M5S da Mattarella: “Voti di Verdini e Ala sono aggiuntivi, non sostitutivi”

Il Presidente della Repubblica ha detto ai pentastellati che se ritenesse i voti di Verdini “sostitutivi” della maggioranza interverrebbe.

Il Quirinale ha comunicato oggi che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto questa mattina al Quirinale i Presidenti dei Gruppi parlamentari MoVimento 5 Stelle del Senato e della Camera, Nunzia Catalfo e Michele Dell’Orco.

Proprio Catalfo e Dell’Orco hanno fatto il punto sull’incontro con Mattarella e hanno spiegato:

“Per Mattarella Ala e Verdini sono maggioranza aggiuntiva ma non sostitutiva. Il Capo dello Stato ci ha detto che se dovesse divenire sostitutiva interverrebbe in qualche modo”

e hanno aggiunto:

“C’è una nuova maggioranza aggiuntiva, questo lo ha riconosciuto anche il Presidente. Ha l’appoggio ufficiale di Verdini e del gruppo Ala, la maggioranza si è allargata e questo è un dato di fatto riconosciuto anche da Mattarella. Il Presidente interverrà se questa maggioranza diverrà, nei fatti, diversa e sostitutiva”

Poi hanno spiegato di aver posto il problema della decretazione d’urgenza e che Mattarella ha condiviso le loro preoccupazioni sul fatto che il Parlamento non abbia più potere legislativo. Inoltre, i pentastellati hanno evidenziato com il Capo dello Stato abbia riconosciuto che uno dei problemi principali dell’Italia è la corruzione e hanno raccontato:

“Abbiamo messo l’accento sul caso Trivellopoli. Un caso grave di corruzione che riguarda il nostro governo”

Poi hanno concluso:

“Ringraziamo il Presidente perché ha riconosciuto un merito al M5S: è uno dei gruppi che lavorano di più in Commissione e in Aula”

Intanto oggi e domani il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, membro del direttorio del M5, è a Londra per apprendere le buone pratiche del modello britannico sul fronte del controllo parlamentare e portarle in Italia. Di Maio è nella City con una delegazione del Comitato di vigilanza sull’attività di documentazione di Montecitorio che ha in agenda una serie di incontri con rappresentanti di governo e deputati di maggioranza e di opposizione a Westminster.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →