Volley femminile, Torneo di Qualificazione Olimpica: una brutta Italia va in semifinale

#RoadToRio: domani la semifinale tra l’Italia e le vice-campionesse d’Europa dell’Olanda di Giovanni Guidetti.

  • 18:25

    È il momento degli inni nazionali, prima quello polacco e poi quello di Mameli.

  • 18:29

    Italia in campo con Orro in regia, Diouf opposto, Guiggi e Danesi centrali, Egonu e Del Core in banda, Sansonna Libero. La Polonia risponde con Belcik, Werblinska, Pycia, Skowronska, Jagielo e Polanska.

  • 18:31

    Si comincia con la Polonia al servizio che però poi commette invasione e il primo punto è dell’Italia.

  • 18:31

    La Polonia pareggia, ma l’Italia torna subito in vantaggio, 2-1.

  • 18:32

    A segno Skowronska per il 2-2, ma Egonu riporta avanti l’Italia.

  • 18:32

    Muro vincente di Danesi per il 4-2 azzurro.

  • 18:33

    Errore al servizio di Egonu, 4-3.

  • 18:34

    Mani-out di Del Core per il 5-3 dell’Italia.

  • 18:34

    Fallo fischiato alla Polonia, Italia sul 6-3 e Nawrocki chiede il time-out discrezionale.

  • 18:35

    A segno Del Core per il 7-3.

  • 18:35

    Torna a segno la Polonia dopo un lungo stop, 4-7.

  • 18:36

    Va out l’attacco di Diouf, la Polonia si riavvicina a -2, 5-7.

  • 18:37

    Errore al servizio della Polonia e si va al primo time-out tecnico con l’Italia avanti 8-5.

  • 18:38

    Al rientro in campo va a segno Skowronska, ma Orro di seconda riporta l’Italia a +3, 9-6.

  • 18:38

    Guiggi segna il 10-6.

  • 18:39

    Le polacche recuperano due punti, 8-10, il secondo dei quali controllato anche al challenge.

  • 18:41

    Bomba di Egonu che ha preso in pieno Belcik facendole anche un po’ male. 11-8.

  • 18:41

    Ancora a segno Egonu per il 12-8. Nawrocki chiede un nuovo time-out.

  • 18:43

    Il gioco riprende e va a segno Diouf per il 13-8.

  • 18:44

    Ace di Guiggi e siamo sul 14-8 per l’Italia.

  • 18:44

    Skowronska accorcia le distanze, 9-14.

  • 18:45

    Ace di Werblinska, 10-14.

  • 18:45

    L’Italia arriva al secondo time-out tecnico sul +6, 16-10.

  • 18:47

    Fallo della Polonia, le azzurre volano sul 17-10.

  • 18:47

    Ancora un errore delle polacche che attaccano out, 18-10 per l’Italia.

  • 18:48

    Orro sbaglia il servizio, ma il suo turno è stato eccellente, 18-11.

  • 18:48

    Mani-out di Diouf per il 19-12.

  • 18:49

    Le azzurre arrivano a quota 20 contro il 13 punti delle polacche.

  • 18:49

    Ancora un punto recuperato dalla Polonia, 14-20.

  • 18:50

    Pipe potentissima di Egonu per il 21-14.

  • 18:50

    A segno Polanska, 15-21.

  • 18:51

    Ancora un punto recuperato dalla Polonia, che viene anche controllato al challenge, 16-21.

  • 18:51

    Un altro challenge chiesto questa volta dalla Polonia su un punto assegnato all’Italia e confermato, 22-16 per le azzurre.

  • 18:54

    Werblinska attacca out, 23-17 per l’Italia.

  • 18:54

    Egonu trova il punto che vale sette set-point, 24-17.

  • 18:55

    Egonu attacca out e annulla il primo set-point, 24-18.

  • 18:55

    E adesso Egonu non sbaglia, attacca a tutto braccio e l’Italia vince il primo set 25-18.

  • 19:00

    Comincia il secondo set con l’Italia al servizio e il primo punto è un bel muro di Egonu.

  • 19:01

    Ancora Egonu per il 2-1 dell’Italia.

  • 19:01

    Mani-out di Danesi per il 3-2 delle azzurre.

  • 19:02

    Muro vincente di Danesi per il 4-2.

  • 19:02

    Ancora un muro della scatenata Danesi, 5-2. Nawrocki chiama il time-out.

  • 19:04

    Errore al servizio di Del Core al rientro in campo, 5-3.

  • 19:04

    Pallonetto vincente di Egonu per il 6-3.

  • 19:05

    Egonu sbaglia il servizio, siamo 6-4 per l’Italia.

  • 19:05

    Del Core segna il punto del 7-4.

  • 19:05

    Muro vincente per l’Italia che va al primo time-out tecnico del secondo set avanti 8-4.

  • 19:07

    Si ricomincia con un muro spettacolare di Diouf, proprio come le aveva appena chiesto Bonitta, 9-4 e Nawrocki chiama di nuovo il time-out.

  • 19.07

    La Polonia riesce a recuperare un punto, 5-9.

  • 19:08

    Ancora un punto per le polacche guadagnato murando Guiggi, 6-9.

  • 19:09

    Attacco vincente di Del Core per il 10-6 dell’Italia.

  • 19:09

    Ace di Diouf, 11-6.

  • 19:10

    Mani-out della polacca Werblinska, 7-11.

  • 19:10

    Errore al servizio della Polonia, Italia avanti 12-7.

  • 19:11

    Ancora a segno Werblinska e Polonia a -4, 8-12.

  • 19:11

    Guiggi ripristina il +5, 13-8.

  • 19:12

    Pasticcio difensivo delle azzurre che poi subiscono anche un ace, 13-10.

  • 19:12

    Errore in battuta di Werblinska, 14-10 per l’Italia.

  • 19:13

    Muro vincente di Egonu per il 15-10.

  • 19:13

    Va out un attacco di Jagielo, si va al secondo time-out tecnico con l’Italia avanti 16-10.

  • 19:15

    Al rientro in campo la Polonia recupera subito un punto grazie a un’incomprensione di Orro e Diouf.

  • 19:15

    Mani-out di Egonu per il 17-11 dell’Italia.

  • 19:16

    Diouf attacca sulla rete, punto per la Polonia, 12-17.

  • 19:16

    Murata Egonu, Polonia a -4, 13-17. Bonitta chiama il time-out.

  • 19:18

    Al rientro in campo murata Del Core, 14-17.

  • 19:18

    E adesso è di Danesi il muro vincente (un tocco delicato ma preciso) per il 18-14 dell’Italia.

  • 19:19

    Pipe vincente di Tomsia, 15-18.

  • 19:19

    A segno Werblinska, Polonia a -2, 16-18.

  • 19:20

    Diouf per il 19-16 dell’Italia.

  • 19:20

    Muro vincente dell’Italia che ora si porta sul 20-16.

  • 19:21

    Diouf sbaglia il servizio e siamo 20-17.

  • 19:21

    Diouf viene murata, Polonia di nuovo a -2, 18-20.

  • 19:22

    Muro vincente di Guiggi per il 21-18 dell’Italia.

  • 19:22

    Pasticcio in difesa di Diouf, 21-19.

  • 19:23

    Ace della Polonia, era stato Bonitta a chiamarla out e a far abbassare Del Core per schivarla, Polonia a -1, 20-21.

  • 19:23

    Egonu segna il punto del 22-20.

  • 19:23

    Finale sofferto, un bagher di Del Core finisce direttamente out, 22-21.

  • 19:24

    Errore al servizio per la Polonia, l’Italia si porta sul 23-21.

  • 19:24

    Errore in bagher di Orro che di fatto serve l’avversaria, ora siamo 23-22.

  • 19:25

    Primo tempo vincente di Danesi per il 24-22, due set-point per le azzurre.

  • 19:25

    Ace di Egonu e l’Italia vince il secondo set 25-22.

