Torino-Roma 1-1 | Serie A 5 dicembre 2015: vantaggio di Pjanic, nel finale pareggia Maxi Lopez su rigore

La diretta di Torino-Roma, tempo reale a partire dalle 15.

Torino-Roma
LIVE

Torino

Maxi Lopez 90′


1



1

Roma

Pjanic 83′


Tor


95′


Rom

95′


  • Secondo le ultime indiscrezioni diffuse da Premium, nella Roma tornerà Rudiger al centro della difesa con Manolas. Per il resto non dovrebbero esserci sorprese. Anche il Torino dovrebbe confermare gli 11 dell’ultimo turno.


  • FORMAZIONI UFFICIALI: tutto confermato nella Roma, torna Gervinho.

    Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Dzeko, Iago.


  • Non ci sono sorprese neanche nel Torino. Fiducia ancora a Quagliarella.

    Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Belotti.



  • Il colpo d’occhio dell’Olimpico di Torino. Le squadre stanno entrando in campo.



  • In campo.


  • 1”

    Inizia la partita. Calcio d’avvio battuto dal Torino.


  • 1”

    Il Torino gioca con la classica divisa granata, la Roma con quella bianca.


  • 4”

    Szczesny salva coi piedi sul tocco ravvicinato di Belotti, dopo il cross basso da sinistra di Baselli. Poco dopo tiro da fuori di Bruno Peres, Szczesny blocca.


  • 6”

    Destro dalla grande distanza di prima intenzione di Peres, Digne devia e rischia l’autogol. Solo corner.


  • 8”

    Malinteso tra Szczesny e Rudiger, con il difensore che si salva in extremis.


  • 10”

    Peres perde palla, ma Vives ferma Iago Falque, servito in area da Nainggolan.


  • 11”

    Lancio sul secondo palo per Dzeko, che sceglie di fare la torre, ma Glik mette in angolo rischiando comunque l’autogol.


  • 16”

    Pjanic ferma con un fallo Acquah. Ammonito.


  • 22”

    Ancora un buco sulla fascia destra romanista, con Baselli che cerca nuovamente Belotti, ma la difesa romanista si salva.


  • 23”

    Infortunio muscolare per Gervinho (coscia destra).


  • 25”

    Entra Iturbe per Gervinho.


  • 28”

    Peres stende Digne in scivolata, ammonito. Era diffidato, salterà la sfida contro il Sassuolo.


  • 31”

    A gioco fermo Dzeko con un gesto di stizza butta il pallone addosso a Glik. L’arbitro non lo ammonisce.


  • 33”

    Piede a martello su Nainggolan, Bovo graziato da Damato che non lo ammonisce.


  • 36”

    Entrata al limite di Digne su Acquah. Ne consegue una rissa con Florenzi.


  • 36”

    Ammonito Florenzi.


  • 36”

    Ammonito anche Acquah.


  • 40”

    Quagliarella prova a fare tutto da solo e calcia dai 25 metri. Palla deviata, Szczesny blocca.


  • 45+1”

    Ripartenza Torino su errore di Florenzi, Belotti spreca con un tiro dal limite che finisce alto


  • 45+1”

    1 minuto di recupero.


  • 45+1”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Non ci sono novità nelle formazioni.


  • 47”

    Cavalcata palla al piede di Peres, che supera tre avversari e da fondo campo crossa, ma Szczesny blocca la palla in uscita alta.


  • 49”

    Destro al volo di Nainggolan dal limite: Padelli blocca.


  • 50”

    Rudiger colpisce la palla con una mano nella propria area di rigore, ma l’arbitrio fischia fallo in attacco di Belotti.


  • 52”

    De Rossi finisce a terra dopo una manata sugli addominali da parte di Belotti. L’arbitro fa giocare.


  • 56”

    Nainggolan si fa bruciare da Belotti e commette fallo. Ammonito.


  • 58”

    Numero di Peres, che prova a sorprendere Szczesny con un sinistro da fuori: tiro debole, il portiere romanista blocca senza problemi.


  • 62”

    Cross teso di Peres da destra, Rudiger manca l’intervento, la palla attraversa tutta l’area di rigore pericolosamente. Ma non ci arriva nessuno.


  • 65”

    Acquah va via palla al piede e tenta un tiro col destro dal limite: alto!


  • 66”

    Fuori Quagliarella, dentro Maxi Lopez.


  • 67”

    Nainggolan in ritardo su Baselli. L’arbitrio fischia fallo, ma non arriva il giallo. E Ventura si infuria.


  • 69”

    Baselli a terra. Al suo posto entra Benassi.


  • 71”

    Fuori Nainggolan, dentro Vainqueur.


  • 72”

    Florenzi, dimenticato dagli avversari, ha il tempo di pescare in area dalla trequarti con un cross Dzeko: ma il suo colpo di testa finisce di poco fuori.


  • 73”

    Maxi Lopez spreca una ripartenza, servendo di fatto Florenzi.


  • 73”

    Ammonito Glik, per fallo su Iturbe.


  • 75”

    Calcio d’angolo da sinistra, Iturbe sul primo palo anticipa tutti di testa ma non trova la porta.


  • 77”

    Ennesima bella discesa palla al piede di Peres, che però sbaglia il lancio in area per Belotti.


  • 83”

    GOOOOOOOOOOOOOL ROMA! Punizione di Pjanic dai 32 metri!


  • 83”

    Il gol: tiro-cross di Pjanic dai 32 metri, non interviene nessuno, Padelli in uscita alta non trova la palla… che finisce in rete.


  • 85”

    Torosidis al posto di Iago Falque.


  • 86”

    Martinez per Molinaro nel Torino.


  • 89”

    Girata di Martinez in area romanista, Szczesny para.


  • 90”

    Clima teso in campo, anche nel finale. Molti giocatori nervosi.


  • 90”

    4 minuti di recupero.


  • 90”

    Padelli respinge il tiro ravvicinato di Dzeko, dopo la palla clamorosamente persa al limite da Vives.


  • 90”

    Colpo di testa di Maxi Lopez in area di rigore. Szczesny blocca.


  • 90”

    RIGORE PER IL TORINO! Manolas stende in area Belotti. Episodio nato dall’indecisione di Rudiger.


  • 90”

    GOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! Maxi Lopez dal dischetto spiazza Szczesny e segna.


  • 90”

    Vives prova a beffare Szczesny da oltre 35 metri. Palla alta.


  • 90”

    Finisce la partita. E alcuni romanisti protestano con l’assistente dell’arbitro che ha segnalato il rigore.

13.05 Tra meno di due ore il calcio d’inizio di Torino-Roma. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le informazioni dettagliate riguardo alla programmazione televisiva della gara, in liveblogging su Blogo dalle 15.

Torino-Roma | Diretta tv e streaming

Torino-Roma su Sky Calcio 1 HD
telecronaca Andrea Marinozzi, commento Claudio Onofri;
inviati Paolo Aghemo e Paolo Assogna

Torino-Roma su Premium Sport HD
Telecronaca: Fabrizio Ferrero. Commento tecnico: Aldo Serena
Telecronaca tifoso: Carlo Zampa
Bordo campo: Massimo Veronelli, Irma D’Alessandro

La Roma non può permettersi passi falsi, a Torino per la squadra di Garcia c’è solo un risultato disponibile ed è la vittoria. Ma non sarà semplice contro i granata, la squadra di Ventura nelle ultime stagioni è sempre stata ostica per i giallorossi. Tanto più che domani l’allenatore toscano festeggia le 193 panchine in granata, eguagliando così il record di Radice negli anni in cui i Torino lottava per il titolo. Sicuramente vorrà ricordare questa giornata e una vitoria sarebbe il modo migliore per farlo. Ventura è alla quinta stagione all’ombra della mole e ha da poco rinnovato per altri due anni. E’ il tecnico più longevo della Serie A, i risultati del suo Toro spiegano bene come mai.

Garcia ha tenuto ieri una conferenza stampa brevissima, appena 7 minuti. L’allenatore francese ha chiesto alla squadra di rimettersi subito in corsa per uscire dal periodo di crisi. Il primo dubbio del francese riguarda il portiere, De Sanctis, titolare contro l’Atalanta, potrebbe essere confermato anche domani. Dietro solita difesa a quattro con Florenzi e Digne larghi sulle fasce, mentre Manolas e Castan presidieranno la zona centrale. Classico centrocampo a tre, con De Rossi al centro e Pjanic e Nainggolan rispettivamente a destra e sinistra. Al centro dell’attacco c’è sempre Dzeko con lui dovrebbero partire Gervinho (nuovamente a disposizione di Garcia) e Iago. Ancora infortunato Totti, ma il capitano è vicino al rientro.

Ventura deve invece gestire il “caso” Quagliarella, l’attaccante è a secco da 70 giorno, significa quasi tre mesi. L’allenatore continua a dargli fiducia e domani dovrebbe partire titolare. Con lui ci sarà Belotti reduce dal gol che ha sbloccato la partita con il Bologna nell’ultimo turno. Al centro del campo Vives sarà sostenuto da Acquah e Baselli, con Peres e Molinaro larghi sulle fasce a fare da terzini. Trio solito davanti a Padelli, con il capitano Glik, Bovo e Moretti.

Seguiremo la partita con aggiornamenti in tempo reale su Blogo.it, a partire dalle 15.

Torino-Roma: le probabili formazioni

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Belotti.
A disposizione: Ichazo, Castellazzi, Pryyma, Jansson, Avelar, Zappacosta, Prcic, Gazzi, Benassi, Martinez, Amauri, Maxi Lopez.
Allenatore: Ventura.
Squalificati: nessuno.
Infortunati: Farnerud, Maksimovic, Obi, Gaston Silva.

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Castan, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Dzeko, Iago.
A disposizione: De Sanctis, Lobont, Torosidis, Gyomber, Rüdiger, Keita, Emerson, Uçan, Vainqueur, Machin, Sadiq, Iturbe.
Allenatore: Garcia.
Squalificati: Maicon.
Infortunati: Totti, Capradossi, Salah, Ponce, Nura.

Torino-Roma: i precedenti

Partite totali: 70
Vittorie Torino: 31
Pareggi: 26
Vittorie Roma: 13
Ultimi cinque risultati (dal più recente in poi): 1-1, 1-1, 1-2, 0-1, 0-0

Sono complessivamente 70 i precedenti giocati in Piemonte e in Serie A tra queste due squadre. Il confronto lo vincono i granata con 31 vittorie in totale, ma l’ultimo successo contro i giallorossi manca addirittura da 25 anni: era il 1990 quando il Torino vinse 1-0 al Delle Alpi grazie ad un gol di Romano da allora tanti pareggi e anche molte sconfitte. Sono finite 1-1 le ultime due sfide, in entrambi i casi il Toro ha conquistato un punto in rimonta, in tutto il segno x è uscito 26 volte. I capitolini hanno conquistato i tre punti l’ultima volta nella stagione 2012/2013, una vittoria per 2-1 firmata dalle retti di Osvaldo e Lamela, inutile il momentaneo pareggio di Rolando Bianchi, il segno 2 è stato registrato in 13 occasioni.

I Video di Blogo.it