Europei Volley maschile 2015: l’Italia butta via la partita con la Francia e va ai play-off

La Francia vola ai quarti da prima del girone. L’Italia deve giocare i play-off con la Finlandia.

  • 17:55

    È il momento degli inni nazionali, prima quello di Mameli, con il pubblico che lo prolunga anche quando la musica è finita.

  • 17:56

    E ora la Marsigliese con tanti francesi sugli spalti.

  • 18:00

    Blengini manda in campo il solito sestetto con Giannelli al palleggio, Zaytsev opposto, Lanza e Juantorena in banda, Buti e Piano al centro più Colaci libero. Tillie risponde con Toniutti in regia, Rouzier opposto, Ngapeth e Tillie in banda, Le Roux e Le Goff centrali più Grebennikov libero.

  • 18:02

    Si comincia con Juantorena in battuta.

  • 18:02

    Il primo punto è dell’Italia grazie a un muro vincente.

  • 18:03

    Juantorena sbaglia il secondo servizio, poi va a segno con una pipe vincente, 2-1.

  • 18:03

    A segno Rouzier, 2-2.

  • 18:04

    Fischiata un’invasione all’Italia su un attacco vincente di Zaytsev, 3-2 per la Francia.

  • 18:04

    A segno la Francia, poi invasione di Le Goff, viene chiamato il video-check.

  • 18:05

    La Francia ripristina il +2, 5-3.

  • 18:05

    Primo tempo vincente di Le Roux, 6-3.

  • 18:06

    Primo tempo vincente anche per Piano, 4-6.

  • 18:06

    Lanza sbaglia il servizio, 7-4 per la Francia.

  • 18:06

    Murato Juantorena, si va al primo time-out tecnico con la Francia avanti 8-4.

  • 18:08

    Errore in battuta per Toniutti, 8-5.

  • 18:08

    Le Roux a segno con un primo tempo, 9-5.

  • 18:09

    Ace di Ngapeth, 10-5.

  • 18:09

    A segno Giannelli, 6-10.

  • 18:09

    Ancora un primo tempo di Le Roux, 11-6.

  • 18:10

    Juantorena non riesce a bucare il muro transalpino, 12-6 ora per i francesi. Blengini chiama il time-out.

  • 18:11

    Invasione di Rouzier, 7-12.

  • 18:12

    Schiacciata vincente di Lanza, siamo 8-12.

  • 18:12

    A segno Zaytsev con un mani-fuori, 9-12.

  • 18:13

    Pallonetto vincente di Rouzier e la Francia si porta sul 13-9.

  • 18:13

    Rouzier sbaglia il servizio, ora la Francia conduce per 13-10.

  • 18:14

    Primo tempo vincente di Piano per l’11-13.

  • 18:14

    Muro straordinario di Piano, ancora lui! 12-13. Tillie chiama il time-out.

  • 18:15

    A segno Rouzier, 14-12.

  • 18:16

    Pipe di Juantorena, 13-14.

  • 18:16

    Muro di Lanza ed è parità, 14-14.

  • 18:17

    Zaytsev sbaglia il servizio, 15-14 per la Francia.

  • 18:17

    Lanza pareggia ancora, 15-15.

  • 18:18

    La Francia arriva in vantaggio di un punto al secondo time-out tecnico, 16-15.

  • 18:19

    Juantorena pareggia subito al rientro in campo, 16-16.

  • 18:19

    Mani-fuori di Ngapeth, 17-16 per i francesi.

  • 18:20

    Invasione della Francia su un attacco comunque vincente di Zaytsev, 17-17.

  • 18:20

    Ngapeth pesta la linea dei tre metri, l’Italia passa in vantaggio 18-17.

  • 18:21

    Errore in attacco di Rouzier, 19-17 per l’Italia.

  • 18:21

    Giannelli sbaglia il servizio, 19-18.

  • 18:22

    Diagonale vincente di Zaytsev per il 20-18.

  • 18:22

    Mani-fuori perfetto di Juantorena, 21-18. Tillie chiama il suo secondo time-out discrezionale.

  • 18:24

    Erroraccio di Ngapeth su una pipe, 22-18 per l’Italia.

  • 18:24

    Mani-out di Tilli, 19-22.

  • 18:25

    Un altro punto recuperato dalla Francia, che si riporta a -2, 20-22.

  • 18:25

    Rouzier sbaglia il servizio e siamo 23-20 per l’Italia. Entra Vettori per la battuta.

  • 18:25

    Vettori manda la palla sulla rete, 23-21.

  • 18:26

    Tillie fa entrare Lafitte al posto di Toniutti per alzare il muro.

  • 18:26

    Primo tempo vincente di Piano e l’Italia ha tre set-point, 24-21.

  • 18:27

    Ngapeth annulla il primo set-point, 22-24.

  • 18:27

    Ace di Le Goff, annullato anche il secondo set-point, 23-24. Blengini chiama il time-out.

  • 18:29

    Mani-fuori vincente di Lanza e l’Italia vince il primo set 25-23.

  • 18:32

    Comincia il secondo set di Italia-Francia.

  • 18:32

    Ngapeth in battuta fa ace aiutato dal nastro, 1-0 per la Francia.

  • 18:33

    Bomba di Zaytsev, 1-1. Rouzier va a finire in tribuna vip per cercare di difendere, ma era impossibile.

  • 18:33

    Ngapeth per il 2-1 della Francia.

  • 18:34

    Juantorena mura Tillie ed è pari 2-2.

  • 18:34

    Ancora un muro vincente dell’Italia, questa volta di Zaytsev, 3-2 per l’Italia.

  • 18:35

    Juantorena pesta la linea al servizio, 3-3.

  • 18:35

    Viene dato out un attacco di Tillie, suo padre chiede il video-check.

  • 18:37

    Il punto viene confermato per l’Italia, ma dal video-check non si è comunque capito nulla.

  • 18:37

    Rouzier pesta la linea, 5-3 per l’Italia.

  • 18:38

    Mani-fuori vincente di Tillie, 4-5.

  • 18:38

    Attacco super di Zaytsev, 6-4 per l’Italia.

  • 18:39

    Pipe vincente degli azzurri e tra l’altro c’era anche un doppio tocco dei francesi sull’azione precedente, 7-4.

  • 18:40

    Pasticcio della Francia in ricezione, si va al primo time-out tecnico con l’Italia avanti 8-4.

  • 18:41

    Zaytsev sbaglia il servizio al rientro in campo, 8-5.

  • 18:42

    Viene chiamato il challenge su un attacco di Zaytsev murato out, il punto è dell’Italia, 9-5.

  • 18:43

    Muro vincente di Giannelli per il 10-5.

  • 18:43

    Un altro muro, questa volta di Piano, 11-5 per l’Italia e Tillie chiama il time-out.

  • 18:44

    Va fuori il servizio di Lanza che ha cercato l’ace, 11-6.

  • 18:44

    A segno Piano, Ngapeth non riesce a murare bene il suo primo tempo e manda la palla sulla rete, 12-6.

  • 18:45

    Buti per il 13-6.

  • 18:46

    Attacco vincente di Rouzier, Francia a -6, 7-13.

  • 18:46

    Ace di Ngapeth, 8-13.

  • 18:46

    Giannelli ci prova di seconda, ma viene murato da Tillie, la Francia a -4, 9-13.

  • 18:47

    Segna Zaytsev per il 14-9.

  • 18:47

    Ace di Giannelli, 15-9.

  • 18:48

    Rouzier a segno, 10-15.

  • 18:48

    A segno Tillie, 11-15.

  • 18:49

    Va fuori l’attacco di Tillie, si va al secondo time-out tecnico con l’Italia avanti 16-11.

  • 18:51

    A segno Rouzier, 12-16.

  • 18:51

    Scambio stupendo, con due difese strepitose da una parte e dall’altra, si conclude con un mani-fuori di Lanza, la Francia chiede il challenge perché pensa ci si un’invasione di Pippo, ma è stato il pallone a toccare la rete, dunque il punto è per l’Italia, 17-12, entra Vettori a servire.

  • 18:53

    A segno Lanza dopo uno strepitoso servizio di Vettori che mette in grosse difficoltà i francesi, soprattutto il suo compagno di squadra a Modena Ngapeth.

  • 18:54

    Muro vincente di Piano per il 19-12. Tillie inserisce Marechal.

  • 18:55

    Juantorena a segno per il 20-13.

  • 18:55

    Ivan Zaytsev sbaglia il servizio, 20-14.

  • 18:56

    Piano mura Ngapeth, 21-14.

  • 18:56

    A segno Sidibe, 15-21. Tillie fa rientrare i titolari.

  • 18:57

    Mani-fuori di Juantorena, 22-15.

  • 18:58

    A segno Le Roux, 16-22.

  • 18:58

    Ngapeth sbaglia il servizio e l’Italia si porta sul 23-16.

  • 18:59

    Anche Giannelli sbaglia il servizio, 23-17.

  • 18:59

    Invasione di Zaytsev, 23-18. Blengini chiama il time-out.

  • 19:00

    Ace messo a segno di Le Roux, 19-23.

  • 19:01

    Ancora un ace di Le Roux, Francia a -3, 20-23.

  • 19:01

    Le Roux, aiutato dal nastro, beffa ancora gli azzurri, 21-23 e Blengini è costretto a chiamare di nuovo il time-out.

  • 19:02

    Va out ora il servizio di Le Roux, 24-21, tre set-point per l’Italia.

  • 19:02

    Ace di Juantorena e l’Italia vince il secondo set 25-21.

  • 19:06

    Comincia il terzo set di Italia-Francia.

  • 19:06

    Murato Zaytsev, 1-0 per la Francia.

  • 19:07

    Va out il servizio dei francesi e siamo 1-1.

  • 19:07

    Una bella azione in difesa di entrambe le squadre, ma Piano e Zaytsev non si intendono a muro e la Francia va a segno, poi Le Goff commette invasione e siamo 2-2.

  • 19:08

    Muro di Piano su Ngapeth, 3-2 per l’Italia.

  • 19:09

    Zaytsev pesta la linea servendo, 3-3.

  • 19:09

    A segno Lanza, 4-3.

  • 19:09

    Lanza sbaglia il servizio, di nuovo pari, 4-4.

  • 19:10

    Muro vincente di Giannelli per il 5-4.

  • 19:11

    Pipe vincente di Tillie per la nuova parità sul 5-5.

  • 19:11

    Ace di Ngapeth, Francia avanti 6-5.

  • 19:11

    Juantorena sbaglia la pipe perché la palla era troppo bassa dopo una difesa difficoltosa sul servizio di Ngapeth che poi sbaglia quello successivo, siamo sul 7-6 per i francesi.

  • 19:12

    Errore in attacco di Juantorena, si va al primo time-out tecnico con la Francia avanti 8-6.

  • 19:14

    Errore in attacco di Rouzier, 8-7.

  • 19:14

    Muro vincente di Zaytsev e siamo pari 8-8.

  • 19:15

    Lanza attacca in rete, la Francia torna avanti 9-8.

  • 19:15

    Rouzier sbaglia il servizio, nuova parità sul 9-9.

  • 19:16

    Va out l’attacco di Zaytsev, 9-10.

  • 19:16

    A segno Lanza, 10-10.

  • 19:17

    Le Goff per l’11-10 della Francia.

  • 19:17

    Ngapeth porta la Francia sul 12-10. Blengini chiama il time-out.

  • 19:19

    A segno Zaytsev, 11-12.

  • 19:19

    La Francia torna a +2, 13-11.

  • 19:20

    Con un muro vincente di Buti l’Italia pareggia 13-13.

  • 19:20

    Le Roux riporta la Francia avanti, 14-13.

  • 19:21

    Ngapeth sbaglia il servizio, nuova parità 14-14.

  • 19:21

    Mani-fuori di Tillie, 15-14 per la Francia.

  • 19:21

    Ace di Le Roux e la Francia si porta al secondo time-out tecnico sul +2, 16-14.

  • 19:23

    A segno Juantorena, 15-16.

  • 19:24

    Scambio interminabile, ma alla fine l’Italia la spunta con una schiacciata di Zaytsev, 16-16.

  • 19:24

    Juantorena sbaglia il servizio e la Francia torna avanti 17-16.

  • 19:26

    Pareggia di nuovo Ivan Zaytsev, 17-17. Entra Vettori per servire al posto di Buti.

  • 19:26

    Vettori sbaglia il servizio, torna Buti in campo, siamo 18-17 per la Francia.

  • 19:27

    La Francia si porta sul +3, 20-17. L’ultimo punto è stato assegnato al video-check, inizialmente era stato dato a Lanza. Blengini chiama il time-out.

  • 19:30

    Ngapeth porta la Francia sul 21-17.

  • 19:30

    A segno Lanza con un muro su Rouzier, 18-21.

  • 19:31

    Va out il servizio di Zaytsev, 22-18 per i francesi.

  • 19:31

    Ngapeth per il 23-18 della Francia. Blengini fa entrare Sabbi al posto di Zaytsev.

  • 19:32

    Ancora Ngapeth, sei set-point per la Francia, 24-18.

  • 19:33

    Lanza annulla il primo set-point, 19-24.

  • 19:33

    Mani-fuori di Rouzier e la Francia vince il terzo set 25-19.

  • 19:37

    Comincia il quarto set di Italia-Francia.

  • 19:38

    Partenza sprint degli azzurri che si portano sul 3-0 con Giannelli al servizio.

  • 19:38

    Rouzier accorcia le distanze, 1-3.

  • 19:39

    Tillie mura Juantorena, 2-3.

  • 19:39

    Ace di Le Roux per il pari 3-3.

  • 19:40

    A segno Zaytsev, 4-3.

  • 19:40

    Tillie pareggia ancora, 4-4.

  • 19:41

    Pipe vincente di Juantorena per il 5-4.

  • 19:41

    Rouzier pareggia sul 5-5.

  • 19:42

    Lanza per il 6-5.

  • 19:42

    Ancora parità, siamo 6-6.

  • 19:43

    Ngapeth firma il 7-6 per la Francia.

  • 19:43

    Zaytsev pareggia sul 7-7.

  • 19:44

    Lanza sbaglia il servizio e si va al primo time-out tecnico con la Francia avanti 8-7.

  • 19:44

    Si torna in campo con Toniutti al servizio.

  • 19:45

    Invasione da parte dei francesi su un attacco errato di Giannelli, 8-8.

  • 19:46

    E adesso invasione di Juantorena, 9-8 per i francesi.

  • 19:46

    Juantorena sbaglia il servizio, 8-10.

  • 19:47

    Ancora un errore degli azzurri, questa volta di Zaytsev, 11-8 per la Francia. Entra Vettori come opposto ora al posto dello Zar.

  • 19:47

    Pipe vincente di Lanza, torniamo a -2, 9-11.

  • 19:48

    Murato Juantorena, 9-12.

  • 19:48

    Le Roux sbaglia il servizio, ora siamo 12-10 per i francesi.

  • 19:49

    Juantorena pesta la linea servendo, 10-13.

  • 19:49

    Ancora un errore in battuta, questa volta di Rouzier, 13-11.

  • 19:49

    La Francia torna ora a +3, 14-11.

  • 19:50

    Siamo in uno di quei temuti black-out dell’Italia. La Francia si porta sul 15-11 e Blengini chiama il time-out.

  • 19:51

    Muro di Piano, 12-15.

  • 19:51

    Ngapeth porta la Francia al time-out tecnico sul 16-12.

  • 19:53

    Pasticcio in difesa degli azzurri, Francia sul 17-12. Entra Antonov al posto di Juantorena.

  • 19:54

    Attacco vincente di Vettori per il 13-17.

  • 19:54

    Murato Lanza,13-18.

  • 19:55

    Antonov per il 14-18.

  • 19:55

    Le Roux mura Antonov che vede un’invasione, ma non c’era. 19-14 per i transalpini. Blengini fa entrare Sottile per Giannelli.

  • 19:56

    Invasione da parte della Francia, 19-15.

  • 19:56

    Tillie segna il 20-15. Blengini chiama il time-out.

  • 19:58

    Il pubblico, che finora ha dormito, fischia i francesi e Le Roux sbaglia il servizio, poi applaude polemicamente i tifosi. Poi sbaglia anche l’Italia e siamo 21-16 per la Francia.

  • 19:58

    Entra anche Anzani al posto di Buti, l’Italia in pratica è in campo con la seconda squadra.

  • 19:59

    La Francia si porta sul 23-16.

  • 20:00

    L’Italia recupera un punto, poi sbaglia il servizio con Anzani e la Francia sette set-point, 24-17.

  • 20:00

    Vettori pesta la linea in attacco e la Francia vince il quarto set 25-17. L’Italia sta letteralmente buttando via la partita. Speriamo che si svegli al tie-break e lo stesso vale per i tifosi del PalaVela, che però più che fischiare i francesi dovrebbero pensare a sostenere gli azzurri.

  • 20:04

    Comincia il tie-break con l’Italia in battuta.

  • 20:04

    Il primo punto è un bel lungolinea di Lanza, 1-0.

  • 20:05

    Primo tempo di Le Goff per l’1-1.

  • 20:05

    Lanza a segno su Rouzier, 2-1.

  • 20:06

    Mani-fuori di Tillie, pari 2-2.

  • 20:06

    Mani-fuori di Lanza, 3-2 per l’Italia.

  • 20:07

    Invasione di Ngapeth, 4-2 per l’Italia.

  • 20:07

    Si fa subito perdonare Ngapeth, 3-4.

  • 20:08

    Primo tempo vincente di Piano, 5-3.

  • 20:09

    La Francia pareggia si nuovo sul 5-5.

  • 20:09

    Con Juantorena l’Italia ritrova il +2, 7-5.

  • 20:10

    A segno Rouzier, 6-7.

  • 20:11

    Fallo di Lanza, 7-7. Il pubblico fischia Ngapeth al servizio, ma non è un bel gesto, visto che ha anche giocato a Torino.

  • 20:11

    Ricezione e poi schiacciata di Juantorena che porta l’Italia al cambio campo avanti 8-7.

  • 20:12

    Giannelli sbaglia il servizio, poi Zaytsev trova un mani-fuori, 9-8 per l’Italia.

  • 20:13

    La Francia pareggia 9-9.

  • 20:14

    Errore di Ngapeth, poi a segno la Francia, siamo 10-10.

  • 20:14

    Rouzier a segno per l’11-10 francese. Blengini chiama il time-out.

  • 20:16

    Lanza pareggia sull’11-11.

  • 20:16

    Ngapeth a segno per il 12-11 francese.

  • 20:17

    Ace di Le Goff che prende di mira Juantorena, 13-11 per la Francia e Blengini chiama un altro time-out.

  • 20:18

    Pippo Lanza accorcia le distanze, 12-13.

  • 20:18

    Ngapeth guadagna due match-point per la Francia, 14-12.

  • 20:19

    Zaytsev annulla il primo set-point, 13-14.

  • 20:19

    Lanza attacca out dopo aver compiuto un miracolo in difesa (punto controllato anche al video-check), la Francia vince il tie-break 15-13 e dunque la partita 3-2 e vola dritta ai quarti. L’Italia ha buttato via il match.

Un’Italia a due facce quella vista stasera contro la Francia nell’ultimo match della fase a gironi degli Europei di volley maschile. Gli azzurri di Chicco Blengini si sono portati agevolmente sul 2-0 dopo aver recuperato da una brutta situazione nel primo set e aver dominato il secondo, poi sono letteralmente crollati, mentre dall’altra parte i francesi sono cresciuti e hanno meritatamente vinto la partita al tie-break.

Il pubblico del PalaVela, che sarebbe dovuto essere l’arma in più dell’Italia, è stato invece timidissimo, capace solo di fischiare i francesi in battuta, incluso Ngapeth che a Torino ha giocato e vinto. Molto diverso dunque dal pubblico, per esempio, del Foro Italico che all’Italia fa vincere anche le partite contro Polonia o Brasile.

Ma al di là dei tifosi, il guaio oggi l’hanno fatto gli azzurri in campo che hanno letteralmente buttato via una partita vinta, facendosi sopraffare dai francesi che invece hanno confermato la loro indole di grandissimi combattenti e volano giustamente dritti ai quarti, mentre l’Italia deve giocare i play-off con la Finlandia. Qui di seguito tutto il racconto della partita di stasera.

Risultato finale: Francia-Italia 3-2 (23-25, 21-25, 25-19, 25-17, 15-13)

17:52 – Tra pochi minuti tocca a Italia-Francia, intanto il terzo posto nel girone B se lo è assicurato l’Estonia che ha vinto contro la Croazia per 3-0 (25-19, 25-18, 25-10).

Eurovolley 2015: Italia-Francia

Italia-Francia Eurovolley 2015 diretta 11 ottobre

Italia-Francia è la terza e ultima partita degli azzurri nella fase a gironi degli Europei di pallavolo maschile 2015 ed è decisiva per il primato nella Pool B. Chi vince oggi va direttamente ai quarti di finale senza dover disputare i play-off contro la terza della Pool D. Dalle ore 18 seguiremo in diretta il match dei ragazzi di Chicco Blengini contro quelli di Laurent Tillie.

Azzurri e Bleus hanno lo stesso numero di vittorie finora, due, e lo stesso numero di punti, essendo entrambe a punteggio pieno. Nessuna delle due è mai finita al tie-break, ma l’Italia è riuscita a vincere entrambe le partite precedenti, contro Estonia e Croazia, in tre set, mentre la Francia ha ceduto un set agli estoni ieri.

La partita di oggi è di difficilissima interpretazione, è il classico match in cui può succedere di tutto, dalla vittoria per 3-0 di una delle due a un combattimento durissimo punto su punto fino ai vantaggi del tie-break. Le due squadre sono entrambe forti dal punto di vista tecnico e tattico, ma a fare la differenza oggi sarà la testa. Entrambe soffrono di improvvisi black-out che possono permettere agli avversari di recuperare molti punti se sono in svantaggio o di incrementare il gap se sono già avanti nel punteggio.

La Francia è stata capace, partendo dal Gruppo 2, di vincere la World League, mentre l’Italia, che in World League, a causa di mille vicissitudini, non è riuscita a superare la fase a gironi della Final Six, dopo il cambio in panchina, il ritorno di Zaytsev e l’arrivo di Juantorena in campo, ha disputato una straordinaria World Cup ottenendo il secondo posto e la qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016, perdendo un solo match, contro gli Stati Uniti, su undici partite (in sedici giorni).

In Giappone gli azzurri hanno dimostrato di riuscire a tenere a bada anche i campioni d’Europa della Russia e i campioni del mondo della Polonia, ma in alcune circostanze, soprattutto contro le squadre più deboli, hanno accusato qualche calo di tensione che hanno pagato cedendo set anche a nazionali di livello molto più basso. Nel match contro gli Stati Uniti, invece, l’Italia, forse ancora non consapevole della propria forza, ha ceduto quasi senza combattere, rassegnata e sopraffatta dagli americani.

Al PalaVela di Torino oggi ci sono tutti gli ingredienti per vedere una bellissima partita e la speranza è che anche il pubblico possa fare la differenza sostenendo gli azzurri (ma ci saranno anche molti francesi). La posta in palio è molto importante, perché evitare i play-off può rivelarsi utile nella fase finale del torneo.

Queste le rose delle due squadre:
ITALIA
3 Daniele Sottile (1979) – Palleggiatore – 1,86
4 Luca Vettori (1991) – Opposto – 2,00
5 Osmany Juantorena Portuondo (1985) – Martello – 2,00
6 Simone Giannelli (1996) – Palleggiatore – 1,98
7 Salvatore Rossini (1986) – Libero – 1,85
9 Ivan Zaytsev (1988) – Opposto – 2,02
10 Filippo Lanza (1991) – Martello– 1,98
11 Simone Buti (1983) – Centrale – 2,06 (capitano)
13 Massimo Colaci (1985) – Libero – 1,80
14 Matteo Piano (1990) – Centrale – 2,08
16 Oleg Antonov (1988) – Martello– 1,98
18 Giulio Sabbi (1989) – Opposto – 2,01
19 Simone Anzani (1992) – Centrale – 2,04
22 Jacopo Massari (1988) – Martello – 1,85

All. Gianlorenzo Blengini
2° All. Mirko Corsano

FRANCIA
1 Jonas Aguenier (1992) – Centrale – 2,02
2 Jenia Grebennikov (1990) – Libero – 1,88
4 Antonin Rouzier (1986) – Opposto – 2,01
6 Benjamin Toniutti (1989) – Palleggiatore – 1,83 (capitano)
7 Kévin Tillie (1990) – Martello– 2,00
9 Earvin Ngapeth (1991) – Martello– 1,94
10 Kevin Le Roux (1989) – Centrale – 2,09
11 Julien Lyneel (1990) – Martello– 1,92
13 Pierre Pujol (1984) – Centrale – 1,86
14 Nicolas Le Goff (1992) – Centrale – 2,06
16 Nicolas Marechal (1987) – Martello– 1,98
17 Franck Lafitte (1989) – Centrale – 2,03
20 Nicolas Rossard (1990) – Libero – 1,83
21 Mory Sidibe (1987) – Opposto – 1,93

All. Laurent Tillie
2° All. Arnaud Josserand

I Video di Blogo.it