El Chapo Guzman: il capo del cartello di Sinaloa è il 41esimo uomo più potente del mondo secondo Forbes

Se ben ricordate, in passato vi abbiamo parlato di Joaquim “Chapo” Guzman, il più potente trafficante di droga messicano, inserito al 701esimo posto della classifica degli uomini più ricchi del pianete stilata mesi fa da Forbes. Guzman, tutt’ora latitante, ha un patrimonio personale stimato intorno al miliardo di dollari e gran parte di quei soldi


Se ben ricordate, in passato vi abbiamo parlato di Joaquim “Chapo” Guzman, il più potente trafficante di droga messicano, inserito al 701esimo posto della classifica degli uomini più ricchi del pianete stilata mesi fa da Forbes.

Guzman, tutt’ora latitante, ha un patrimonio personale stimato intorno al miliardo di dollari e gran parte di quei soldi sono frutto del traffico di cocaina di cui si occupa in quanto capo del cartello di Sinaloa.

Ora il magazine economico Forbes è tornato alla carica con una nuova classifica, quella delle personalità più potenti del mondo. Qui “El Chapo” è situato addirittura al 41esimo posto, poco dopo Osama bin Laden e prima di Hugo Chavez, Dmitri Medvedev e Nicolas Sarkozy.

Dalla scheda pubblicata dal magazine, che potete leggere qui, emerge che Guzman, detto anche Max Aragon, Carlos Cuesta o The Architect, ha sulla sua testa una taglia da 1,5 milioni di euro. Il governo messicano sospetta che si nasconda sulle montagne a nord del Paese, ma dal 2001 nessuno è ancora riuscito a catturarlo.

Via | Forbes

I Video di Blogo