Serie A1 volley femminile, 4a giornata: Piacenza batte Scandicci ed è prima con la Pomì

Vittoria per 3-1 delle ragazze di Marco Gaspari.

Missione compiuta per la Nordmeccanica Piacenza: doveva vincere da tre punti per essere prima in classifica insieme con le campionesse d’Italia in carica della Pomì Casalmaggiore e ce l’ha fatta battendo la Savino Del Bene Scandicci per 3-1 nel posticipo della quarta giornata della Serie A1 di volley femminile.

Stasera, nel primo set, Scandicci è partita benissimo, trascinata da Nikolova si è portata sul 3-6, ma Piacenza ha sistemato il muro, è riuscita a fermare l’opposta delle toscane e ha compiuto il sorpasso sulla’8-7. Scandicci però si è rifatta sotto e al time-out tecnico è arrivata sul +2 (10-12). Al rientro in campo le padrone di casa hanno ripreso e sorpassato nuovamente le ospiti ed è riuscita a restare avanti fino alla fine del parziale ottenendo tre set-point e chiudendo infine sul 25-22.

Nel secondo parziale Piacenza ha preso subito le distanze, ha trovate il +3 sul 7-4, poi ha incrementato fino al +8 (15-7) e infine ha ottenuto sette palle-set chiudendo subito sul 25-17.

Le ragazze di Marco Gaspari si sono un po’ rilassate nel terzo parziale, mentre Scandicci ce l’ha messa tutta per rientrare in partita e ci è riuscita portandosi sul +2 (10-12) al time-out tecnico, è stata raggiunta sul 13-13 da un pallonetto di Meijners e sorpassata (15-13), ma non ha mollato ed è riuscita a tornare avanti conquistando sei palle-set e chiudendo con un ace di Nikolova sul 18-25.

Piacenza ha così disputare il quarto set, nel quale è stata inizialmente capace di tornare padrona del gioco, cedendo qualcosa solo dopo il time-out tecnico al quale è arrivata sul 12-7, ma ha poi perso subito tre punti (12-10), poi è tornata avanti di quattro (15-11), ma si è vista sorpassare sul 16-17. Nikolova ha trascinato le sue compagne sul 21-23, ma Piacenza è riuscita a pareggiare con Meijners sul 23-23. Alla fine è stata lotta punto a punto e Piacenza, ai vantaggi, ha avuto la meglio 27-25 ed è riuscita a evitare il tie-break.

Serie A1 volley femminile: risultati 4a giornata

Giocate mercoledì 4 novembre
Pomì Casalmaggiore – Metalleghe Sanitars Montichiari 3-0 (25-19, 30-28, 25-15)
Liu Jo Modena – Club Italia 3-0 (25-18, 25-18, 25-15)
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Obiettivo Risarcimento Vicenza 3-0 (25-19, 25-20, 25-19)
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (21-25, 22-25, 16-25)
Sudtirol Bolzano – Imoco Volley Conegliano 3-2 (29-27, 25-21, 16-25, 24-26, 19-17)

Giocata giovedì 5 novembre
Nordmeccanica Piacenza – Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-22, 25-17, 18-25, 27-25)

Ha riposato: Foppapedretti Bergamo

Serie A1 volley femminile: classifica

Pomì Casalmaggiore 10
Nordmeccanica Piacenza 10
Igor Gorgonzola Novara* 9
Imoco Volley Conegliano 9
Liu-Jo Modena 9
Unendo Yamamay Busto Arsizio 6
Sudtirol Bolzano 5
Savino Del Bene Scandicci* 3
Foppapedretti Bergamo* 3
Metalleghe Sanitars Montichiari 3
Obiettivo Risarcimento Vicenza 3
Il Bisonte Firenze 2
Club Italia* 0

*Una partita giocata in meno (osservato il turno di riposo)

Serie A1 volley femminile: prossimo turno

5a giornata

Sabato 7 novembre 2015, ore 20:30 in diretta tv su RaiSport 1
Igor Gorgonzola Novara – Liu-Jo Modena

Domenica 8 novembre 2015, in diretta su LVF TV
Ore 17:00
Foppapedretti Bergamo – Il Bisonte Firenze

Ore 18:00
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Imoco Volley Conegliano
Metalleghe Sanitars Montichiari – Club Italia
Savino Del Bene Scandicci – Sudtirol Bolzano
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Nordmeccanica Piacenza

Riposa: Pomì Casalmaggiore

Foto © Rubin/LVF

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →