Giro d’Italia 2016: Kristoff non ci sarà per questioni di sponsor?

Alexander Kristoff forse non ci sarà al Giro d’Italia 2016

Forse neanche quest’anno vedremo Alexander Kristoff al Giro d’Italia. Il norvegese, che ha partecipato alla corsa rosa solo nel 2011 e 2012 preferendo il Tour de France nelle stagioni successive, probabilmente nel 2016 opterà di nuovo per la Grande Boucle e soprattutto, nel periodo in cui si correrà in Italia, volerà invece negli Stati Uniti per disputare il Giro della California, corsa a tappe di una settimana che tanto piace al nuovo sponsor del Team Katusha che è americano.

Sembra che anche il preparatore atletico di Kristoff, Stein Orn, sia d’accordo con questa scelta e preferisce che il vincitore della Milano-Sanremo 2014 voli oltreoceano. Secondo Procycling Norvegia, il velocista del team russo parteciperà ai Tour di Qatar e Oman, alla Parigi Nizza, ovviamente alle classiche di primavera e ad altre brevi corse a tappe come il Giro della Svizzera, la Arctic Race, l’Eneco Tour. Resta questo grande dubbio tra Giro d’Italia e Giro della California che potrebbe essere sciolto proprio dallo sponsor più che dall’atleta stesso che in ogni caso in Italia ci sarà sicuramente per la Milano-Sanremo, puntando a salire sul podio per il terzo anno consecutivo (quest’anno ha chiuso al secondo posto), magari tornando sul gradino più alto.

Nella stagione 2015 sono stati tantissimi i successi di Alexander Kristoff: tre tappe e la classifica a punti del Tour of Qatar, una tappa al Tour of Oman, una alla Parigi Nizza, il dominio alla Tre Giorni di La Panne, il Giro delle Fiandre, la Scheldeprijs, due tappe e la classifica a punti del Giro di Norvegia, tre tappe e la classifica a punti al Tour des Fjords, il GP du canton d’Argovie, una tappa al Giro della Svizzera, una tappa e la classifica a punti alla Arctic Race e il GP Ouest France-Plouay. È rimasto a secco al Tour de France, mentre ai Mondiali di Richmond è arrivato quarto, restando ai piedi del podio.