Emanuela Orlandi news: “Non è stato nascosto nulla”, la replica del Vaticano

La vicenda della tomba del boss della Magliana e la scomparsa di Emanuela Orlandi: il commento del direttore della sala stampa della Santa Sede.

Continuano a far discutere le indagini sulla scomparsa della cittadina vaticana Emanuela Orlandi, figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia e scomparsa in circostanze misteriose il 22 giugno 1983 a 15 anni.

Leggiamo su Repubblica che il direttore della sala stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi ha detto:

“Tutte le Autorità vaticane hanno collaborato con impegno e trasparenza con le Autorità italiane per affrontare la situazione del sequestro nella prima fase e, poi, anche nelle indagini successive. Non risulta che sia stato nascosto nulla, né che vi siano in Vaticano ‘segreti’ da rivelare sul tema. Continuare ad affermarlo è del tutto ingiustificato, anche perché, lo si ribadisce ancora una volta, tutto il materiale pervenuto in Vaticano è stato consegnato, a suo tempo, al pm inquirente e alle Autorità di polizia; inoltre, il Sisde, la Questura di Roma ed i carabinieri ebbero accesso diretto alla famiglia Orlandi e alla documentazione utile alle indagini”

E inoltre:

“Il Papa Giovanni Paolo II in persona si dimostrò particolarmente coinvolto dal tragico sequestro, tanto che intervenne diverse volte (ben otto in meno di un anno!) pubblicamente con appelli per la liberazione di Emanuela, si recò personalmente a visitare la famiglia, si interessò perché fosse garantito un posto di lavoro per il fratello Pietro”

Infine “non si frappone nessun ostacolo” a che sia ispezionata – ed eventualmente tumulata altrove – la tomba del boss della Magliana ‘Renatino’ De Pedis nella basilica di Sant’Apollinare.

(immagine da archivio infophoto)

LINK UTILI

Emanuela Orlandi news: padre Lombardi, “Il Vaticano non ha nascosto nulla”.

Emanuela Orlandi, Sabrina Minardi in comunità: 6 mesi per l’ex compagna di Renatino De Pedis.

Caso Orlandi, la mano di De Pedis: il Vaticano tace ancora sulla tomba di Sant’Apollinare.

Caso Orlandi, Sabrina Minardi e un indagato dopo 26 anni: è Sergio Virtù, l’autista di Enrico De Pedis.

Caso Orlandi, Emanuela nella betoniera di Torvajanica: la verità da Sabrina Minardi.

Emanuela Orlandi, 25 anni di bugie dal Vaticano a Marcinkus. Intervista a Pino Nicotri.

Emanuela Orlandi forse uccisa e gettata in una betoniera, lo rivela una testimone.