Milan-Atalanta 0-0 | Risultato Finale

Milan-Atalanta in tempo reale

Milan-Atalanta in diretta | 7 Novembre 2015
LIVE

Milan


0



0

Atalanta


MIL


90′


ATA

90′


  • 20:35 – 10 minuti al calcio d’inizio.


  • 20:45 – Le squadre stanno entrando in campo


  • 1”

    20:49 – Fischio d’inizio!


  • 1”

    Passaggio filtrante di Niang intercettato da Grassi al limite dell’area.


  • 4”

    Buoni ritmi in questo avvio. Ottimo approccio alla partita per Niang.


  • 5”

    Cross basso di Gomez respinto sul primo palo da Mexes.


  • 6”

    Verticalizzazione di Cigarini intercettata in presa alta da Donnarumma.


  • 7”

    Romagnoli ha concesso una prateria a Pinilla sulla fascia destra; il cileno ha crossato al centro per Gomez, che però ha mancato l’impatto con il pallone.


  • 8”

    Da 30 metri Gomez ha cercato il tiro senza riuscire ad inquadrare lo specchio della porta.


  • 9”

    Percussione di Bacca, fermato al limite dalla difesa dell’Atalanta.


  • 11”

    Clamoroso errore di Cigarini che si è fatto soffiare il pallone in area di rigore da Kucka. Il centrocampista bergamasco ha fatto male a cercare il contatto quando invece aveva lo spazio per concludere in porta.


  • 13”

    Cross di Poli direttamente sul fondo.


  • 15”

    Cross basso di Cerci respinto da Paletta in anticipo su Bacca.


  • 18”

    Ottimo intervento in scivolata di Toloi nell’uno contro uno con Bacca.


  • 19”

    Problemi fisici per Dramé. L’Atalanta è costretta ad effettuare il primo cambio: al suo posto in campo capitan Bellini.


  • 22”

    Grande azione di Bacca! Il colombiano è scattato sul filo del gioco ed è rientrato per concludere con il sinistro; tiro rimpallato dalla difesa bergamasca.


  • 24”

    Ammonito De Sciglio per un intervento duro su Cigarini.


  • 25”

    Molto attivo Niang, sempre pronto ad accentrarsi partendo dalla fascia sinistra. Non sembra un giocatore appena rientrato da un lungo stop.


  • 29”

    Ottima percussione dalla sinistra di Antonelli, che alla fine ha esagerato non riuscendo a guadagnare neanche il calcio d’angolo.


  • 32”

    Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Bellini ha concluso verso la porta mancando però il bersaglio di 4-5 metri.


  • 34”

    De Sciglio ha rischiato il secondo giallo colpendo Pinilla con un calcione. L’arbitro l’ha graziato perché l’intervento non è stato intenzionale.


  • 35”

    Cross basso di Gomez agguantato da Donnarumma in uscita bassa.


  • 38”

    Sinistro di Niang bloccato in due tempi da Sportiello. Male all’inizio dell’azione Pinilla, che ha innescato la corsa del rossonero con un cambio gioco sballatissimo.


  • 42”

    Ammonito Cigarini per un fallo tattico su De Sciglio.


  • 45”

    Un minuto di recupero.


  • 45’+1′

    Terminato il primo tempo. Bella partita a San Siro.


  • 20:49 – Le squadre stanno per rientrare in campo. Sul terreno di gioco si sta scaldando Calabria, che dovrebbe prendere il posto di De Sciglio, ammonito e in difficoltà contro Gomez.


  • 46”

    Iniziato il secondo tempo. Confermato il cambio nel Milan: fuori De Sciglio e dentro Calabria.


  • 47”

    Cross basso di Calabria respinto da Bellini.


  • 48”

    Ammonito Pinilla per duro fallo su Niang.


  • 50”

    Miracolo di puro istinto di Sportiello su un colpo di testa di Bacca. Il gol sarebbe stato comunque annullato per posizione irregolare del colombiano.


  • 51”

    Destro di Niang parato in due tempi da Sportiello.


  • 54”

    Brutta conclusione di Pinilla su un passaggio in profondità di Moralez.


  • 55”

    Conclusione di Moralez sul fondo. Molto aggressiva l’Atalanta in questo inizio di secondo tempo.