  • 19:27

    Ora la Polonia è ufficialmente fuori dal Torneo, non può più acciuffare la qualificazione alle semifinali, ma l’Italia deve restare concentrata, perché ha bisogno di una vittoria da tre punti per non essere impensierita dal Belgio.

  • 19:28

    Comincia il terzo set con la Polonia al servizio.

  • 19:29

    Murata Diouf, il primo punto è della Polonia.

  • 19:29

    Errore al servizio per la Polonia, 1-1.

  • 19:30

    Anche Guiggi sbaglia la battuta, 1-2.

  • 19:30

    Murata Egonu, Danesi lascia scorrere la palla come le viene detto dalla panchina, ma è dentro, 3-1 per la Polonia ora.

  • 19:31

    La Polonia si porta sul 4-1, controllato al challenge, ma non sembrava esserci il tocco di Egonu.

  • 19:31

    Ancora un punto della Polonia e Bonitta è costretto a chiamare il time-out discrezionale.

  • 19:33

    Fast di Danesi, 2-5.

  • 19:33

    Lungolinea vincente delle polacche perii 6-2.

  • 19:34

    A segno Egonu, 3-6.

  • 19:34

    Primo tempo vincente di Efimienko, 7-3 per la Polonia.

  • 19:35

    Diouf accorcia le distanze per l’Italia, 4-7.

  • 19:35

    Murata Del Core e si va al time-out tecnico con la Polonia avanti 8-4.

  • 19:36

    Errore in battuta per la Polonia, controllato anche il challenge, 8-5.

  • 19:37

    Belcik a segno di seconda, 9-5.

  • 19:37

    Attacco in rete per la Polonia, 9-6.

  • 19:38

    La Polonia si riporta sul +4, 10-6.

  • 19:38

    Egonu accorcia le distanze, 7-10.

  • 19:39

    A segno Tomsia, 11-7.

  • 19:39

    Ancora un punto per la Polonia, 12-7.

  • 19:40

    Tomsia prende l’asta, punto per l’Italia, 8-12.

  • 19:40

    Primo tempo vincente di Danesi, 9-12.

  • 19:41

    Un punto a testa, la Polonia conduce 13-10.

  • 19:42

    Muro vincente di Diouf per il -2, 11-13.

  • 19:42

    Tomsia segna il 14-11.

  • 19:42

    Bonitta fa rifiatare Egonu, entra Bosetti al suo posto.

  • 19:43

    Fischiato un fallo alla Polonia che ora conduce 14-12.

  • 19:43

    Mani-out di Tomsia su Guiggi, 15-12.

  • 19:45

    Attacco out di Diouf e si va al secondo time-out tecnico con la Polonia avanti 16-12. Intanto era entrata De Gennaro come ricevitrice, doppio libero dunque per le azzurre.

  • 19:45

    Entra Centoni al posto di Diouf.

  • 19:45

    Attacco out di Del Core, Bonitta chiama il challenge, ma il punto viene confermato alla Polonia che ora è avanti 17-12.

  • 19:47

    La Polonia vola sul 18-12. Bonitta è costretto a usare il suo secondo time-out discrezionale.

  • 19:48

    Primo tempo vincente di Guiggi, 13-18.

  • 19:48

    A segno Centoni, 14-18.

  • 19:49

    Efimienko segna il punto del 19-14.

  • 19:49

    Guiggi attacca sulla rete, la Polonia torna al massimo vantaggio di +6, 20-14.

  • 19:50

    Werblinska porta la Polonia a +7, 21-14.

  • 19:50

    Errore al servizio di Efimienko, 21-15.

  • 19:50

    Tomsia attacca out, 21-16.

  • 19:51

    Ace di Del Core, 17-21.

  • 19:51

    Muro di Guiggi, 18-21. Nawrocki chiama il time-out.

  • 19:52

    Del Core sbaglia il servizio al rientro in campo, 18-22.

  • 19:52

    Quarto tocco polacco, Italia a -3, 19-22.

