Maria Elena Boschi oggi in missione a Londra

La ministra per le Riforme in visita istituzionale nella City.

Proprio nel giorno in cui la riforma costituzionale a cui ha tanto lavorato approda alla Camera per l’ultima lettura prima dell’approvazione definitiva, Maria Elena Boschi è lontana da Roma: è a Londra. Oggi, lunedì 11 aprile 2016, la ministra per le Riforme è infatti impegnata nella City per una visita istituzionale.

La sua giornata è iniziata con l’apertura dei mercati borsistici in compagnia del CEO del London Stock Exchange Nihil Rathi, poi è andata a una tavola rotonda con imprenditori e investitoti britannici e in seguito al Cabinet Office di Whitehall per incontrare il ministro britannico delle Riforme John Penrose.
Boschi è attesa anche al Parlamento di Westminster, dove è stata invitata da John Bercow, Speaker della House of Commons, e dove terrà un discorso sulle riforme costituzionali.

Questo pomeriggio, alle ore 17 locali, la ministra sarà ospite della Oxford University, presso la prestigiosa Blavatnik School of Government, dove terrà una lezione dal titolo Istitutional changes in Italy: two reforms that make the difference.

Ad accompagnare la ministra in questa giornata londinese c’è l’ambasciatore italiano a Londra Pasquale Terracciano. Andranno anche a visitare la mostra dedicata a Giorgione dalla Royal Academy. La giornata si concluderà con un incontro presso la sede dell’Economista con la direttrice Zanny Minton-Beddoes.

Boschi ha con sé un seguito di giornalisti italiani che, dopo l’incontro con gli investitori britannici, le hanno posto domande sulla possibilità che il voto sulle riforme costituzionali possa slittare a causa della richieste delle opposizioni di spostarlo a dopo il 19 aprile, giorno in cui è fissato il voto sulla mozione di sfiducia al governo Renzi. La ministra ha risposto che il voto è stato ormai calendarizzato e che in ogni caso il governo ha i numeri per superare la mozione.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →