Inter-Frosinone 4-0 FINALE | Serie A | Poker e vetta in classifica per i nerazzurri

Serie A 2015-2016, 22 novembre: Inter-Frosinone 4-0 (Biabiany, Icardi, Murillo e Brozovic)

Serie A 2015-2016, 13.a giornata
LIVE

Inter

Biabiany 29′
Icardi 53′
Murillo 88′
Brozovic 90’+2


4



0

Frosinone


INT


94′


FRO

94′



  • 20:29 – Quasi tutto pronto a San Siro, l’arbitro e i suoi collaboratori stanno ultimando il riscaldamento


  • 20:36 – Meno di 10 minuti dal calcio d’inizio di Inter-Frosinone



  • 20:40 – Pallone pronto fuori dal tunnel degli spogliatoi, tra poco si parte!


  • 20:46 Eseguita la marsigliese in onore delle vittime degli attentati terroristici in Francia


  • 1”

    Primo pallone giocabile per l’Inter: partiti!


  • 2”

    Subito forcing nerazzurro, il Frosinone si difende con i denti


  • 5”

    Grande uscita di Leali, evitato un grosso pericolo. Sul ribaltamento di fronte è Handanovic a fermare Castillo lanciato verso la porta


  • 7”

    Ci prova Castillo dalla distanza: Handanovic non si fa sorprendere


  • 8”

    MIRACOLO DI HANDANOVIC SU SODDIMO! Frosinone vicinissimo al vantaggio


  • 10”

    Primo ammonito della partita: è Diakite del Frosinone, fallo da dietro su Icardi


  • 13”

    Ci prova Kondogbia dal limite: palla in curva


  • 15”

    Iniziativa personale di Jovetic: Leali non si lascia sorprendere


  • 17”

    Sortita offensiva del Frosinone: Soddimo prova una girata in acrobazia ma non trova la porta


  • 23”

    Il Frosinone senza alcun timore reverenziale si sta giocando la partita a viso aperto


  • 26”

    Primo ammonito tra le fila dell’Inter: Miranda


  • 27”

    Icardi vicino al gol: una deviazione di un difensore del Frosinone provoca un calcio d’angolo per i nerazzurri


  • 29”

    GOOOOL DELL’INTER: 1-0! Leali respinge un tiro di Ljajic, poi Biabiany ribadisce in rete a porta vuota


  • 33”

    Diakite prova ad approfittare di una respinta indecisa di Handanovic, ma la sua rovesciata non trova la porta


  • 34”

    Recupero miracoloso di Rosi che evita il raddoppio dell’Inter


  • 38”

    Sortita di Felipe Melo: si libera del diretto avversario e calcia in porta. Palla di molto sopra la traversa


  • 40”

    Fallaccio di Soddimo su Felipe Melo: ammonito


  • 44”

    Bella conclusione di Ljajic dalla distanza: palla di poco lontana dallo specchio della porta


  • 45”

    Contropiede Inter: Jovetic calcia a rete ma la conclusione è lenta e Leali non si fa sorprendere


  • 45”

    Fine primo tempo


  • 21:35 – Inter meritatamente in vantaggio alla fine del primo tempo, ma applausi per il Frosinone che se la gioca a viso aperto


  • 46”

    Comincia il secondo tempo: nessun cambio, in campo gli stessi 22 della prima frazione di gioco


  • 47”

    Azione super di Biabiany, che dopo una discesa irrefrenabile duetta con Icardi e calcia in porta: palla in curva


  • 49”

    Che pasticcio della difesa dell’Inter sugli sviluppi di un angolo: il Frosinone a caccia del pareggio


  • 51”

    Ci prova Gori dalla distanza: tiro centrale, Handanovic ringrazia


  • 53”

    GOOOOL DELL’INTER! Icardi mette a segno il 2-0 su assist di Ljajic


  • 56”

    Ancora Inter con Ljajic: conclusione sballata


  • 59”

    Murillo si immola e nega a Castillo la gioia del gol sugli sviluppi di un angolo


  • 60”

    Cambio nell’Inter: fuori Nagatomo, dentro Ranocchia


  • 62”

    Ammonito Paganini: tacchettata a Telles


  • 63”

    Mancini tradito dalle scarpe finisce col sedere per terra davanti alla panchina


  • 66”

    Ljajic ancora una volta ci prova dal limite ma non trova la porta


  • 68”

    Biabiany vicino alla doppietta personale: un difensore del Frosinone respinge sulla linea


  • 70”

    L’Inter chiede un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di Crivello: il calciatore del Frosinone sembra però aver preso la palla di petto


  • 75”

    Icardi ci prova con un tiro a giro dal limite: Leali senza patemi


  • 77”

    Cambio nel Frosinone: esce Ciofani, entra l’ex Longo


  • 77”

    Altra sostituzione per Stellone: fuori Gori, dentro Gucher


  • 80”

    Nonostante il doppio svantaggio, il Frosinone ci crede ancora


  • 83”

    Ultimo cambio per il Frosinone: fuori Paganini, dentro Carlini


  • 85”

    Miracolo di Leali su Jovetic in uscita! Negato il 3-0 all’Inter


  • 86”

    Fuori Biabiany, dentro Perisic tra le fila dell’Inter


  • 88”

    GOOOOL DELL’INTER: Murillo mette a segno il 3-0


  • 88”

    Fuori Icardi, dentro Brozovic


  • 90”

    Tre minuti di recupero


  • 90’+2′

    GOOOOL DELL’INTER: Brozovic cala il tris con un tiro molto potente e preciso. 4-0!


  • 90’+4′

    Finisce qui: Inter batte Frosinone 4-0

Inter-Frosinone formazioni ufficiali:

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Melo, Kondogbia; Biabiany, Jovetic, Ljajic; Icardi.

FROSINONE (4-4-2) – Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Sammarco, Soddimo; Ciofani, Castillo.

Inter-Frosinone, aggiornamento delle 15. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Milano, Roberto Mancini avrebbe sciolto gli ultimi nodi sulla formazione: Nagatomo avrebbe vinto il ballottaggio con Telles per il ruolo di terzino sinistro, mentre il trio di centrocampo sarà composto da Brozovic, Melo e Kondogbia. Il giovane Gnoukouri, indiziato di giocare titolare, partirà dalla panchina.

Inter-Frosinone | Serie A 2015-2016

Inter-Frosinone, 13.a giornata di Serie A, 22 novembre 2015 ore 20:45. L’Inter di Roberto Mancini scenderà in campo nel posticipo della domenica sera nella speranza che la Fiorentina non abbia fatto bottino pieno contro l’Empoli al Franchi e che conquistando i tre punti, possa così volare verso il primato in solitaria. Fin qui i nerazzurri non sono stati proprio irresistibili dal punto di vista del gioco, ma Mancini ha costruito una squadra fisica e al contempo cinica. I tanti 1-0, dunque, confermano che l’Inter è una squadra molto più solida del passato e alla fine se quel che contano sono i risultati, fin qui si sta facendo molto bene.

Nessuno, infatti, avrebbe pronosticato il primato in classifica dell’Inter la scorsa estate, visto come era terminato il campionato di Serie A 2014-2015. Al cospetto di Mancini e i suoi, ci sarà un Frosinone che ha maledettamente bisogno di punti: i ciociari, infatti, occupano attualmente il terzultimo posto in classifica con solo 11 punti. Prima della sosta, l’Inter aveva ottenuto la sua terza vittoria consecutiva contro il Torino all’Olimpico, mentre il Frosinone non è andato oltre il 2-2 casalingo contro un ottimo Genoa. Chiaro che la bilancia del pronostico penda dalla parte dei nerazzurri, ma guai a dare qualcosa di scontato in un campionato che ha confermato di non avere ancora una padrone.

Non avendo le coppe in settimana, Mancini potrà schierare la migliore formazione possibile: il tecnico di Jesi ha diversi dubbi, tra cui uno per il ruolo di terzino sinistro, che si contendono Telles e Nagatomo, mentre a centrocampo la sorpresa potrebbe essere Gnoukouri. Al centro dell’attacco ci sarà Icardi, alla disperata ricerca di un gol, che potrà magari arrivare grazie al supporto di Perisic e Jovetic. Il tecnico ospite Stellone, invece, punterà sulla coppia d’attacco Ciofani-Castillo; in panchina Sammarco, Verde e Tonev.

Inter-Frosinone | Diretta TV e streaming

Inter-Frosinone, posticipo della 13.a giornata di Serie A 2015-2016, sarà trasmesso in diretta TV alle 20:45 su Sky Sport 1 HD e Premium Sport. Gli abbonati a Mediaset Premium avranno la possibilità, prima della partita, di entrare negli spogliatoi grazie alle telecamere esclusive che cercano di carpire i segreti degli allenatori. A fine gara, poi, interviste e approfondimenti su entrambe le pay TV, che tra l’altro consentono la visione in streaming del match – computer, tablet, smartphone e Smart TV – grazie ai servizi Sky Go e Premium Play.

Inter-Frosinone | Probabili formazioni

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Felipe Melo, Kondogbia; Jovetic, Icardi, Perisic
A disp.: Carrizo, Ranocchia, Montoya, Juan Jesus, Telles, Guarin, Gnoukouri, Medel, Manaj, Biabiany, Ljajic, Palacio. All.: Mancini
Squalificato: –
Indisponibili: Vidic, Santon

Frosinone (4-4-1-1): Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher, Gori, Soddimo; Castillo, D. Ciofani
A disp.: Zappino, Gomis, Bertoncini, M. Ciofani, Frara, Chibsah, Sammarco, Verde, Carlini, Tonev, Longo. All.: Stellone
Squalificati: Dionisi
Indisponibili: Russo, Pavlovic

I Video di Blogo.it