  • 19:53

    Pasticcio difensivo delle azzurre che tornano a -4, 19-23.

  • 19:54

    Con Jagielo la Polonia guadagna cinque set-point, 24-19.

  • 19:54

    Danesi annulla il primo set-point, 20-24.

  • 19:55

    Mani-fuori di Egonu che annulla il secondo set-point, 21-24.

  • 19:55

    Ancora un set-point annullato da Egonu questa volta con un muro, 22-24. Nawrocki chiama il time-out.

  • 19:56

    Tomsia segna e prende in pieno Del Core, con un rimbalzo la palla le colpisce il naso. La Polonia vince il terzo set 25-22.

  • 20:00

    Comincia il quarto set con Del Core al servizio.

  • 20:00

    Va fuori l’attacco di Tomsia, primo punto per l’Italia.

  • 20:01

    Tomsia si fa subito perdonare, 1-1.

  • 20:01

    Muro vincente di Guiggi su Werblinska, 2-1 per l’Italia.

  • 20:02

    A segno Orro a muro, 3-1.

  • 20:02

    Errore di Pycia, Italia avanti 4-1 e Nawrocki chiama il time-out discrezionale.

  • 20:03

    Primo tempo di Pycia che accorcia le distanze, 2-4.

  • 20:04

    Murata Diouf, 3-4.

  • 20:04

    Fallo di Belcik, 5-3 per l’Italia.

  • 20:05

    Orro sbaglia il servizio, Polonia a -1, 4-5.

  • 20:05

    Murata Egonu, pari 5-5.

  • 20:05

    Mani-out di Diouf per il 6-5.

  • 20:06

    Errore di Egonu al servizio, 6-6.

  • 20:06

    A segno Diouf, 7-6.

  • 20:07

    Tomsia pareggia sul 7-7.

  • 20:07

    Si va al primo time-out tecnico con la Polonia avanti di un punto, 8-7.

  • 20:08

    Mani-out di Werblinska per il 9-7.

  • 20:09

    A segno Del Core per l’8-9.

  • 20:10

    Di nuovo parità sul 9-9 dopo un errore delle polacche.

  • 20:10

    Werblinska segna il 10-9 e poi accusa un problema fisico.

  • 20:11

    Werblinska è dovuta uscire perché forse ha uno strappo addominale, ma intanto l’Italia regala un altro punto. 9-11.

  • 20:11

    La Polonia sbaglia il servizio, 11-10.

  • 20:12

    Va out l’attacco di Egonu, Polonia di nuovo sul +2, 12-10.

  • 20:12

    Ace della Polonia, 13-10. Bonitta chiama il time-out. Ma dove è finita l’Italia vista nei primi due set?!?

  • 20:13

    Al rientro in campo mani-out di Guiggi, 11-13.

  • 20:14

    A segno Danesi, 13-12.

  • 20:14

    Guiggi sbaglia il servizio e di nuovo +2 della Polonia, 14-12.

  • 20:15

    Attacco vincente di Egonu, Italia a -1, 13-14.

  • 20:15

    Pallonetto di Egonu, muro polacco in controtempo, il punto viene dato all’Italia, Nawrocki chiede il challenge che conferma il punto azzurro, 14-14.

  • 20:17

    Werblinska è rientrata in campo e porta la Polonia al secondo time-out tecnico avanti di due punti, 16-14.

  • 20:17

    L’Italia deve svegliarsi subito.

  • 20:19

    Errore al servizio della Polonia, Italia a -1, 15-16.

  • 20:19

    A segno Jagielo, viene chiesto il challenge, confermato il punto per la Polonia che si porta sul 17-15.

  • 20:20

    Pasticcio difensivo dell’Italia, veramente inguardabile, Polonia avanti 18-15.

  • 20:20

    A segno Diouf, 16-18.

  • 20:21

    Mani-out di Del Core, Italia a -1, 17-18.

  • 20:22

    Muro vincente di Guiggi, parità sul 18-18, inizia la fase decisiva del match e del torneo per l’Italia. Nawrocki chiama il time-out.

