Palermo-Juventus 0-3 | Serie A 29 novembre 2015: gol di Mandzukic, Sturaro e Zaza

Palermo-Juventus in diretta, 14esima giornata di Serie A

Palermo-Juventus
LIVE

Palermo


0



3

Juventus

Mandzukic 54′
Sturaro 89′
Morata 90′


Pal


94′



Juv

94′


  • Formazioni ufficiali. Tutto confermato nella Juve. Dybala e Mandzukic titolari, c’è anche Cuadrado.

    Juventus (3-5-2): 1 Buffon (cap.); 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 16 Cuadrado, 27 Sturaro, 8 Marchisio, 10 Pogba, 33 Evra; 17 Mandzukic, 21 Dybala.. All.: Allegri


  • Nel Palermo ancora fuori Rigoni, gioca Chochev.

    Palermo (4-3-2-1): 70 Sorrentino (cap.); 23 Struna, 6 Goldaniga, 12 Gonzalez, 7 Lazaar; 10 Hiljemark, 28 Jajalo, 18 Chochev; 16 Brugman; 20 Vazquez, 11 Gilardino. All.: Ballardini.


  • A disposizione nel Palermo: 53 Alastra, 91 Colombi, 3 Rispoli, 4 Andelkovic, 8 Trajkovski, 21 Quaison, 25 Maresca, 33 Daprelà, 34 El Kaoutari.

    A disposizione nella Juve: A disposizione: 25 Neto, 34 Rubinho, 7 Zaza, 9 Morata, 12 Alex Sandro, 20 Padoin, 24 Rugani, 26 Lichtsteiner, 40 Vitale.



  • Squadre in campo per il riscaldamento.



  • Il colpo d’occhio del Barbera, a pochi minuti dal fischio d’inizio.


  • Squadre in campo.



  • L’omaggio dei tifosi siciliani alla Francia.


  • 1”

    Inizia la partita, calcio d’avvio battuto dalla Juve.


  • 3”

    Rischia Barzagli, sul pressing di Vazquez nei pressi dell’area di rigore. Alla fine solo rimessa laterale per i siculi.


  • 5”

    Ripartenza del Palermo, Lazaar crossa da sinistra, Chiellini rinvia (male) in angolo.


  • 7”

    Brugman prova dal limite, palla alta di molto.


  • 9”

    Nuova ripartenza del Palermo, Vazquez sfugge a Marchisio e apre a destra per Hiljemark, il cui tiro dal limite finisce alto.


  • 11”

    Goldaniga vince il duello fisico con Mandzukic e favorisce l’intervento in area di Sorrentino sull’assist centrale di Sturaro.


  • 12”

    Cross da destra di Sturaro, una deviazione mette in difficoltà Sorrentino, la cui uscita alta è imprecisa. Alla fine il Palermo se la cava.


  • 13”

    Gonzalez anticipa Mandzukic sul cross teso di Evra da sinistra. Ed evita il corner.


  • 18”

    Netto fuorigioco fischiato su Evra.


  • 19”

    Destro di Pogba dai 30 metri: tiro lento e impreciso.


  • 23”

    Angolo da sinistra, Chiellini salta più in alto di tutti, schiaccia di testa ma non trova la porta.


  • 25”

    Pogba tenta un numero, viene fermato e stende Hiljemark facendosi ammonire. Era diffidato, salterà la gara contro la Lazio.


  • 29”

    Azione insistita in attacco del Palermo, che si chiude con un tiro di Gilardino che attraversa tutta l’area di rigore bianconera e finisce in fondo.


  • 33”

    Ottima chiusura di Goldaniga su Dybala in area.


  • 34”

    Bonucci si divora il gol spedendo di testa il pallone fuori. Era tutto solo in area.


  • 38”

    Altra occasione per la Juve: Sturaro crossa da destra, Dybala in area colpisce tutto solo la palla di testa, ma non trova la porta.


  • 39”

    Cuadrado palla al piede entra in area e calcia, ma trova solo l’esterno della rete.


  • 40”

    Gonzalez svirgola anticipando Cuadrado in area, ma fortunosamente evita l’angolo.


  • 43”

    Vazquez dal limite tira di controbalzo, palla alta di poco.


  • 45”

    Corner Juve, in area ci provano prima Evra di testa, poi Sturaro coi piedi. Il Palermo si salva.


  • 45”

    Finisce il primo tempo, niente recupero.


  • 46”

    Inizia la ripresa, non ci sono cambi nelle due squadre.


  • 49”

    Mandzukic riceve da Pogba e da destra crossa in mezzo all’area, ma Dybala viene anticipato.


  • 50”

    Ginocchiata da dietro di Struna su Dybala, ammonito. Era diffidato, salterà la gara contro l’Atalanta.


  • 51”

    Ripartenza Juve, Pogba dal limite non trova la porta col destro.


  • 54”

    GOOOOOOOOOL JUVE! Mandzukic!


  • 54”

    Il gol: cross da sinistra di Dybala, Mandzukic sul secondo palo sovrasta Struna e manda in rete di testa.


  • 57”

    Pogba dal limite col destro, palla deviata in angolo.


  • 60”

    Quaison entra al posto di Hiljemark.


  • 61”

    Ammonito Barzagli.


  • 65”

    Struna crossa da destra, Chiellini in scivolata ferma Chochev. Ripartenza Juve, con Cuadrado che calcia col destro in area, Sorrentino respinge.


  • 66”

    Fuori Mandzukic, dentro Morata.


  • 68”

    Lichtsteiner sostituisce Cuadrado.


  • 68”

    Dentro Trajkovski, fuori Gilardino


  • 69”

    Trajkovski prova la rovesciata in area di rigore, esecuzione non felice.


  • 72”

    Bella sponda di Morata per Pogba, che da posizione centrale tenta l’ennesima conclusione, anche stavolta imprecisa.


  • 74”

    Fuori Struna, dentro Rispoli nel Palermo.


  • 76”

    Vazquez protesta e si fa ammonire, salterà la gara con l’Atalanta.


  • 76”

    Ammonito anche Sturaro per il fallo sull’attaccante rosanero.


  • 81”

    Tanto possesso palla della Juve, il Palermo non riesce a creare azioni degne di nota.


  • 83”

    Esce Dybala (tra i fischi), entra Zaza.


  • 89”

    GOOOOOOOOOOOL JUVE! Sturaro!


  • 89”

    Da una rimessa laterale battuta da Chiellini nasce il raddoppio con Morata che fa da sponda per Pogba, il quale lancia centralmente Sturaro, che non sbaglia col sinistro.


  • 90”

    3 minuti di recupero, ma ormai la gara è chiusa.


  • 90”

    GOOOOOOOOL JUVE! Morata scambia in area con Zaza, che col sinistro infila Sorrentino sul primo palo.


  • 90”

    Finisce la partita.

19.20 Al Barbera è atteso il tutto esaurito. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD con telecronaca Riccardo Trevisani e commento di Daniele Adani. La gara sarà anche in diretta su Premium Sport HD con telecronaca di Pierluigi Pardo e commento tecnico di Aldo Serena. Disponibile la telecronaca tifoso di Claudio Zuliani. Possibile seguire la partita anche in diretta streaming su SkyGo e PremiumPlay. Su Blogo il liveblogging dalle ore 20.45.

19.15 Secondo le indiscrezioni diffuse da Sky, la coppia d’attacco della Juve sarà formata da Dybala e Mandzukic, con Morata ancora una volta in panchina. Evra favorito su Alex Sandro.

Palermo-Juventus | Probabili formazioni

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Rigoni; Brugman, Vazquez; Gilardino. All.: Ballardini

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Marchisio, Sturaro, Pogba, Evra; Mandzukic, Dybala. All.: Allegri

19.10 Tra un’ora e mezza circa il calcio di inizio di Palermo-Juventus, con i bianconeri pronti ad approfittare del nuovo passo falso della Roma, riducendo il gap in classifica con la vetta, in attesa del big match di domani tra Napoli e Inter. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto.

Palermo-Juventus è il posticipo della 14esima giornata di Serie A, che si concluderà domani sera. La partita si disputerà stasera, domenica 29 novembre 2015, alle ore 20.45 allo stadio Barbera. Blogo seguirà la gara in liveblogging proponendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

I rosanero di Ballardini, che ha sostituito in corsa Iachini, si ritrovano ad affrontare la Juve nel suo periodo migliore in questa stagione. I bianconeri, che hanno vinto le ultime sei partite di Serie A giocate contro il Palermo, non subendo nemmeno un gol nel parziale, sono reduci da tre vittorie consecutive in campionato che hanno permesso loro di accorciare la distanza in classifica dalla vetta (ora -9 dalla capolista Inter). La squadra di Allegri, galvanizzata dalla conquista del passaggio agli ottavi di finale di Champions League con un turno di anticipo ottenuto mercoledì sera vincendo contro il City, è pertanto nettamente favorita.

Il Palermo è reduce da due risultati utili, che hanno migliorato la situazione in classifica, dove però è ancora in piena lotta per non retrocedere (attualmente è 14esimo, a +4 dalla zona retrocessione).

Attesa particolare per l’ex Paulo Dybala, che finora ha segnato lo stesso numero di gol, 6, che aveva segnato a Palermo dopo 13 presenze nel 2014/15: la differenza è che nello scorso campionato aveva giocato 1106 minuti, quest’anno 781.

Per quanto riguarda le formazioni, la Juve dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2, con esterni Alex Sandro o Evra e Cuadrado, per far rifiatare Lichtsteiner. A centrocampo confermato Sturaro, anche per l’assenza di Lemina, fermato da una infiammazione al tendine rotuleo. Convocato Padoin. In attacco restano i soliti dubbi: Dybala, Mandzukic e Morata si giocano i due posti a disposizione.

Non dovrebbero esserci grandi novità nel Palermo rispetto agli 11 scesi in campo all’Olimpico contro la Lazio domenica scorsa. Nel 4-3-1-2 l’unica variante sarà rappresentata da Rigoni, preferito a Chochev. In avanti Vazquez e Gilardino, con Brugman trequartista. Solo panchina per l’altro ex, Maresca. Indisponibili Djurdjevic e Vitiello.

Palermo-Juventus sarà arbitrata da Paolo Valeri della sezione di Roma 2. L’arbitro laziale sarà coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Posado di Bari e Claudio La Rocca di Ercolano. Quarto ufficiale Alfonso Marrazzo di Tivoli, arbitri addizionali Gianluca Rocchi di Firenze e Marco Di Bello di Brindisi.

Palermo-Juventus | Convocati

Palermo: Alastra, Colombi, Sorrentino; Andelkovic, Daprelà, El Kaoutari, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar, Rispoli, Struna; Brugman, Chochev, Hiljemark, Jajalo, Maresca, Quaison, Rigoni; Gilardino, Trajkovski, Vazquez.

Juventus: Buffon, Chiellini, Zaza, Marchisio, Morata, Pogba, Alex Sandro, Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Bonucci, Padoin, Dybala, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Evra, Rubinho, Vitale.

Palermo-Juventus | Precedenti

57 i confronti ufficiali tra Palermo e Juventus, fin qui disputati. 52 le partite giocate in Serie A, di cui 26 in Sicilia. Il bilancio nel massimo campionato è favorevole agli ospiti che hanno vinto 12 volte. 6 i successi dei padroni di casa. 8 i pareggi. L’ultima vittoria dei bianconeri risale allo scorso marzo, quando fu decisiva la rete di Morata. Il successo più recente dei rosanero è invece datato 2011, 2-1 con i gol di Miccoli, Migliaccio e Marchisio. L’ultimo pareggio risale addirittura al 1969.

Palermo-Juventus | Probabili formazioni

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Rigoni; Brugman, Vazquez; Gilardino. All.: Ballardini

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Marchisio, Sturaro, Pogba, Alex Sandro (Evra); Morata, Dybala. All.: Allegri

I Video di Blogo.it