Serie A1 volley femminile, 3a giornata: Conegliano vince il big match ed è capolista solitaria

Davide Mazzanti ha battuto la sua ex squadra al tie-break e guida la classifica.

Al termine di una lunga e combattuta battaglia l’Imoco Conegliano, davanti al suo pubblico del PalaVerde, è riuscita a battere le campionesse d’Italia in carica della Pomì Casalmaggiore e a portarsi da sola in testa alla classifica, anche grazie al turno di riposo osservato dall’Igor Gorgonzola Novara. Le pantere si sono impose in cinque set e Davide Mazzanti è così riuscito a battere la squadra con la quale pochi mesi fa ha festeggiato lo scudetto, il secondo per lui dopo quello conquistato a Bergamo (sempre con la compagna Serena Ortolani), il primo, storico, per Casalmaggiore. E ora, è evidente, l’obiettivo è fare il tris in una piazza importante come Conegliano.

Casalmaggiore comunque è solo a un punto dalla vetta, appaiata a sette lunghezze con la Nordmeccanica Piacenza di Marco Gaspari che oggi ha vinto in trasferta per 3-1 contro il Club Italia del ct Marco Bonitta. Vittoria in quattro set per le piacentine proprio come quella della Foppapedretti Bergamo in casa della Savino del Bene Scandicci.

In quattro set si è chiuso anche il match tra Sudtirol Bolzano e Il Bisonte Firenze, anche se in questo caso a favore della squadra di casa, mentre un’altra delle partite più interessanti della giornata, quella tra due team ambiziosi come Liu-Jo Modena e Unendo Yamamay Busto Arsizio, presente e passato della stella della nazionale Valentina Diouf, si è concluso in tre set e la vittoria è andata a Modena ed è stata schiacciante.

Modena ha ora sei punti come Novara, che però, lo ricordiamo, ha una partita in meno, mentre Busto Arsizio ne ha tre come Bergamo, Montichiari, Vicenza (che ieri ha vinto proprio contro la Metalleghe) e Scadicci. Chiudono la classifica Firenze con due punti e il Club Italia che non ne ha ancora nessuno, ma ha giocato due partite su tre perché ha osservato il turno di riposo già alla prima giornata.

Ricordiamo che il prossimo turno è infrasettimanale e si disputa già mercoledì 4 e giovedì 5 novembre.

Serie A1 volley femminile: risultati 3a giornata

Giocata sabato 31 ottobre 2015
Metalleghe Sanitars Montichiari – Obiettivo Risarcimento Vicenza 1-3 (26-24, 17-25, 18-25, 23-25)

Giocate domenica 1 novembre 2015
Liu-Jo Modena – Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-18, 25-20, 25-15)
Imoco Volley Conegliano – Pomì Casalmaggiore 3-2 (25-19, 25-19, 24-26, 18-25, 15-11)
Savino Del Bene Scandicci – Foppapedretti Bergamo 1-3 (26-28, 19-25, 25-16, 19-25)
Sudtirol Bolzano – Il Bisonte Firenze 3-1 (20-25, 25-17, 25-19, 25-22)
Club Italia – Nordmeccanica Piacenza 1-3 (19-25, 31-29, 16-25, 15-25)

Ha riposato: Igor Gorgonzola Novara

Serie A1 volley femminile: classifica

Imoco Volley Conegliano 8
Pomì Casalmaggiore 7
Nordmeccanica Piacenza 7
Igor Gorgonzola Novara* 6
Liu-Jo Modena 6
Savino Del Bene Scandicci* 3
Metalleghe Sanitars Montichiari 3
Foppapedretti Bergamo 3
Unendo Yamamay Busto Arsizio 3
Sudtirol Bolzano 3
Obiettivo Risarcimento Vicenza 3
Il Bisonte Firenze 2
Club Italia* 0

*Una partita giocata in meno (osservato il turno di riposo)

Serie A1 volley femminile: prossimo turno

4a giornata Master Group Sport Volley Cup A1

Mercoledì 4 novembre 2015, ore 20:30, diretta streaming su LVF TV
Pomì Casalmaggiore – Metalleghe Sanitars Montichiari
Liu-Jo Modena – Club Italia
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Obiettivo Risarcimento Vicenza
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara
Sudtirol Bolzano – Imoco Volley Conegliano

Giovedì 5 novembre 2015, ore 20:30, diretta tv su RaiSport 2
Nordmeccanica Piacenza – Savino Del Bene Scandicci

Riposa: Foppapedretti Bergamo

Foto © Rubin x LVF

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →