Paolo Bosusco liberato: “Sto bene, ho fatto una vacanza pagata”

E’ stato liberato Paolo Bosusco l’ostaggio italiano rapito in India. Nel post le prime dichiarazioni

Paolo Bosusco, la guida trekking rapita lo scorso 14 marzo in India insieme al medico Claudio Colangelo, è stato liberato.

Il momento era atteso con ansia, soprattutto dopo la liberazione di Claudio Colangelo lo scorso 25 marzo.

Bosusco, dimagrito ma in salute, si trova a ora a Bhubaneswar, insieme all’ambasciatore italiano in India e ai rappresentanti delle autorità locali.

Queste le prime dichiarazioni rilasciate al Tg1:

“Ho fatto una vacanza pagata; sono forte e me la sono cavata. Saluto tutti quelli che mi vogliono bene, la mia famiglia, mio padre, mia sorella, cugine, zie parenti e tutti i miei amici sparsi in Italia e nel mondo. Non preoccupatevi, sapete che sono forte. Tutto è finito, va tutto bene, non c’è nessun problema”. 

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha commentato:

“Si sta concludendo una vicenda rischiosa e molto complessa che in queste settimane ci ha visto impegnati a tutti i livelli e senza sosta, con l’obiettivo che in questi casi resta sempre quello di garantire anzitutto l’incolumità dei nostri connazionali”.

LINK UTILI

Claudio Colangelo liberato: le prime dichiarazioni del medico romano.

Italiani rapiti in India: trattative in corso per il rilascio degli ostaggi.

Italiani rapiti in India: si teme per la sorte di Paolo Bosusco e Claudio Colangelo.

Rossella Urru libera: la stampa mauritana smentisce ufficialmente.

Nigeria: muore italiano rapito, polemiche contro raid inglese.

Italiani rapiti in India: Paolo Bosusco e Claudio Colangelo nelle mani dei maoisti.

Libia news: rapiti quattro giornalisti italiani, sono nelle mani dei lealisti.

Ostaggi italiani nel mondo: ecco la lista completa.