  • 56”

    Ammonito Gomez per simulazione. Contatto un po’ cercato dall’argentino, ma il giallo sembra esagerato perché l’intervento di Calabria era sicuramente fuori tempo.


  • 59”

    Conclusione di Gomez rimpallata in angolo da Mexes. Egoista qui l’atalantino, che ha preferito calciare piuttosto che crossare al centro dove c’erano Pinilla, Moralez e Grassi.


  • 60”

    Ammonito per proteste Mexes che ha reclamato con l’arbitro un fallo non concesso su Bacca prima del contropiede atalantino.


  • 61”

    Conclusione di De Roon dalla distanza; palla alta sopra la traversa.


  • 63”

    Miracolo di Donnarumma su Cigarini! L’atalantino ha colpito di testa su un cross di Moralez, trovando una grande risposta del giovane portiere rossonero. Sulla respinta Cigarini ha provato a ribadire in rete ma non ha inquadrato lo specchio.


  • 64”

    Secondo cambio nel Milan: fuori Kucka e dentro Luiz Adriano.


  • 65”

    Ancora una bella parata di Donnarumma su una conclusione sul primo palo di Maxi Moralez.


  • 66”

    L’olandese De Roon ha colpito l’esterno della rete calciando sugli sviluppi di un calcio d’angolo.


  • 67”

    Con l’ingresso in campo di Luiz Adriano, Cerci e Niang stanno giocando da esterni di centrocampo.


  • 68”

    Bacca fermato al limite dell’area da Toloi.


  • 69”

    Ancora una grande parata di Donnarumma! Il portiere rossonero si è apposto su tiro ‘al rimorchio’ di Grassi su cross di Gomez.


  • 71”

    Secondo cambio nell’Atalanta: fuori Grassi e dentro Carmona.


  • 72”

    Cross pericoloso di Maxi Moralez solo sfiorato di testa da Pinilla.


  • 73”

    Terzo cambio nel Milan: fuori Niang – stanco negli ultimi minuti – e dentro Honda.


  • 73”

    Un pallone svirgolato da Mexes ha permesso a Gomez di calciare in porta da posizione defilata, trovando pronto Donnarumma.


  • 75”

    L’Atalanta continua a schiacciare il Milan; netta la supremazia territoriale dei nerazzurri.


  • 77”

    Intervento in ritardo di Calabria su Gomez; ammonito il terzino rossonero.


  • 78”

    Conclusione di Gomez sul fondo. L’ex catanese sta facendo impazzire la difesa rossonera.


  • 79”

    Si rivede in avanti il Milan con un tiro di Cerci rimpallato in angolo da Paletta


  • 79”

    Deviazione pericolosa di Luiz Adriano sugli sviluppi del calcio d’angolo! Palla respinta davanti alla porta da un atalantino.


  • 82”

    Con il tacco Antonelli è riuscito ad intercettare un passaggio di Gomez per Maxi Moralez, che altrimenti si sarebbe trovato davanti a Donnarumma. Giocata decisiva del terzino rossonero.


  • 83”

    Ammonito Bacca per proteste; Milan nervoso.


  • 86”

    Ancora un calcio d’angolo conquistato da Gomez.


  • 87”

    Ottima uscita con i pugni di Donnarumma per anticipare Pinilla.


  • 88”

    Espulso Mihajlovic per proteste; non si capisce il motivo.


  • 89”

    Ammonito Carmona per un fallo tattico.


  • 90”

    Terzo cambio nell’Atalanta: fuori Pinilla e dentro Denis. Sostituzione forse tardiva da parte di Reja.


  • 90”

    4 minuti di recupero.


  • 90’+2′

    Colpo di testa di Antonelli alto sopra la traversa dagli sviluppi di un calcio di punizione.


  • 90’+3′

    Cross basso di Denis deviato in angolo da Romagnoli.


  • 90’+3′

    Occasionissima sprecata da Cerci!!! Il Milan è ripartito in contropiede arrivando dall’altra parte del campo, dove Cerci ha saltato Sportiello ed ha calciato sull’esterno della rete. In ogni caso è arrivata la sbandierata del guardalinee: ripartenza gestita malissimo dal Milan, in modo particolare da Poli che ha ritardato troppo il passaggio per Cerci.


