Sondaggi elezioni sindaco Napoli 2016: De Magistris avanti a tutti

I sondaggi sulle elezioni del sindaco di Napoli mostrano qualche sorpresa, tra cui lo scarso appeal del Movimento 5 Stelle.

I sondaggi sul sindaco di Napoli realizzati da Tecnè potrebbero sorprendere qualcuno, soprattutto per l’exploit di De Magistris (primo cittadino che negli scorsi cinque anni ha ricevuto parecchie critiche) e per lo scarso appeal del Movimento 5 Stelle, che al momento non sembra pronto a fare il salto di qualità nel capoluogo partenopeo.

Andiamo con ordine: l’attuale sindaco Luigi De Magistris guida la truppa dei candidati principali conquistando le preferenza del 29/33% dei napoletani. A questo punto – e a meno che i sondaggi non toppino clamorosamente – sembrerebbe proprio che l’ex magistrato sia destinato ad arrivare al ballottaggio; resta invece da capire chi sarà il suo sfidante.

Al secondo posto, per il momento, si trova il candidato del centrodestra Gianni Lettieri, imprenditore, che conquisterebbe tra il 26 e il 29% dei voti. Dietro di lui, ma staccata parecchio, ecco Valeria Valente, in una forbice tra il 19 e il 22% dei voti. E già questa situazione ci dice qualcosa: visto che è molto probabile che i voti della Valente in un secondo turno senza di lei si riverserebbe su De Magistris, la situazione attuale sembra favorire non poco l’attuale sindaco.

E il Movimento 5 Stelle? Per il momento non fa scintille, conquistando solo il quarto posto, anche se non lontani da Valente, con il 17/20%. Meno di quanto ci si potesse aspettare, forse anche per via del candidato Matteo Brambilla, che è milanese non solo nel cognome, ma anche nei fatti: vive infatti a Napoli solo dal 2006 (per amore). Un aspetto che potrebbe suscitare qualche perplessità di troppo nei suoi confronti.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Elezioni comunali

Tutto su Elezioni comunali →