  • 20:23

    A segno Efimienko, 19-18.

  • 20:24

    Efimienko mura Del Core e porta la Polonia a +2, 20-18.

  • 20:24

    Va out l’attacco di Del Core, 21-18 per la Polonia. Bonitta chiama il time-out.

  • 20:25

    Attacco out dell’Italia, poi va a segno Diouf, siamo 19-22.

  • 20:26

    A segno Werblinska per il 23-19 della Polonia.

  • 20:26

    Murata Guiggi, 24-19, cinque set-point per la Polonia.

  • 20:27

    La Polonia vince il quarto set 25-19, si va al tie-break.

  • 20:30

    Comincia il quinto e decisivo set.

  • 20:31

    Primo punto per la Polonia con Werblinska.

  • 20:31

    Va out l’attacco di Werblinska, 1-1.

  • 20:32

    A segno Tomsia per il 2-1.

  • 20:32

    Egonu pareggia sul 2-2.

  • 20:33

    Fuori l’attacco polacco e l’Italia passa avanti 3-2.

  • 20:33

    Egonu a segno per il 4-2 dell’Italia. Nawrocki chiama il time-out.

  • 20:35

    Errore del nostro libero Sansonna, 4-3.

  • 20:35

    Primo tempo vincente di Danesi, 5-3.

  • 20:35

    Ace di Egonu, 6-3.

  • 20:36

    Egonu forza anche il secondo servizio, ma questa volta sbaglia, 6-4.

  • 20:36

    Va out il primo tempo di Danesi, 6-5.

  • 20:37

    A segno Diouf, 7-5.

  • 20:38

    Danesi commette fallo perché pesta la linea servendo, 8-6.

  • 20:38

    Mani fuori di Werblinska, Polonia a -1, 7-8.

  • 20:39

    Primo tempo vincente di Guiggi, 9-7.

  • 20:39

    Viene chiesto il challenge sul punto di Guiggi, ma non c’è invasione.

  • 20:41

    Muro vincente di Orro per il 10-7. Time-out chiesto da Nawrocki.

  • 20:42

    Ancora un muro vincente delle azzurre, porta la firma di Martina Guiggi, 11-7.

  • 20:42

    Pallonetto di Del Core per il 12-7.

  • 20:43

    A segno Egonu, 13-7.

  • 20:44

    Efimienko accorcia le distanze, Polonia a -5, 8-13. Italia a due punti dalla semifinale.

  • 20:44

    Pecya viene portata via dal campo, ha un problema alla caviglia.

  • 20:45

    A segno Werblinska, 9-13. Bonitta chiama il time-out.

  • 20:47

    Viene dato fallo a Guiggi, secondo gli arbitri è “accompagnata” la palla sul primo tempo, ma vi assicuriamo che non lo è affatto, 10-13.

  • 20:48

    Tocco a muro su un attacco out di Del Core, 14-10, quattro match point per l’Italia.

  • 20:48

    Annullato il primo match-point, 14-11.

  • 20:49

    Attacco out di Werblinska, l’Italia festeggia, ma viene chiesto il challenge.

  • 20:49

    C’è il tocco a muro con un mignolo. Si gioca ancora, siamo 14-12.

  • 20:50

    Ace per la Polonia, solo un match-point ora per le azzurre.

  • 20:50

    Guiggi mette la parola fine a questa assurda partita! L’Italia vince il tie-break 15-13 e la partita per 3-2 volando in semifinale contro l’Olanda.