  • 90’+5′

    Triplice fischio finale: Milan-Atalanta 0-0. Ai punti avrebbe meritato la squadra di Reja.

19:53 – Sono state appena diffuse le formazioni ufficiali, eccole:

Milan: Donnarumma; De Sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Niang

Atalanta: Sportiello; Raimondi, Paletta, Toloi, Dramè; Grassi, De Roon, Cigarini; Moralez, Pinilla, Gomez

18:45 – Mancano due ore al fischio d’inizio di Milan-Atalanta. Stando alle ultime indiscrezioni, Mihajlovic sarebbe intenzionato a far giocare il francese Niang in attacco al posto dello squalificato Bonaventura, escludendo nuovamente Honda. A quanto pare il tecnico non sarebbe disposto a perdonare al giapponese l’intervista rilasciata qualche settimana fa, nella quale si lamentava per aver perso il posto da titolare. Niang è rientrato in gruppo solo domenica scorsa dopo la frattura al metatarso, ma Mihajlovic sarebbe comunque intenzionato a puntare su di lui piuttosto che far giocare un calciatore che ha contestato le sue scelte. Queste le probabili formazioni al momento:

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Niang.

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé; Grassi, De Roon, Cigarini; Moralez, Pinilla, Gomez

Milan-Atalanta | 7 Novembre 2015

Milan-Atalanta è il secondo anticipo della dodicesima giornata di Serie A e si giocherà oggi alle ore 20:45 a San Siro. La formazione di Mihajlovic è reduce da tre vittorie consecutive che hanno ricompattato la squadra che fino a qualche settimana fa era finita al centro delle polemiche dopo qualche prestazione al di sotto delle aspettative. Nell’ultimo turno in particolare i rossoneri hanno giocato una gran partita in trasferta contro la Lazio di Pioli, battuta con un netto 3-1 che ha reso giustizia alla migliore prestazione stagionale del Milan.

In questo momento il Milan è quinto in classifica a quota 19 punti a pari merito con il Sassuolo ed ha solo 5 punti di ritardo dal primo posto occupato da Fiorentina ed Inter. L’obiettivo della società è quello di centrare la qualificazione in Champions League, aspirazione ambiziosa ma al tempo stesso alla portata del Milan visto a Roma. Contro l’Atalanta i rossoneri andranno a caccia del quarto successo consecutivo, che senz’altro regalerebbe entusiasmo anche in vista del big match contro la Juventus in programma dopo la sosta.

Per la partita di oggi Mihajlovic dovrà fare a meno di diversi giocatori molto importanti nelle sue gerarchie. Tra gli infortunati ci sono infatti titolari come Bertolacci, Abate ed Alex, mentre Bonaventura non sarà della partita in quanto squalificato. Mancheranno inoltre Diego Lopez, Balotelli e Menez, gli ultimi due sempre alle prese rispettivamente con pubalgia e problemi all’anca. In virtù delle assenze il giapponese Honda – recentemente polemico per le molte esclusioni – dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto nel tridente d’attacco insieme a Cerci e Bacca. Andrea Poli è invece il favorito per sostituire Bertolacci in mediana.

Anche l’Atalanta sta disputando un’ottima stagione. Domenica scorsa è arrivata una brutta sconfitta in casa del Bologna, ma per il resto l’andamento della squadra di Reja è stato fin qui eccellente. I bergamaschi hanno già messo insieme 17 punti, un bottino invidiabile per una società che punta a conquistare la salvezza al termine del campionato. L’unico indisponibile nell’Atalanta è il difensore Emanuele Suagher, mentre Dramé è stato recuperato dallo staff medico e potrebbe anche giocare titolare sulla fascia sinistra.

Milan-Atalanta: le probabili formazioni

MILAN (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Niang. A disposizione: Abbiati, Livieri, Rodrigo Ely, Calabria, Zapata, Mauri, De Jong, Nocerino, Suso, Honda, Luiz Adriano. Allenatore: Mihajlovic.

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé; Grassi, De Roon, Carmona; Moralez, Pinilla, Gomez. A disposizione: Bassi, Toloi, Cherubin, Bellini, Brivio, Raimondi, Conti, Migliaccio, Kurtic, Cigarini, D’Alessandro, Denis. Allenatore: Reja.

I Video di Blogo.it