Napoli-Udinese 1-0 | Serie A | Risultato finale: decide Higuain

Il racconto del match del San Paolo tra Napoli e Udinese, valido per la 12a giornata di andata.

17:03 – Da pochi minuti sono state ufficializzate le formazioni di Napoli e Udinese, eccole:

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne

UDINESE (3-5-1-1): 31 Karnezis; 2 Wague, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 7 Badu, 20 Lodi, 16 Iturra, 21 Edenilson; 8 Fernandes; 77 Thereau

Napoli-Udinese | 12a giornata

Napoli-Udinese è il match della 12a giornata del campionato 2015-2016 di Serie A che si disputa oggi, domenica 8 novembre, a partire dalle ore 18 e che seguiremo in diretta su questa pagina di Blogo.
I partenopei, che hanno 24 punti in classifica, scendono in campo conoscendo il risultato dell’Inter e della Roma, ma non quello della Fiorentina che gioca in serata. Nerazzurri e Viola hanno due punti in più del Napoli e guidano la classifica, in mezzo c’è la Roma a 23 lunghezze, oggi impegnata nel derby con la Lazio.

Il Napoli arriva al match contro l’Udinese molto convinto dei propri mezzi. In questa stagione ha perso solo una volta, nel match d’esordio in casa del Sassuolo, poi ha raccolto quattro pareggi e sei vittorie, mentre in Europa League si è scatenata vincendo sempre (contro Club Brugge, Legia Varsavia e due volte con il Midtjylland) e segnando moltissimi gol.

Stefano Colantuono alla vigilia del match ha detto che il Napoli è una delle squadre più difficili anche perché in questo periodo è praticamente la migliore, però la sua Udinese non si presenta al San Paolo da vittima sacrificale e lo stesso coach ha detto che un risultato a favore della squadra di casa non è poi così scontato.

Insomma, il match è tutto da vedere e difficile da pronosticare, sebbene il Napoli sia effettivamente in ottima forma, ma ci ha abituato anche a risultati non propriamente esaltanti, come i pareggi con il Genoa o con il Carpi senza reti, anche se in quei casi giocava in trasferta.

Il match è diretto da Domenico Celi di Campobasso, arbitro 42enne che è alla sua decima stagione nella Can di A e B, anche se l’anno scorso ha saltato l’intera stagione a causa di un incidente stradale. In A ha arbitrato 112 partite, in B 42. Ha una media di 5 cartellini gialli a partita e 29 falli fischiati.

Napoli-Udinese | I precedenti

Tra Serie A, Serie B e Coppa Italia sono in tutto 38 i confronti tra Napoli e Udinese al San Paolo. I padroni di casa hanno vinto 21 volte, mentre i friulani hanno ottenuto cinque vittorie. I pareggi sono stati 12, i gole del napoli 64 contro i 43 dell’Udinese. I bianconeri non riescono a vincere a Napoli dal 2011, quando si imposero per 2-1 il 17 aprile. Quest’anno, nella scorsa stagione, le due squadre si sono affrontate a distanza di un mese e mezzo: il 22 gennaio in Coppa Italia hanno pareggiato 2-2, ma il Napoli si è poi imposto 7-6 ai rigori, l’8 febbraio in campionato i partenopei hanno vinto nettamente per 3-1.

Napoli-Udinese | Diretta tv e streaming

Napoli-Udinese si può guardare in diretta tv sia su Sky sia su Mediaset Premium. Viene trasmessa su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 2 HD (canali 206 e 252 della piattaforma Sky) con la telecronaca di Andrea Marinozzi e il commento tecnico di Lorenzo Minotti, mentre gli interventi da bordocampo sono di Massimo Ugolini. Gli abbonati Sky possono guardare il match anche in streaming tramite SkyGo.

Per gli abbonati a Mediaset Premium, invece, la partita è disponibile su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 371 e 381 del digitale terrestre) con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Roberto Cravero. A bordocampo ci sono Massimo Veronelli e Walter De Maggio. Su Mediaset Premium si può scegliere anche il commento del “tifoso” partenopeo Raffaele Auriemma. Con Premium Play è possibile guardare la partita in streaming.

Napoli-Udinese | Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne

A disposizione: 1 Rafael, 22 Gabriel, 3 Strinic, 4 Henrique, 21 Chiriches, 11 Maggio, 19 David Lopez, 94 Chalobah, 16 Valdifiori, 77 El Kaddouri, 14 Mertens, 23 Gabbiadini

Allenatore: Maurizio Sarri

UDINESE (3-5-1-1): 31 Karnezis; 2 Wague, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 7 Badu, 20 Lodi, 16 Iturra, 21 Edenilson; 8 Fernandes; 77 Thereau

A disposizione: 90 Romo, 97 Meret, 89 Piris, 23 Marquinho, 53 Adnan, 75 Heurtaux, 13 Insua, 26 Pasquale, 18 Perica, 95 Evangelista, 74 Aguirre

Allenatore: Stefano Colantuono