Atp Finals 2015: Fognini/Bolelli sconfitti dai Bryan ed eliminati

Atp Finals 2015. Fognini e Bolelli sconfitti nettamente dai gemelli Bryan (6-3; 6-2) ed eliminati dal torneo di doppio

Atp Finals Londra 2015. Fognini e Bolelli si arrendono ai gemelli Bryan 6-3; 6-2, incassano la seconda sconfitta di fila e sono eliminati dal torneo di doppio con una giornata di anticipo.

Non c’è stata partita alla O2 Arena. Troppo forti stasera i fratelli americani per i nostri mai in grado di impensierirli. Il primo set è rapidissimo. Fognini/Bolelli perdono il servizio nel secondo game da 40-15 e non riescono a rimontare lo svantaggio. Merito degli avversari che concedono la miseria di 2 punti in risposta. Secondo parziale identico. Doppio break per i Bryan, 4-1 e 6-2 in meno di un’ora con gli azzurri scoraggiati e ridotti al ruolo di spettatori.

F/B torneranno in campo giovedì contro Bopanna/Mergea, leader nel girone e già in semifinale ma non con la sicurezza del primo posto. Per i Bryan spareggio qualificazione con Murray/Peers. Chi perde è fuori dal torneo.

Fognini/Bolelli vs Bryan, la cronaca

20.08: E’ finita. I Bryan battono Bolelli/Fognini 6-3; 6-2. Gli azzurri eliminati con un match di anticipo dal torneo di doppio.
19.59: Bolelli e Fognini vicini alla sconfitta. Altro break per i Bryan e 1-4. Siamo quasi ai titoli di coda.
19.51: I Bryan cominciano con un break anche il secondo set e conducono 1-2 al primo cambio di campo.

19.38: I Bryan vincono rapidamente il primo set, 3-6. Decisivo il break in apertura. Gli azzurri innocui in risposta.
19.33: Nessuna chance per i nostri in risposta. Gli americani mantengono il divario. 2-5
19.27: Bryan saldamente in controllo e in vantaggio 1-4 nel primo parziale
19.22: Bryan avanti 0-3 nel primo set. I nostri subiscono il break nel secondo game, facendosi rimontare da 15-40.
19.12: E’ cominciata la sfida tra Bolelli/Fognini e i gemelli Bryan

Atp Finals 2015 | Bolelli/Fognini sfidano i Bryan

[blogo-video id=”371878″ title=”Fabio Fognini | Il video profilo realizzato dall’Atp” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.outdoorblog.it/8/8cc/maxresdefault-jpg-1.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=HXhbZrwRv5w” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcxODc4JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9IWGhiWnJ3UnY1dz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzM3MTg3OHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcxODc4IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMzcxODc4IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Atp Finals Londra 2015. Torneo di Doppio. Stasera, alle 19, Fognini e Bolelli sfidano i gemelli Bob e Mike Bryan nella seconda giornata del gruppo Smith/Ashe nel quale c’è già una semifinalista ovvero la coppia Bopanna/Mergea, vincitrice oggi 6-3; 7-6 su Murray/Peers.

E’ un vero e proprio spareggio, pertanto, quello che va in scena allo O2 Arena. Entrambe le coppie, infatti, sono state sconfitte all’esordio e non possono permettersi un ulteriore passo falso che potrebbe pregiudicare il prosieguo del Masters. La posta in palio è dunque molta elevata alla stregua del livello dei quattro protagonisti che già si sono affrontati due volte in questa stagione, in finale al Masters di Montecarlo e in semifinale al Roland Garros, con i gemelli vincitori in entrambe le occasioni in due set.

Non è tuttavia un buon momento per i fuoriclasse americani. Dopo le tre vittorie consecutive in estate a Atlanta, Washington e Montreal, i Bryan sono piombati in un momento di crisi coinciso con risultati ben al di sotto delle aspettative. Su tutti l’eliminazione al primo turno dello Us Open, al Masters di Shanghai e la sconfitta di domenica scorsa contro Bopanna/Mergea.

Il periodo non certo positivo dei rivali alimenta le ambizioni di successo di Fognini e Bolelli. Per farcela, i nostri non devono ripetere le incertezze dell’esordio con Murray/Peers caratterizzato dalla poca incisività in risposta e da errori evitabili nelle fasi cruciali del match come il doppio fallo di Bolelli sul 5-5 del tie break del primo set e lo smash di Fognini nella parte finale del long TB. Indubbiamente, vincendo stasera, la semifinale si avvicinerebbe e di molto. Peraltro, nell’ultima giornata, i nostri affronteranno Bopanna/Mergea già sicuri della qualificazione.

fognini-bolelli-bryan-bryan-atp-finals-2015.jpg

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →