Inter-Frosinone 4-0 FINALE | Serie A | Poker e vetta in classifica per i nerazzurri

Serie A 2015-2016, 22 novembre: Inter-Frosinone 4-0 (Biabiany, Icardi, Murillo e Brozovic)

[live_placement]Inter-Frosinone formazioni ufficiali:

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Melo, Kondogbia; Biabiany, Jovetic, Ljajic; Icardi.

FROSINONE (4-4-2) – Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Sammarco, Soddimo; Ciofani, Castillo.

[blogo-video id=”372355″ title=”Intervista a Blanchard – Serie A TIM 2015/16 – Magazine” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.outdoorblog.it/3/364/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=R6PPbCGn920″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcyMzU1JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9SNlBQYkNHbjkyMD9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzM3MjM1NXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcyMzU1IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcyMzU1IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Inter-Frosinone, aggiornamento delle 15. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Milano, Roberto Mancini avrebbe sciolto gli ultimi nodi sulla formazione: Nagatomo avrebbe vinto il ballottaggio con Telles per il ruolo di terzino sinistro, mentre il trio di centrocampo sarà composto da Brozovic, Melo e Kondogbia. Il giovane Gnoukouri, indiziato di giocare titolare, partirà dalla panchina.

Inter-Frosinone | Serie A 2015-2016

Inter-Frosinone, 13.a giornata di Serie A, 22 novembre 2015 ore 20:45. L’Inter di Roberto Mancini scenderà in campo nel posticipo della domenica sera nella speranza che la Fiorentina non abbia fatto bottino pieno contro l’Empoli al Franchi e che conquistando i tre punti, possa così volare verso il primato in solitaria. Fin qui i nerazzurri non sono stati proprio irresistibili dal punto di vista del gioco, ma Mancini ha costruito una squadra fisica e al contempo cinica. I tanti 1-0, dunque, confermano che l’Inter è una squadra molto più solida del passato e alla fine se quel che contano sono i risultati, fin qui si sta facendo molto bene.

Nessuno, infatti, avrebbe pronosticato il primato in classifica dell’Inter la scorsa estate, visto come era terminato il campionato di Serie A 2014-2015. Al cospetto di Mancini e i suoi, ci sarà un Frosinone che ha maledettamente bisogno di punti: i ciociari, infatti, occupano attualmente il terzultimo posto in classifica con solo 11 punti. Prima della sosta, l’Inter aveva ottenuto la sua terza vittoria consecutiva contro il Torino all’Olimpico, mentre il Frosinone non è andato oltre il 2-2 casalingo contro un ottimo Genoa. Chiaro che la bilancia del pronostico penda dalla parte dei nerazzurri, ma guai a dare qualcosa di scontato in un campionato che ha confermato di non avere ancora una padrone.

Non avendo le coppe in settimana, Mancini potrà schierare la migliore formazione possibile: il tecnico di Jesi ha diversi dubbi, tra cui uno per il ruolo di terzino sinistro, che si contendono Telles e Nagatomo, mentre a centrocampo la sorpresa potrebbe essere Gnoukouri. Al centro dell’attacco ci sarà Icardi, alla disperata ricerca di un gol, che potrà magari arrivare grazie al supporto di Perisic e Jovetic. Il tecnico ospite Stellone, invece, punterà sulla coppia d’attacco Ciofani-Castillo; in panchina Sammarco, Verde e Tonev.

Inter-Frosinone | Diretta TV e streaming

Inter-Frosinone, posticipo della 13.a giornata di Serie A 2015-2016, sarà trasmesso in diretta TV alle 20:45 su Sky Sport 1 HD e Premium Sport. Gli abbonati a Mediaset Premium avranno la possibilità, prima della partita, di entrare negli spogliatoi grazie alle telecamere esclusive che cercano di carpire i segreti degli allenatori. A fine gara, poi, interviste e approfondimenti su entrambe le pay TV, che tra l’altro consentono la visione in streaming del match – computer, tablet, smartphone e Smart TV – grazie ai servizi Sky Go e Premium Play.

Inter-Frosinone | Probabili formazioni

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Felipe Melo, Kondogbia; Jovetic, Icardi, Perisic
A disp.: Carrizo, Ranocchia, Montoya, Juan Jesus, Telles, Guarin, Gnoukouri, Medel, Manaj, Biabiany, Ljajic, Palacio. All.: Mancini
Squalificato: –
Indisponibili: Vidic, Santon

Frosinone (4-4-1-1): Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher, Gori, Soddimo; Castillo, D. Ciofani
A disp.: Zappino, Gomis, Bertoncini, M. Ciofani, Frara, Chibsah, Sammarco, Verde, Carlini, Tonev, Longo. All.: Stellone
Squalificati: Dionisi
Indisponibili: Russo, Pavlovic