Siria, forze speciali americane a supporto dei curdi contro Isis

Forze speciali americane al fianco dei curdi per conquistare Raqqa, capitale del Califfato di al-Baghdadi.

Le Forze speciali americane partecipano alle operazioni per conquistare la città siriana di Raqqa, in Siria, affianco alle milizie curde: dall’agosto del 2013 la città siriana è la capitale di fatto dello Stato Islamico.

Intorno alla fine di aprile, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama aveva annunciato l’invio in Siria di altri 250 soldati statunitensi per aiutare le forze locali a combattere Daesh: non si tratta quindi di una notizia esclusiva ma più di una conferma di un coinvolgimento più diretto delle truppe americane, che appoggiano i curdi (unica forza militare ad avere realmente messo in difficoltà, sul campo, Daesh).