Nonostante ce l’abbia messa veramente tutta a complicarsi la vita da sola, l’Italia è riuscita a strappare la qualificazione alla semifinale del Torneo di Ankara ed è ancora in lotta nella caccia al pass olimpico.
Contro la Polonia le azzurre hanno vinto i primi due set giocando molto bene e facendo sembrare tutto facile, condannando le avversarie all’eliminazione, perché con due set persi ormai non avevano più speranza di superare il turno. Poi però l’Italia non è riuscita a chiudere in fretta la pratica e ha permesso alla Polonia di allungare il match addirittura fino al tie-break, dove, pur tra mille sofferenze, le azzurre sono riuscite a spuntarla.
Nel terzo e quarto parziale, però, l’Italia è stata troppo brutta per essere vera, ma soprattutto colpisce il totale cambiamento subìto proprio nel momento in cui la qualificazione era lì a un passo. Questo atteggiamento non ci permette di essere ottimisti per la semifinale di domani contro le vice-campionesse d’Europa in carica, l’Olanda di Giovanni Guidetti che già ci ha battuto nella fase a gironi degli Europei.

Risultato finale
Italia-Polonia 3-2 (25-18, 25-22, 22-25, 19-25, 15-13)

Italia-Polonia 3-2 | La cronaca

Ore 18:21 – Le giocatrici di Italia e Polonia stanno ultimando il riscaldamento in campo.

Aggiornamento ore 14:35 – Arrivano buone notizie da Ankara per le azzurre: la Russia ha battuto il Belgio in tre set e dunque l’Italia ha la possibilità di qualificarsi da seconda del girone, ma ovviamente deve compiere il suo dovere che è battere la Polonia con qualsiasi risultato questa sera nel match che seguiremo in diretta su Blogo a partire da qualche minuto prima delle 18:30.
Ecco il risultato del primo match di oggi della Pool B: Russia-Belgio 3-0 (25-19, 25-22, 25-17)

Italia-Polonia | 7 gennaio 2016

Italia-Polonia Volley Torneo Qualificazione Olimpica 7 gennaio 2016

Italia-Polonia è la partita della nazionale italiana di pallavolo femminile che chiude la fase a gironi del Torneo Europeo di Qualificazione Olimpica ad Ankara e la seguiremo in diretta, a partire dalle 18:30 circa, qui su questa pagina di Blogo per scoprire in diretta se le azzurre ce la faranno a qualificarsi alle semifinali per continuare a sperare di volare a Rio.

Quando Italia e Polonia scenderanno in campo conosceranno già il risultato del match tra Russia e Belgio che è decisivo: se il Belgio vince per 3-2 l’Italia è subito eliminata, se invece vice per 3-0 o 3-1 allora l’Italia deve vincere 3-0 per passare e, nel caso in cui vinca invece per 3-1 si andrà a confrontare il quoziente punti con la Russia. Se invece vince la Russia, con qualsiasi parziale, allora l’Italia è totalmente padrona del suo destino: deve vincere contro la Polonia per andare in semifinale.

Le nostre avversarie di oggi hanno finora rimediato solo sconfitte: per 3-2 contro la Russia nel match d’esordio e per 3-1 contro il Belgio nella seconda giornata. Contro le campionesse d’Europa in carica hanno anche rischiato di vincere portandosi avanti di due set a zero, ma dopo aver ceduto il terzo parziale, comunque molto combattuto (22-25), hanno poi perso malamente il quarto (mettendo a segno solo 14 punti) e poi hanno definitivamente gettato la spugna al tie-break (10-15). Contro il Belgio, invece, hanno cominciato in salita perdendo il primo parziale, poi hanno pareggiato piuttosto agevolmente conquistando il secondo, nel terzo hanno lottato fino ai vantaggi e infine hanno perso il quarto 25-18.

Insomma, nonostante finora la Polonia abbia un solo punto è una squadra difficile da affrontare e, soprattutto nel caso in cui la Russia vinca contro il Belgio per 3-0 o 3-1, le polacche avrebbero ancora la speranza di qualificarsi alle semifinali battendo l’Italia per 3-0 ed eventualmente, nel caso di vittoria per 3-1, se la vedrebbero con il Belgio per il quoziente punti.

Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti su Italia-Polonia a partire da qualche minuto prima delle 18:30. Vi terremo informati anche sul risultato di Russia-Belgio, primo match della giornata.

Foto © CEV

I Video di Blogo.it