • 16:23

    Mani-out di Diouf, Italia a -2, 16-18.

  • 16:23

    A segno Slöetjes, 19-16.

  • 16:24

    Ancora Slöetjes per il 20-16 dell’Olanda.

  • 16:24

    A segno Diouf, il punto era stato dato inizialmente all’Olanda, ma il challenge ha svelato un tocco sul suo attacco finito out, 17-20.

  • 16:26

    Va out l’attacco di Del Core, 17-21.

  • 16:27

    L’Olanda si porta sul 22-17 e Bonitta chiama il time-out.

  • 16:28

    A segno l’attacco di Balkestein-Grothues, 23-17 per l’Olanda.

  • 16:28

    Punto di Diouf, 18-23.

  • 16:29

    Egonu accorcia ancora le distanze, 19-23.

  • 16:29

    Un altro punto recuperato dalle azzurre che si riportano a -3, 20-23, e Guidetti chiama il time-out.

  • 16:30

    Ora c’è Gennari in campo, che però sbaglia il suo primo servizio, quattro set-point per l’Olanda, 24-20.

  • 16:31

    Guiggi annulla la prima palla-set, 21-24.

  • 16:32

    Pasticcio difensivo delle azzurre e l’Olanda vince il secondo set 25-21 e si porta sul 2-0, a un set dalla finale.

  • 16:36

    Comincia il terzo set con Ferretti al servizio per l’Italia.

  • 16:36

    Il primo punto è un muro vincente di Diouf.

  • 16:36

    Un altro muro vincente azzurro, questa volta di Danesi, 2-0.

  • 16:37

    Doppio tocco di Danesi sotto rete, 2-1.

  • 16:37

    A segno Diouf per il 3-1.

  • 16:38

    L’Olanda pareggia con un punto e un ace di Belien, 3-3.

  • 16:38

    Un altro ace di Belien e l’Olanda passa avanti 4-3.

  • 16:39

    Errore in attacco di Buijs ed è di nuovo parità 4-4.

  • 16:39

    Muro vincente di Guiggi per il 5-4 dell’Italia.

  • 16:40

    A segno Slöetjes per una nuova parità 5-5.

  • 16:40

    A segno Gennari, primo punto per lei in questo torneo, 6-5 per l’Italia.

  • 16:41

    Muro vincente di Buijs su Guiggi, 6-6.

  • 16:41

    L’Olanda passa in vantaggio 7-6.

  • 16:41

    Va out l’attacco di Gennari e si va al primo time-out tecnico con l’Olanda avanti 8-6.

  • 16:44

    Al rientro in campo buona azione dell’Italia che ricostruisce e poi va a segno con una fast di Guiggi, 7-8.

  • 16:44

    A segno De Kruijf per il 9-7 dell’Olanda.

  • 16:45

    Balkestein-Grothues porta l’Olanda in doppia cifra, 10-7.

  • 16:46

    Guiggi per un nuovo -2 delle azzurre, 8-10.

  • 16:46

    A segno Belien, 11-8.

  • 16:47

    Ace dell’Olanda con Dijkema per il +4, 12-8.

  • 16:47

    L’Italia recupera un punto grazie a un errore in attacco di Buijs, 9-12.

  • 16:48

    Murata Diouf, 13-9 per l’Olanda. Bonitta chiama il time-out.

  • 16:49

    Fallo fischiato alle azzurre e l’Olanda si porta sul 14-9. Bonitta cambia di nuovo la palleggiatrice con Orro al posto di Ferretti.

  • 16:49

    Attacco vincente di Slöetjes per il 15-9 dell’Olanda.

  • 16:50

    A segno Danesi, 10-15.

  • 16:51

    Ancora Slöetjes e l’Olanda arriva sul +6 al secondo time-out tecnico del terzo set, 16-10.

  • 16:51

    Bonitta inserisce Centoni al posto di Diouf.

  • 16:52

    Al rientro in campo errore di Centoni in attacco, 17-10 per l’Olanda.

  • 16:52

    Pallonetto vincente dell’Olanda per il 18-10.

  • 16:53

    Ancora a segno Buijs per il 19-10.

  • 16:53

    Errore al servizio di Belien, 19-11.

  • 16:55

    Viene controllato al challenge il punto numero 12 dell’Italia.

  • 16:55

    A segno Gennai, 13-19. Guidetti chiama il time-out.

  • 16:57

    Muro vincente di De Kruijf al rientro in campo, Olanda avanti 20-13.

  • 16:57

    Ancora a segno l’Olanda, 21-13, a quattro punti dalla finale. Bonitta chiama il time-out discrezionale.

  • 16:59

    Muro vincente delle azzurre su Buijs al rientro in campo, 14-21.

  • 16:59

    Slöetjes segna il 22-14.

  • 17:00

    Un punto recuperato dalle azzurre grazie a un errore di Balkestein-Grothues, 15-22.

  • 17:00

    A segno Egonu, 16-22.

  • 17:01

    Guiggi accorcia ancora le distanze, 17-22.

  • 17:01

    Va out il servizio di Gennari, 23-17 per l’Olanda.

  • 17:02

    Fast vincente di Guiggi per il 18-23.

  • 17:03

    Dijkema trova il punto che vale sei match-point per l’Olanda, 24-18.

  • 17:03

    Egonu annulla il primo match-point, 19-24.

  • 17:03

    Slöetjes a segno, l’Olanda vince il set 25-19 e la partita per 3-0 volando in finale.

Non c’è stato il miracolo che sognavamo e che sarebbe stato onestamente l’unico modo per poter vedere questa Italia di Marco Bonitta nella finale del Torneo Europeo di Qualificazione Olimpica. In finale, invece, ci va, più che meritatamente, l’Olanda di Giovanni Guidetti, squadra vice-campione d’Europa che oggi contro le azzurre ha dominato dall’inizio alla fine come ha fatto contro Turchia e Croazia e in parte anche in alcuni set del match perso al tie-break contro la Germania.
In realtà l’Italia oggi ha forse giocato la sua migliore partita, perché, pur avendo perso nettamente, si sono visti meno di quegli errori clamorosi che contro Belgio e Polonia hanno costretto le azzurre ad arrivare fino al tie-break. Il problema oggi era proprio una differenza lampante sul piano tecnico e tattico tra le due squadre e se l’Olanda già aveva battuto un’Italia più esperta agli Europei in tre set, oggi, francamente, contro questa giovanissima Italia non ci si poteva aspettare niente di diverso.

Ad ogni modo non è ancora il momento di disperare, perché le azzurre domani hanno la possibilità di giocare la finale per il terzo posto che è importantissimo, perché garantisce la partecipazione al Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica che si disputa in Giappone a maggio e nel frattempo Bonitta potrebbe ritrovare alcune delle senatrici che potrebbero riportare l’Italia a un livello più alto, magari lo stesso dell’Olanda. Stasera dobbiamo sperare che la semifinale tra Russia e Turchia duri a lungo, per avere domani delle avversarie un po’ più stanche.

Risultato finale: Olanda-Italia 3-0 (25-23, 25-21, 25-19)

Semifinale Italia-Olanda 0-3 | La cronaca

15:21 – Le giocatrici di Italia e Olanda stanno ultimando il riscaldamento in campo. Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti.

Semifinale del Torneo di Qualificazione Olimpica

Italia-Olanda volley diretta torneo qualificazione olimpica

Italia-Olanda è la prima delle due semifinali del Torneo Continentale di Qualificazione Olimpica in corso ad Ankara. La nazionale italiana di pallavolo femminile ieri è riuscita a guadagnare l’accesso al penultimo atto di questa importantissima competizione per il rotto della cuffia, battendo la Polonia al tie-break di una partita a due facce: nei primi due set abbiamo visto un’Italia brillante e determinata, nei due set successivi una squadra in balia di se stessa e incapace di uscire da un ingiustificato momento di crisi contro una formazione che, avendo perso i primi due set, ormai era eliminata dal torneo.
Per fortuna il tie-break, seppur con qualche psicodramma finale, ma in quel caso, dobbiamo dirlo, soprattutto per colpa degli arbitri, le azzurre sono riuscite a imporsi guadagnando la possibilità di continuare a sognare Rio.

L’avversaria di oggi è l’Olanda di Giovanni Guidetti che pochi mesi fa, alla fine di settembre 2015, ci ha battuto nettamente in tre set nella fase a gironi degli Europei. La squadra di Marco Bonitta che è arrivata ad Ankara ha parecchie giocatrici diverse (ma non possiamo dire più forti) rispetto a quelle che hanno disputato gli Europei. Il ct ha dovuto rinunciare ad alcune senatrici e ha portato con sé molte ragazze che di fatto allena tutta la stagione al Club Italia. Proprio queste ragazze finora si sono dimostrate più determinate, dalla palleggiatrice Orro, che ha “rubato” il posto a Ferretti, al martello Egonu, che è sembrata più in palla di Lucia Bosetti, e la centrale Danesi che ha sostituito al meglio Chirichella che è ancora alle prese con i problemi alla caviglia dovuti alla scivolata di Capodanno. Trattandosi però di giocatrici molto giovani e inesperte gli alti e bassi sono stati inevitabili e saranno proprio questi la croce delle azzurre anche oggi, soprattutto nel caso in cui l’Olanda si porti avanti nel punteggio.

L’Italia, infatti, ha finora dimostrato che finché parte in quarta e guadagna un buon margine continua a giocare bene, ma se fa una partita all’inseguimento, difficilmente riesce a riprendere le avversarie. E l’Olanda è sulla carta più forte almeno di due su tre squadre finora affrontate dalle azzurre, vale a dire Belgio e Polonia, entrambe battute da Antonella Del Core e compagne solo al tie-break al termine di indicibili sofferenze. Le orange sono quasi al livello della Russia che ci ha battuto nel match d’esordio per 3-1.

Le ragazze di Guidetti hanno esordito in questo torneo perdendo la prima partita contro la Germania, ma solo al tie-break, uno di quei classici match che rigiocandolo può finire in maniera molto diversa. Poi hanno fatto fuori con facilità le due avversarie successive, ossia la Turchia padrona di casa e la Croazia, cenerentola della Pool A. Sono così passate da prime del loro girone e, ricordiamolo, sono vice-campionesse d’Europa in carica.

Insomma, oggi per le azzurre c’è davvero bisogno di un miracolo, di un’impresa, ma soprattutto c’è bisogno di un’Italia molto diversa da quella vista finora. Seguiremo la partita in diretta qui su questa pagina di Blogo a partire da qualche minuto prima delle 15:30 quando è previsto l’inizio del match.

Foto © CEV

I Video di Blogo.it